Ferito dall'argento della luna...

05 dicembre 2017 ore 07:58 segnala
Ferito dall'argento della luna,
ho incatenato il mio sangue
ad uno sciame di angeli folli
perchč cercasse la tua pelle
nelle ore pių buie della notte
e come un trofeo di tragico desiderio
deponesse il mio cuore fra i tuoi seni.
Tu mi danni
come una ruga d'immortali nostalgie
impressa sul volto del mio silenzio,
immortale bagnata di paura e vertigine,
impressa come un fuoco assurdo vestito di visione.
Ferito dall'argento della luna,
ti sussurro la fame della mia anima
e mi sogno rugiada disperata fra le tue dita.

f9fcac5b-ef94-4104-8ca3-4e1f4702fab4
Ferito dall'argento della luna, ho incatenato il mio sangue ad uno sciame di angeli folli perchč cercasse la tua pelle nelle ore pių buie della notte e come un trofeo di tragico desiderio deponesse il mio cuore fra i tuoi seni. Tu mi danni come una ruga d'immortali nostalgie impressa sul volto...
Post
05/12/2017 07:58:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.