M'immoli sulla croce del tuo nome...

03 marzo 2018 ore 10:49 segnala
M'immoli sulla croce del tuo nome,
sotto un gelo di viole e memorie insonni
che divorano carne, sangue e anima,
nella notte screziata di metalli e sudore,
dove le lingue s'inseguono come fiamme randagie
e la tua bocca sul mio sesso detta stregonerie perfette.
E' calda questa paura che corre sulla pelle;
è una gola ebbra in cui sento franare le mie voglie,
in cui vengo bevuto fino all'ultimo gemito
di me che incendio il buio del tuo ventre,
di te che trattieni fra le gambe gli avamposti della mia follia.
Nella notte che batte ancora il tuo nome,
tienimi ancora dentro, ad occhi chiusi,
come si trattengono certi segreti fatali
che ben conoscono quei sentieri del cuore
dove la mente si perde, sempre.

644e2852-8283-4576-8592-c362d878ad7b
M'immoli sulla croce del tuo nome, sotto un gelo di viole e memorie insonni che divorano carne, sangue e anima, nella notte screziata di metalli e sudore, dove le lingue s'inseguono come fiamme randagie e la tua bocca sul mio sesso detta stregonerie perfette. E' calda questa paura che corre sulla...
Post
03/03/2018 10:49:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.