PASSAT0

13 ottobre 2017 ore 17:23 segnala
Io rubai poesie dai tuoi occhi
per ancorarti alla mia anima
e farti rinascere pura strofa,
idillio di miele e sangue.

Mentono tutti quelli che mi conobbero.
Videro le mie labbra ardere
come camelie schiuse al vento,
e m’ignorarono.
Io scavai nel mio silenzio
una tomba per accogliere la tua verità
e la tua menzogna.
Errai come una gialla foglia senz’autunno
e colmai la mia pazzia
di colombe incatenate.

Mentono tutti quelli che mi conobbero
e trovarono nel mio sorriso
un campo di spighe mature.
Credi a quelli che sentirono nella mia bocca
il suono di parole recise e logore vesti appese.

a7ff0662-e0b1-4e44-90db-946dac9d1a3a
Io rubai poesie dai tuoi occhi per ancorarti alla mia anima e farti rinascere pura strofa, idillio di miele e sangue. Mentono tutti quelli che mi conobbero. Videro le mie labbra ardere come camelie schiuse al vento, e m’ignorarono. Io scavai nel mio silenzio una tomba per accogliere la tua...
Post
13/10/2017 17:23:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.