Il mio sangue come nero inchiostro...

11 gennaio 2018 ore 12:47 segnala
Il mio sangue come nero inchiostro
sta scrivendo lentamente il tuo nome
sulla chiara tela del silenzio,
fiamma tiepida che consuma
spargendo un aroma di abbracci ricevuti
di primo mattino.
Nelle strade ignote al cuore
che l'assenza percorre a piedi nudi,
sempre più vicina, sempre più profonda,
sto ancora cercando il sale delle tue labbra
per far dolere ancora il mio pianto
così pieno del tuo sguardo
che ha rapito fredde poesie all'alba.
Via da qui
sto tendendo le catene di questi brividi tatuati nella carne,
oscura selva dove il verso del mio cuore randagio
infrange le tenebre che indecenti ti bagnano.
Ho sognato il tuo respiro infrangersi
come onde di un affamato oceano,
carezza di bora che schianta le pietre di dolci rimpianti
sugli argini dell'anima.
Nella notte che potente mi guarda dentro
ho lasciato andare il foglio incendiato del mio desiderio,
ho assaporato il fiore di loto del tuo sesso
per imprimere nella mente il carme di un oblio perfetto.

67de5abf-924f-4baa-8484-dcc755b3e797
Il mio sangue come nero inchiostro sta scrivendo lentamente il tuo nome sulla chiara tela del silenzio, fiamma tiepida che consuma spargendo un aroma di abbracci ricevuti di primo mattino. Nelle strade ignote al cuore che l'assenza percorre a piedi nudi, sempre più vicina, sempre più...
Post
11/01/2018 12:47:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.