NOSTRA SIGNORA DEL TEMPO

22 ottobre 2017 ore 10:54 segnala
Fra spire di silenzio
il cuore fiorisce in un gelo di rose
cadute petalo dopo petalo come antichi rimpianti.
Fredda, l'alba sanguina sguardi segreti
in quegli angoli bui dell'anima
dove ci ritroviamo ancora ad inseguirci
e la paura muore in un'eco di risa.
Tengo fra le labbra il sapore di un bacio lontano,
istantanee infinite che cadono sulla pelle
come farfalle di tiepido ghiaccio,
e il tempo solo uno spettro che sporca di cenere
le mie gote.

9faf4a5d-386c-4524-8dc3-9eb83341eced
Fra spire di silenzio il cuore fiorisce in un gelo di rose cadute petalo dopo petalo come antichi rimpianti. Fredda, l'alba sanguina sguardi segreti in quegli angoli bui dell'anima dove ci ritroviamo ancora ad inseguirci e la paura muore in un'eco di risa. Tengo fra le labbra il sapore di un bacio...
Post
22/10/2017 10:54:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.