Ho sporcato la mia anima...

02 giugno 2018 ore 09:34 segnala
Ho sporcato la mia anima
nel sudore di notti randagie,
simile ad un graffio sulla pelle di tenebre,
per ricamarti addosso a me come un brivido affamato.
Ti ho portata nella mia carne,
incastonata nell'inquietudine del cuore,
viva selva dove mi tendevi continui agguati,
bagnata di miele e sangue.
Ti ho ritratta sulla tela della mia solitudine,
come un'eterna luna intagliata nell'ebano di paure
così profonde e familiari
da farmi chiamare l'inferno col tuo nome.
E' sull'argento della tua bellezza
che i miei polsi sanguinano,
è col sale del tuo sguardo che coltivo le mie ferite
più intime,
come un adone perverso che si prostra
alla condanna della tua bocca.

837eaa3d-9a4b-45ea-8c3a-a271d229d436
Ho sporcato la mia anima nel sudore di notti randagie, simile ad un graffio sulla pelle di tenebre, per ricamarti addosso a me come un brivido affamato. Ti ho portata nella mia carne, incastonata nell'inquietudine del cuore, viva selva dove mi tendevi continui agguati, bagnata di miele e sangue. Ti...
Post
02/06/2018 09:34:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.