A volte la solitudine...

02 luglio 2018 ore 07:27 segnala
A volte la solitudine è un respiro
che ritaglia sagome di lupi famelici nella notte,
ed io li sento mordere la luna
come palpiti incalzanti che vorrebbero sfamarsi
con i seni di un mistero.
A volte la solitudine è una melodia
che adagia segreti ardori sui tasti dell'anima,
ed io la sento invadere il mio sangue
e lasciarlo scorrere sul freddo argento di una tentazione.
A volte sono un funambolo su una corda sospesa
a metà tra il vento e il fuoco,
ed imprimo nella mia carne il volo e la caduta,
vita e morte continue
come cenere che torna ad ardere
come ferita che torna a tacere.

c3073ffe-5148-4771-b52e-dad3506f2f5b
A volte la solitudine è un respiro che ritaglia sagome di lupi famelici nella notte, ed io li sento mordere la luna come palpiti incalzanti che vorrebbero sfamarsi con i seni di un mistero. A volte la solitudine è una melodia che adagia segreti ardori sui tasti dell'anima, ed io la sento invadere...
Post
02/07/2018 07:27:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.