MIELE AMARO

30 novembre 2018 ore 07:39 segnala
Miele amaro,
cio' che sei stata dentro me
ed ora non e' altro che riva di un fiume
che piu' non esonda,
come il ghiaccio di queste parole
che cadono sull'anima sillaba dopo sillaba
e si sciolgono mordendo, scavando.
Sei un volo di ali spezzate
che sfiora la mente come spine di rovo
e scrive con graffi che sferzano il sangue.
Miele amaro,
cio' che sei dentro me, ancora.

0249d46d-5a6c-4ad2-bd6e-fec50ddc30be
Miele amaro, cio' che sei stata dentro me ed ora non e' altro che riva di un fiume che piu' non esonda, come il ghiaccio di queste parole che cadono sull'anima sillaba dopo sillaba e si sciolgono mordendo, scavando. Sei un volo di ali spezzate che sfiora la mente come spine di rovo e scrive con...
Post
30/11/2018 07:39:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. luc.ariello 30 novembre 2018 ore 18:54
    Amaro ma ficcantre. Non vedo rancore e questo dà un tocco di nobiltà.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.