Ancorata...

02 marzo 2018 ore 11:25 segnala
Ancorata,
come un respiro che divora l'anima,
ti sento affondare dentro,
ti sento distruggere quel confine
dove macerie di parole lasciano il posto ad una tempesta.
Ci ritroveremo ebbri di baci e lunghe notti insonni,
a condividere la lama di uno stesso brivido sulla nostra pelle,
a rubare dolci bugie ai nostri cuori randagi,
a nascondere quelle tiepide lacrime dettate dal desiderio
che ben conosce i nostri angoli più bui.
Potente,
come solo il tuo nome sa essere,
una lingua di vento sferza il mio sangue
consegnando la carne alle brame di segreti roghi:
quelli che ci vedono complici della stessa voglia,
dello stesso castigo.

b7db59cd-c1cf-429e-b855-8ef2484d8a1a
Ancorata, come un respiro che divora l'anima, ti sento affondare dentro, ti sento distruggere quel confine dove macerie di parole lasciano il posto ad una tempesta. Ci ritroveremo ebbri di baci e lunghe notti insonni, a condividere la lama di uno stesso brivido sulla nostra pelle, a rubare dolci...
Post
02/03/2018 11:25:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.