MAESTRIE DELLA NOTTE

06 dicembre 2017 ore 07:25 segnala
Sentieri oscuri in cui il mio cuore si smarrisce,
rapito dalle tue labbra schiuse
in una confessione indecente, sussurrata.
Ho rubato alla guancia delle tenebre
una lacrima di muta poesia
e l'ho riposta sulla tua,
consumato nel fuoco di uno sguardo.
E' nelle mani della notte che voglio ritrovarti lupa e preda,
fra sospiri confusi come spire d'anima
dove la pelle dominio
e il sangue un bardo scarlatto che cavalca i sensi.
Sono le mani della notte che ci ritraggono
uniti in una sola ombra,
un solo brivido rubato alle ali di un angelo perverso,
sconosciuti come solo certi piaceri sanno essere.

ac47a82c-8cb6-44c2-b158-ec67d8d54095
Sentieri oscuri in cui il mio cuore si smarrisce, rapito dalle tue labbra schiuse in una confessione indecente, sussurrata. Ho rubato alla guancia delle tenebre una lacrima di muta poesia e l'ho riposta sulla tua, consumato nel fuoco di uno sguardo. E' nelle mani della notte che voglio ritrovarti...
Post
06/12/2017 07:25:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.