MEMENTO

31 maggio 2018 ore 08:01 segnala
Seppelliremo con le nostre bocche unite
le angosce che mordono l'anima,
figli di una stessa tempesta,
soffio di uno stesso vento che piega le parole
fra le pagine dei nostri corpi.
E quando le nostre mani andranno a nascondere
intime carezze nel buio della notte,
quando desiderio e tormento avranno sparso
la loro inquieta semina nel mio sangue,
quando le nostre labbra saranno divise dalla fredda alba,
non dimenticarti che ti appartengo in ogni singolo respiro,
amore mio.
Non dimenticarti che il tempo solo una fredda rosa
che la mente dona al fantasma di un ricordo.

b063f43e-6ea4-4c88-9070-7cff6b057d39
Seppelliremo con le nostre bocche unite le angosce che mordono l'anima, figli di una stessa tempesta, soffio di uno stesso vento che piega le parole fra le pagine dei nostri corpi. E quando le nostre mani andranno a nascondere intime carezze nel buio della notte, quando desiderio e tormento avranno...
Post
31/05/2018 08:01:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.