Il vero stile è senza tempo

16 dicembre 2017 ore 16:19 segnala

I grandi classici hanno tutti qualcosa in comune: che le loro storie siano cominciate anni o secoli fa, non sono ancora finite. Come un buon vino, evolvono nel tempo e come il vero stile, non passano mai di moda.
Il tubino nero è stato inventato da Coco Chanel con l’idea di disegnare un abito adatto ad ogni occasione. Era il 1926 e neppure la visionaria stilista parigina avrebbe mai immaginato di aver rivoluzionato per sempre il mondo dell’abbigliamento. La Petite Robe Noire finì sulle pagine di Vogue America, e da allora non ne è più uscito.
Nel film Colazione da Tiffany, con un filo di perle e i guanti lunghi di raso, il tubino nero diventava elegante abito da sera, Jacqueline Kennedy amava portalo di giorno, con ballerine e occhiali scuri, con un cardigan fa signora, con un tacco 12 è arma di seduzione di massa. Dopo quasi un secolo è ancora lì, nei guardaroba delle donne di mezzo mondo, fra gli scaffali delle catene del fast-fashion e sulle pagine delle riviste patinate. Gli americani lo chiamano amichevolmente LBD, Little Black Dress, e le ragazze lo portano con scarpe da ginnastica e chiodo di pelle. “Le mode passano, lo stile resta” sentenziava Coco nei ruggenti anni Venti, avvolta da due gocce di profumo. Gli uomini portavano il panama in estate e cappotti di cammello in inverno – come oggi, si festeggiava con un calice di bollicine.

Da vanityfair
6a49aaa3-67b4-416e-80a1-0c37ffd3a0e6
« immagine » I grandi classici hanno tutti qualcosa in comune: che le loro storie siano cominciate anni o secoli fa, non sono ancora finite. Come un buon vino, evolvono nel tempo e come il vero stile, non passano mai di moda. Il tubino nero è stato inventato da Coco Chanel con l’idea di disegnare ...
Post
16/12/2017 16:19:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. bykery 21 marzo 2018 ore 23:03
    Mitica

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.