La distanza...

24 settembre 2017 ore 09:06 segnala
La distanza è come il vento:
unisce due cuori come fronde ribelli
e ne smarrisce i palpiti lasciando ombre nella mente.
E' una carezza improvvisa
che frantuma la vanità di un desiderio,
una bocca che addenta l'anima come neve che si scioglie,
una visione che possiede e annienta in un istante.
Ti penso ed è il mio sangue nelle tue vene ciò che sento,
la tua radice che mi stringe dentro,
il tuo respiro che si lega al mio lentamente.
Ti penso e mi cadi dentro con implacabili note d'assenza
che amare fioriscono in gola,
e sei potenza di pianto inespresso,
sei furia di pelle orfana di pelle.

e3e29f27-57a9-4d50-bebb-edb4aae3380b
La distanza è come il vento: unisce due cuori come fronde ribelli e ne smarrisce i palpiti lasciando ombre nella mente. E' una carezza improvvisa che frantuma la vanità di un desiderio, una bocca che addenta l'anima come neve che si scioglie, una visione che possiede e annienta in un istante. Ti...
Post
24/09/2017 09:06:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.