Sii tempesta...

21 agosto 2018 ore 08:10 segnala
Sii tempesta che tocca l'anima
con le rose fredde dei lampi,
desiderio selvaggio che semina nel cuore
gli agguati dei tuoi occhi.
Sii fremito di fuoco sulla sabbia umida della mia carne,
labbra ubriache di baci schiuse sulle mie,
danza di lingue confuse in un solo piacere.
Sii quella parentesi di solitudine
in cui prepotente torni a cercarmi,
onda furiosa sullo scoglio delle mie angosce,
tiepida lotta d'intenti dove la ragione soccombe.
Sii anche veleno che lentamente mi uccide,
se vuoi,
amaro rimpianto o violento rimorso,
gelida ruga di un passato che ci ha toccato
con intime ferite.
Ma non essere mai un semplice nome
perso fra mille altri nomi,
un bacio dimenticato fra tante altre bocche,
o un attimo dimenticato fra infiniti istanti.

799b2cfb-bb33-4f94-b034-91cc540678ad
Sii tempesta che tocca l'anima con le rose fredde dei lampi, desiderio selvaggio che semina nel cuore gli agguati dei tuoi occhi. Sii fremito di fuoco sulla sabbia umida della mia carne, labbra ubriache di baci schiuse sulle mie, danza di lingue confuse in un solo piacere. Sii quella parentesi di...
Post
21/08/2018 08:10:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. s.hela 24 agosto 2018 ore 08:35
    E' sempre un grande piacere poter leggere le tue poesie .

    Bellissime!

    Un caro saluto :rosa Giulia
  2. IlRumoreDell.Anima 24 agosto 2018 ore 09:37
    E per me e' sempre un piacere ricevere
    la tua visita, Giulia.

    Un abbraccio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.