Lettera a Peter Pan

12 luglio 2010 ore 21:36 segnala
Lettera a Peter Pan
Ogni tanto nelle tue mani
scorre il sogno
quello di un bambino
e ripensi a quanto tempo
passato oramai dietro di te
ma tu voli,lontano da tutto
lontano dal mondo
e ripensi ai sorrisi
alle lacrime,alle sorprese
che bello era rincorrersi sulla
spiaggia..
ma il tempo vola..e solo la tua mente
č in grado di poterlo fermare
e allora non smettere mai di sognare
tu l'eterno bambino che ha nel cuore
un leone,che ha nelle mani il tocco di un angelo
tu che sei tu e nessun'altro al mondo potrą
essere come te..!
Vola Peter..e insegnaci ancora cosa vuol dire
vivere ogni emozione come la pił bella del
mondo..e chissą che un giorno anche io possa
rincorrerti e riuscire a sognare come te!
Simone