INFERNO AZZURRO

22 settembre 2017 ore 07:31 segnala
La tentazione di disegnare il tuo volto sulle mie vene
con la lama del desiderio
somiglia alla nota di una tempesta che corre nel sangue,
ad una danza d'intenti che camuffano il pudore
con maschere oscene.
Come un'idea vestita di fuoco e vento la mente ti accoglie,
indecente come una notte screziata di sperma e labbra
dove il mio cuore si strazia in eterno.
Sei un dolore azzurro ancora impresso sull'anima
che non sa pių nascondersi sotto la pelle.

49449949-a01f-4bb1-b7eb-e37a1db0ae32
La tentazione di disegnare il tuo volto sulle mie vene con la lama del desiderio somiglia alla nota di una tempesta che corre nel sangue, ad una danza d'intenti che camuffano il pudore con maschere oscene. Come un'idea vestita di fuoco e vento la mente ti accoglie, indecente come una notte...
Post
22/09/2017 07:31:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. s.hela 22 settembre 2017 ore 19:31
    Bellissime parole .

    Chapeau

    Giulia :rosa
  2. IlRumoreDell.Anima 22 settembre 2017 ore 19:40
    @s.hela

    Cio' che conta e' quello che si nasconde sotto le parole.
    Grazie sempre

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.