Ho sentito la mente e il cuore...

06 dicembre 2017 ore 15:53 segnala
Ho sentito la mente e il cuore
annientarsi in un lampo di memorie e freddi petali
caduti ad uno ad uno come lacrime di angeli severi.
Era il calore di carezze che fuggivano lontano
a perdersi nell'oblio della vita,
era il dolore di antiche ferite che vestivano l'anima
di un'eco amara.
Eri tu che correvi nuda sull'erba dei miei ricordi
con un sorriso di strega e la scintilla della luna negli occhi,
un segreto ardore che si raffreddava
con rantoli di crescente silenzio.
Il mio sangue serba una pioggia incessante.
Sussurra una poesia scarlatta che il tuo nome
non può più toccare.

948b32a7-c6e4-4a73-8ba0-d3ec02164bba
Ho sentito la mente e il cuore annientarsi in un lampo di memorie e freddi petali caduti ad uno ad uno come lacrime di angeli severi. Era il calore di carezze che fuggivano lontano a perdersi nell'oblio della vita, era il dolore di antiche ferite che vestivano l'anima di un'eco amara. Eri tu che...
Post
06/12/2017 15:53:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.