MIELE DI OMBRE

09 agosto 2018 ore 21:51 segnala
Miele di ombre,
i tuoi occhi che toccano l'anima
come una fredda notte morsa da roghi,
le tue labbra che scivolano sulla pelle
come tiepide lacrime piante da un angelo perverso.
Voglio essere toccato dal fiore di un'ossessione,
la fredda rosa del tuo sesso dove si struggono
i demoni della mia mente.
Voglio perdere il mio sangue sulla linea della tua schiena,
acciaio lavorato dalla tempesta per le mie angosce d'amante,
terra di nessuno dove il cuore si asseta di sospiri.
Così resto a contare ore buie.
Vesto il mio nudo corpo con catene di tempo crudele
che scandiscono l'incedere dei tuoi nudi piedi.
Miele di ombre,
i tuoi respiri come dolci ferite sul mio silenzio.

6fe654a5-12e8-43bb-aee9-eef0e54392d0
Miele di ombre, i tuoi occhi che toccano l'anima come una fredda notte morsa da roghi, le tue labbra che scivolano sulla pelle come tiepide lacrime piante da un angelo perverso. Voglio essere toccato dal fiore di un'ossessione, la fredda rosa del tuo sesso dove si struggono i demoni della mia...
Post
09/08/2018 21:51:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.