FIORE DI MALINCONIA

24 giugno 2019 ore 23:12 segnala
Ti lascio rivivere ancora una volta
nella mia memoria,
concedendo un nuovo delitto al cuore,
un brivido vestito di sangue e vento
in cui spargere i petali di sogni perduti
e passioni voraci
e le catene bagnate di desideri
che seducono la carne come spire evanescenti.
Sussurrami dolcemente un peccato
con le labbra sulle mie,
ubriaca di preghiere inverse il demone delle mie voglie silenti.
Ora siamo pelle bagnata di tempesta.
Ora siamo respiri consegnati all'oblio,
o parole custodite dal nulla.
Dolce, come miele su ferite rimarginate,
l'assenza rende l'anima il suo freddo dominio.

7607afb7-d209-46ee-a666-494a845a91ea
Ti lascio rivivere ancora una volta nella mia memoria, concedendo un nuovo delitto al cuore, un brivido vestito di sangue e vento in cui spargere i petali di sogni perduti e passioni voraci e le catene bagnate di desideri che seducono la carne come spire evanescenti. Sussurrami dolcemente un...
Post
24/06/2019 23:12:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.