IMPROVVISAZIONE PSEUDO-RAPPATA (2)

29 giugno 2018 ore 22:39 segnala
Queste lacrime non versate
vestono pensieri indecenti,
non lavano via questo male di miele
che sporca il mio cuore infedele.
Stelle fredde, luci confuse,
mente rapite da alcoliche muse.
Queste strade sono deserte
senza i tuoi passi che infrangono il buio sovrano,
sotto la luna che corona un delitto d'effetto,
la mia anima letta come un verso imperfetto.
Leggi i miei tormenti con le tue labbra schiuse,
sillaba dopo sillaba mordimi come un orgasmo feroce,
mentre il silenzio sconfigge la voce,
sotto questa tempesta che corre veloce.

MAREMOTO

27 giugno 2018 ore 19:39 segnala
Fra queste macerie che la memoria alberga,
dove la tua carezza è onda vorace che ruba il respiro,
solo pagine di noi che il vento consuma
fra le veroniche del tempo,
e ricordi che hanno il sapore di baci rubati sotto la pioggia.
Fra queste ombre umide e dure,
dove ascolto ancora il tuo cuore
che abbatte il suo palpito sul mio,
solo cenere fredda per dipingere la maschera dell'oblio,
e argini d'anima infranti sotto denti d'oscuro oceano.
Sono un amante che il cielo bacia con labbra di sabbia:
sono geloso del sale che le mie lacrime serbano
perchè è la firma del naufragio che sei stata.

Negromante di emozioni perdute...

26 giugno 2018 ore 18:58 segnala
Negromante di emozioni perdute,
mi concedo una morte ed una rinascita
per ogni bacio che le mie labbra hanno perduto
ed ogni parola che ho ascoltato
e che si è frantumata sul cuore.
Ed ora che stai tacendo
un silenzio tribale danza sul tempo trascorso,
nessuna lacrima morde feroce la carne dell'anima,
e questi occhi albergano un'eternità di sabbia e notte.

2ea7d020-876e-468b-a62f-c807dd069aa6
Negromante di emozioni perdute, mi concedo una morte ed una rinascita per ogni bacio che le mie labbra hanno perduto ed ogni parola che ho ascoltato e che si è frantumata sul cuore. Ed ora che stai tacendo un silenzio tribale danza sul tempo trascorso, nessuna lacrima morde feroce la carne...
Post
26/06/2018 18:58:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Parole che i tuoi occhi...

24 giugno 2018 ore 19:59 segnala
Parole che i tuoi occhi affondano nell'anima,
lame imbevute di notte e fuga
che recidono l'edera delle mie angosce
e legano il sangue alla tempesta.
Parole che questo vento piega e frantuma sui sensi,
che scivolano negli angoli del cuore
come acqua vestita d'ombra e brividi.
Parole che attendono di essere sconfitte da un bacio,
quel confine di labbra dove il silenzio
lavora le confessioni più potenti,
i peccati più tenaci.

b2131c99-8116-4778-bf2b-b6a4f3463e73
Parole che i tuoi occhi affondano nell'anima, lame imbevute di notte e fuga che recidono l'edera delle mie angosce e legano il sangue alla tempesta. Parole che questo vento piega e frantuma sui sensi, che scivolano negli angoli del cuore come acqua vestita d'ombra e brividi. Parole che attendono...
Post
24/06/2018 19:59:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Il pensarti è solo silenzio...

21 giugno 2018 ore 12:13 segnala
Il pensarti è solo silenzio.
Poi l'onda furiosa del tuo sguardo
si schianta sul cuore
ed il resto è solo memorie di sabbia umida di desiderio,
fredda di solitudine.
mentre sento i segni del tuo passaggio sul mio corpo,
un sorriso amaro che ferisce la luna
e i cerchi di una sottile malinconia
che accarezzano uno specchio d'acqua.
Con i miei battiti scolpisco un'angoscia
ed ha i lineamenti del tuo volto confuso fra mille volti,
la fuliggine di un addio che ruba agli occhi
lacrime non volute,
il tuono di una rabbia che sparge tempesta nel sangue.
Il pensarti è solo silenzio.
Tutto il resto è solo un morso che porta via un pezzo d'anima.

fbb233e2-deea-4a90-b0eb-df15808a2fac
Il pensarti è solo silenzio. Poi l'onda furiosa del tuo sguardo si schianta sul cuore ed il resto è solo memorie di sabbia umida di desiderio, fredda di solitudine. mentre sento i segni del tuo passaggio sul mio corpo, un sorriso amaro che ferisce la luna e i cerchi di una sottile malinconia che...
Post
21/06/2018 12:13:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

ODE AL DESERTO

20 giugno 2018 ore 20:25 segnala
Deserto,
solitudine percorsa
da un silenzio di sabbia,
rosa di gialla memoria
frantumata nella polvere.
Lo sguardo che si adagia sui tuoi fianchi
scolpiti dal sole e dalla luna
non può che rimirare
il velluto della tua calma potente,
il buio profondo diviso dal granello
e l’incendio mistico della tua viva scacchiera.

Vedo perdersi nude orme
nel tuo enigma scavato dall’ambra;
sei tutto respiro di fiera assetata
e sudore di moro
e miraggio costellato.

Deserto,
non può la mano raccogliere
il tuo infinito sbriciolato
né la penna raccontare
la morbida armonia della tua forza taciuta.
Sei verbo inespresso di ardori notturni,
mare senza flutto né schiuma,
cenere assoluta
che brucia nella sua stessa vastità.

dbc055ab-ad1f-4395-9d75-62ef0028188f
Deserto, solitudine percorsa da un silenzio di sabbia, rosa di gialla memoria frantumata nella polvere. Lo sguardo che si adagia sui tuoi fianchi scolpiti dal sole e dalla luna non può che rimirare il velluto della tua calma potente, il buio profondo diviso dal granello e l’incendio mistico della...
Post
20/06/2018 20:25:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

ONDIVAGO

18 giugno 2018 ore 07:18 segnala
Un dente d'oscuro oceano
mi lacera il cuore in flutti di bianca angoscia.
Sarà il vento di perduti ricordi
o l'immagine fuggente del tuo volto
a lasciare un sorriso di salmastra solitudine
in fondo al mio silenzio,
ma il sangue continua a custodire una preziosa morte
al pensiero dei tuoi piedi che corrono,
della tua bocca che morde la luna dei miei deliri,
e ad occhi chiusi ti sento spargere sale sopra intime ferite.
Sei come certi nomi che continuano a camminare sulla pelle
come onde d'intenti, derive di sensi
infranti sulle coste dell'anima truce ed eterna.
Ed io sono un faro assorto che scandaglia col suo pallido sguardo
maree d'istanti, di baci confusi,
di sguardi complici al chiaro di albe defunte.

e8cccbd5-2b12-409e-868f-5b178ab89906
Un dente d'oscuro oceano mi lacera il cuore in flutti di bianca angoscia. Sarà il vento di perduti ricordi o l'immagine fuggente del tuo volto a lasciare un sorriso di salmastra solitudine in fondo al mio silenzio, ma il sangue continua a custodire una preziosa morte al pensiero dei tuoi piedi che...
Post
18/06/2018 07:18:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Mi sei nel sangue...

14 giugno 2018 ore 12:18 segnala
Mi sei nel sangue,
in quegli spazi in cui il cuore affonda
tra un respiro e l'altro,
in quell'apnea che ruba alla gola
i sospiri più ardenti.
Sei pioggia che si mescola all'anima
sulla tela dei miei tormenti,
e se chiudo gli occhi è il buio che ritrae il tuo volto
con le infinite maschere che il piacere ripone su di esso.
Se chiudo gli occhi
le tue labbra portano via la mente,
soffiano via le foglie dei sensi.
74bd1f7d-90e4-43c8-894b-c1e7736862ff
Mi sei nel sangue, in quegli spazi in cui il cuore affonda tra un respiro e l'altro, in quell'apnea che ruba alla gola i sospiri più ardenti. Sei pioggia che si mescola all'anima sulla tela dei miei tormenti, e se chiudo gli occhi è il buio che ritrae il tuo volto con le infinite maschere che il...
Post
14/06/2018 12:18:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Sei un soffio che appartiene all'eternità...

11 giugno 2018 ore 19:20 segnala
Sei un soffio che appartiene all'eternità,
anche adesso che l'eternità stessa ti ha reclamata
e il tuo sorriso resta attaccato alle mie lacrime
e non va via dalla mia mente come fosse una pioggia insistente.
Perdonami se il mio cuore non ha confini così vasti
per accogliere ciò che sei diventata,
perchè mi scoppia dentro in ogni battito che ti dedico,
perchè tanto so che il tempo guarisce ogni cosa
ma certi morsi continuano a dolere sempre.
E anche adesso che vorrei abbracciarti
per dirti di non andare mai via,
sei già troppo lontana da me,
troppo lontana da tutto.
Anche adesso,
fra le macerie che il tuo vuoto ha lasciato in me,
ti voglio bene e nient'altro ha più importanza.
Ti voglio bene,
mentre tutto scivola via.
0ce9b685-4dee-4b32-9c40-bbaa1319869f
Sei un soffio che appartiene all'eternità, anche adesso che l'eternità stessa ti ha reclamata e il tuo sorriso resta attaccato alle mie lacrime e non va via dalla mia mente come fosse una pioggia insistente. Perdonami se il mio cuore non ha confini così vasti per accogliere ciò che sei...
Post
11/06/2018 19:20:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Eroinomane di emozioni...

10 giugno 2018 ore 19:34 segnala
Eroinomane di emozioni dipinte dalla notte con dita di plenilunio,
ho lasciato cadere le tue parole
come fossero coriandoli bruciati sull'anima
ed ora corro inseguito dal morso del tuo pensiero,
di te che mi scorri nelle vene,
ed il tuo sguardo che scava precipizi sotto l'anima.
Se tu sei sete che cerca la pioggia,
io sono fuoco che scrive sul ghiaccio il tuo nome
e infine tace come una bocca silenziata da un lento bacio.