NON ACCETTI LE KRITIKEEEEEEEEEEEEE

24 giugno 2017 ore 18:13 segnala
Mi avete sfracellato gli zebedei con sta storia che "non accetto le critiche" e tutte le altre manfrine demmerda da gente che piglia la chat per una cosa seria.
Persino sotto le cagate mi devo trovare l'ebete di turno che delira sul mio voler avere ragione (ma su cosa?! Cosa?! sui post di chatta.it?!) quando tre quarti delle volte si tratta di analfabeti funzionali che nemmeno comprendono quello che stanno leggendo ma per il gusto di romperti le palle devono dire la loro "critica" del ca**o su sa dio cosa, giusto per vedersi cancellare commenti offensivi/fuori tema e poi menarla per anni come povere vittime che eh, ma tu non accetti le critiche.
Ma quali critiche. Ma critiche a cosa. Ma per quale motivo dovrei seriamente ponderare pareri di tizi mai visti a frasi scritte di getto e generalmente su cose stupide e inutili.
E vi svelo un segreto, non è che "non accetto le critiche perché mi credo superiore" E' CHE SE PENSATE CHE LE CRITICHE DI TIZIOCAIOX74 SU UN POST DI UN SOCIAL SIANO VERAMENTE DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE, SIETE VOI CHE AVETE PROBLEMI DI AUTOSTIMA, MA NELL'ALTRO SENSO.
Perché quelli che tengono in considerazione ciò che pensa la gente sui social, in genere, sono quelli che si suicidano perché bullizzati da qualche coglioncello come voi che paratosi il culo dietro un nick senza foto si arroga il diritto di fare le sue "critiche" del cazzo a gente che non conosce. A caso. Giusto per il gusto di fare i bastian contrari e andare a scrivere "B" sotto a uno che ha scritto "A". Che anche una volta che mi avete detto che la pensate diversamente da me, me lo scrivo sulla lista delle cose di cui non me ne frega un cazzo. O direttamente sulla carta igienica.
Fossi in voi, invece di scrivere critiche di staceppa a post di chatta.it, andrei a sbucciare mandarini, sicuramente più proficuo.

In alternativa andatevene a sbucciare le banane col culo, che vi riuscirebbe comunque meglio che fare i Philippe D'Averio dei poveri su chatta.
348a53cb-7f6b-46ba-83c1-65f0e16e9b56
Mi avete sfracellato gli zebedei con sta storia che "non accetto le critiche" e tutte le altre manfrine demmerda da gente che piglia la chat per una cosa seria. Persino sotto le cagate mi devo trovare l'ebete di turno che delira sul mio voler avere ragione (ma su cosa?! Cosa?! sui post di...
Post
24/06/2017 18:13:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. voluttuoso75 28 settembre 2017 ore 15:32
    la critica della ragion pura..
  2. Hildegarde 28 settembre 2017 ore 15:36
    ma almeno criticassero cose serie. andassero in parlamento per apportare il loro significativo contributo a cose importanti, non ai post di chatta.it di una che gli sta sulle palle.
  3. voluttuoso75 28 settembre 2017 ore 15:38
    che poi tutto questo astio,non si capisce da dove derivi
  4. voluttuoso75 28 settembre 2017 ore 15:39
    P.s anche se qualche ipotesi,si potrebbe formulare
  5. Hildegarde 28 settembre 2017 ore 15:42
    eh...tu lo sai? io dal 2010 ancora non l'ho capito. ma credo c'entri con l'autostima, le persone con autostima risultano sempre fastidiose, perchè non le puoi demolire. le persone piccole piccole cercano sempre di demolire le altre...ma in alcuni casi non ci riescono.
  6. voluttuoso75 28 settembre 2017 ore 15:45
    è sicuramente la scarsa autostima,di se stessi,la causa scaturente,mi associo al tuo pensiero

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.