Chiromante dei miei desideri...

13 settembre 2018 ore 07:51 segnala
Chiromante dei miei desideri,
nelle tue mani sono diavolo che danza
tra le linee di contorti fati.
Chiudo gli occhi e la notte profonda
mi abita l'anima,
campo di bianche rose
dove cuore e mente lottano
in un duello di vento e tiepido sangue.
Chiudo le labbra e cicatrici di pioggia
tornano a vestire di brividi la mia schiena,
come fosse la tua bocca a ferirmi di vivo silenzio
o viva follia.
Abbiamo tutto il tempo per morire di un solo freddo
o di un solo fuoco,
ma soltanto un attimo per bruciarci di noi,
vittime e carnefici,
giocolieri e amanti,
indovini delle nostre paure che ci annusano
come cani fedeli.
Chiudi le mani
e smetto di danzare tra roghi di streghe
che non fanno paura.

3bef64dc-b3d3-4720-a0fc-cdde79742e71
Chiromante dei miei desideri, nelle tue mani sono diavolo che danza tra le linee di contorti fati. Chiudo gli occhi e la notte profonda mi abita l'anima, campo di bianche rose dove cuore e mente lottano in un duello di vento e tiepido sangue. Chiudo le labbra e cicatrici di pioggia tornano a...
Post
13/09/2018 07:51:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

TRA LA MIA CARNE E IL NULLA

12 settembre 2018 ore 07:53 segnala
Tra la mia carne e il nulla
corre solo il tuo silenzio,
come una mano che miete ricordi,
viole fredde toccate dal pianto,
attimi… attimi.
E sento la lama del tuo respiro nella mente,
la mia morte sulla tua bocca,
lacrima bevuta, animale assetato.
Sento la radice del tuo dolore
che si bagna del mio cuore,
spasmo di corpi, battito sconfitto.
Tra la mia carne e il nulla
resto soltanto io, con te,
e il nostro sangue che si cerca,
rosso tormento, violenza e amarena
sulla lingua, sulla pelle.

In quegli angoli della notte...

10 settembre 2018 ore 21:05 segnala
In quegli angoli della notte
dove respira l'inverno più selvaggio,
in quegli argini di silenzio
dove le sabbie del tempo sono umide di memoria
e sogni tremanti,
in tutti quei sentieri che il pianto lavora segretamente
e la luna tocca come un brivido affamato.
In tutti questi spazi che la mente occulta e la follia dipinge
il mio cuore corre insieme al tuo,
il mio respiro lotta col tuo battito,
il mio sangue ti cerca nella vena di una fuga
che condanna e assolve.

6977b6bf-ce19-4f8c-bc72-eaff0abec803
In quegli angoli della notte dove respira l'inverno più selvaggio, in quegli argini di silenzio dove le sabbie del tempo sono umide di memoria e sogni tremanti, in tutti quei sentieri che il pianto lavora segretamente e la luna tocca come un brivido affamato. In tutti questi spazi che la mente...
Post
10/09/2018 21:05:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

DISSOLVENZA

10 settembre 2018 ore 07:47 segnala
Mi scompongo
in foglie bruciate
e sospiri spezzati,
umido di pioggia e di desiderio,
come una prigione di buio e carne
che libera un grido di luce e anima.
Umido di labbra,
toccato dalle infinite dita del tuo respiro,
immerso nelle tiepide strade del tuo sangue,
fino a divenire sangue io stesso
e ardere nelle tue vene,
in ogni goccia del tuo sudore,
in ogni lacrima stillata dai tuoi occhi.

39182e70-7bbd-4460-b6fd-bd37706f9ea5
Mi scompongo in foglie bruciate e sospiri spezzati, umido di pioggia e di desiderio, come una prigione di buio e carne che libera un grido di luce e anima. Umido di labbra, toccato dalle infinite dita del tuo respiro, immerso nelle tiepide strade del tuo sangue, fino a divenire sangue io stesso e...
Post
10/09/2018 07:47:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

ONEIROS

08 settembre 2018 ore 07:59 segnala
Ho sognato sogni infranti
che scivolavano come sabbia tra le mie dita,
le tue carezze come freddo pianto
sul fango della mia anima,
la tua bocca sul mio cuore come un ululato di luna.
Dove la pioggia lascia memorie sbiadite sul vetro
ti sto ancora cercando,
pensiero che lascia nelle vene un dolce dolore,
un respiro di tempesta che profuma d'ombra e pelle.
Mi resti sempre dentro,
vertigine che porta via la mente
come un'ancora consegnata ad amari oceani di sogno,
argento di incubi dissolti nelle tue tiepide mani.

PRIGIONI DI PAROLE

07 settembre 2018 ore 07:25 segnala
Prigioni di parole crollano sulle mie labbra,
da quanto il pronunciarti mi racchiude l'anima
tra virgole di silenzio che spezzano il respiro.
Ti leggo in un'agonia di lacrime e rose,
tra queste ombre immensamente distanti e calme,
perchè è sotto la quiete di una preghiera
che si nascondono le passioni più ardenti,
come inferni segreti affamati d'ali angelo.
Così questo silenzio m'investe come una pioggia di memoria
e tu risuoni di un senso che terribilmente mi sfugge.

7c4c6b02-02aa-4782-ae9c-3083cefaf59b
Prigioni di parole crollano sulle mie labbra, da quanto il pronunciarti mi racchiude l'anima tra virgole di silenzio che spezzano il respiro. Ti leggo in un'agonia di lacrime e rose, tra queste ombre immensamente distanti e calme, perchè è sotto la quiete di una preghiera che si nascondono le...
Post
07/09/2018 07:25:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Come piromani scalzi...

06 settembre 2018 ore 07:30 segnala
Come piromani scalzi
che danzano sulle fiamme di ricordi spenti,
così ci desideriamo io e te,
con la pelle sconfitta da una ferita di vento
e il sapore di pioggia in bocca.
Ci chiamiamo con sillabe di buio
per celare un sorriso che ancora di lega,
un brivido che scrive sulla schiena con labbra indecenti.
Ed io ti sento nella mia carne
come il sussurro di un sogno selvaggio
che non cessa di sanguinare,
predatore costellato di silenzi che ci bagnano
irriverenti.

Ho permesso che le tue mani...

04 settembre 2018 ore 22:32 segnala
Ho permesso che le tue mani
lasciassero carezze profonde come abissi
sulle ombre fredde delle mie malinconie,
tiepide brezze sulle strade toccate dalla pioggia,
angoli di silenzio dove la notte non potesse mordere.
Ed ora che queste memorie
si consumano sull'ambra del tempo
non resta che una violenza di attimi
in cui legarci con i brividi di sottili paure.
Il tuo sguardo e' un fantasma distante
e l'anima e' l'ala di un corvo
che tocca un ramo gelato.

b9eca335-e513-4f7d-8ddb-4090b4da909b
Ho permesso che le tue mani lasciassero carezze profonde come abissi sulle ombre fredde delle mie malinconie, tiepide brezze sulle strade toccate dalla pioggia, angoli di silenzio dove la notte non potesse mordere. Ed ora che queste memorie si consumano sull'ambra del tempo non resta che una...
Post
04/09/2018 22:32:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

VIOLENZA D'ASSENZA

04 settembre 2018 ore 07:31 segnala
Ci tocchiamo con lembi di mente avvelenati da un sogno,
quasi a volere custodire un solo istante,
il sussurro di una scintilla nel silenzio della cenere.
Ci leghiamo con i nodi di perverse reticenze,
un palmo di cuore inchiodato ad un palpito
che ripete una sola confessione,
il bacio di labbra bagnate da una stessa lacrima
affamata di respiro.
A volte sentiamo il bisogno di legarci a carezze ignote
che rapiscono l'anima sotto un solo battito di ciglia,
vestiti di spietate voglie che tatuano i sensi
con intime ferite.

08a48405-9a2f-49a4-9a35-c40ce6c6bba1
Ci tocchiamo con lembi di mente avvelenati da un sogno, quasi a volere custodire un solo istante, il sussurro di una scintilla nel silenzio della cenere. Ci leghiamo con i nodi di perverse reticenze, un palmo di cuore inchiodato ad un palpito che ripete una sola confessione, il bacio di labbra...
Post
04/09/2018 07:31:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

TRE DIAVOLI BLU

03 settembre 2018 ore 07:32 segnala
Stamattina ho danzato con tre diavoli blu
sulle note del mio silenzio
e la tua bocca era così distante e così attraente
da sembrare una pallida luna,
e il tuo bacio era una lunga autostrada
che il mio cuore mordeva ad ogni battito.
Stamattina tre diavoli hanno lasciato le tue carezze
sul mio viso addormentato
ed il sognarti mia era una goccia di freddo sudore
sulla pelle dell'anima.
Chiudi gli occhi
e nascondimi come un'ombra sotto le tue palpebre.
Si, trattienimi come un brivido sui tuoi seni
prima che la notte torni ad accecarmi
e benedire i miei incubi col suo fiore d'oblio.
Chiudi le tue mani sulle mie e sussurrami che sono tuo,
mentre vesto la mia mente di antiche ferite.
E' presto per sognare, baby.
Ho tutto il giorno per danzare con tre diavoli blu
e pensarti mia.

5dc62327-abd3-48df-9f72-b9d0b8fa0d34
Stamattina ho danzato con tre diavoli blu sulle note del mio silenzio e la tua bocca era così distante e così attraente da sembrare una pallida luna, e il tuo bacio era una lunga autostrada che il mio cuore mordeva ad ogni battito. Stamattina tre diavoli hanno lasciato le tue carezze sul mio viso...
Post
03/09/2018 07:32:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment