Mi volto indietro...

21 gennaio 2019 ore 18:31 segnala
Mi volto indietro
a guardare le maschere infrante di certe memorie,
come fronde confuse di tiepidi autunni
bagnati di lacrime violente,
quando la tua anima mi sanguinava sulle labbra
e le nostre dita intrecciate nascondevano il tramonto
agli occhi della gente.
Mi volto indietro
e sento i tuoi passi distanti che mi camminano ancora dentro,
i tuoi piedi che coprono le ombre dei miei rimpianti,
le tue mani che lasciano sul mio volto la ferita di un amaro sorriso.
A volte torniamo a cercarci fra le parentesi bianche di silenzi
cuciti sull'anima,
ancora sporchi di desiderio,
ancora amanti che rubano brividi alla notte.

d83da5ea-ce0b-47aa-bb0b-0b896581b300
Mi volto indietro a guardare le maschere infrante di certe memorie, come fronde confuse di tiepidi autunni bagnati di lacrime violente, quando la tua anima mi sanguinava sulle labbra e le nostre dita intrecciate nascondevano il tramonto agli occhi della gente. Mi volto indietro e sento i tuoi passi...
Post
21/01/2019 18:31:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.