...

08 dicembre 2016 ore 22:32 segnala
E sporcarmi con la fuliggine della tua assenza
immaginando che sia il tocco della tua bocca
questo dolore che accarezza l'anima
e libera stormi di rondini incendiate nel mio sangue.
Sporcarmi di te,
col peso del tuo sorriso sulle mie labbra
ed il nodo di una vertigine che mi avvince implacabile.
Sporcarmi del tuo respiro
che lento e affamato cerca parole nella mia gola,
artiglio di strega bagnato di tiepido pianto.
E guardare la mia nuda pelle che il volerti veste di lividi,
stringendo a me il fantasma del tuo sguardo.

068e685e-95dd-4e4b-b9c9-2ed58bb71ed9
E sporcarmi con la fuliggine della tua assenza immaginando che sia il tocco della tua bocca questo dolore che accarezza l'anima e libera stormi di rondini incendiate nel mio sangue. Sporcarmi di te, col peso del tuo sorriso sulle mie labbra ed il nodo di una vertigine che mi avvince...
Post
08/12/2016 22:32:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

...

07 dicembre 2016 ore 17:46 segnala
Il desiderio mi seduce
come lente meduse di fumo che scivolano dalla tua bocca,
come il tuo bacio che cuce un brivido sull'anima
e la porta via nella notte profonda.
Onde d'intenti s'infrangono sul cuore,
pietra smussata dal tuo respiro,
rubino d'angosce, il mio, che segreti silenzi lavorano
sussurrando il tuo nome.
Nella mia insonnia d'amante
mi vieni incontro nuda e tremante
e le tue mani sono carezze d'oblio
che mi bagnano di stupende paure.

e176053c-383d-4527-9808-60d0132e97af
Il desiderio mi seduce come lente meduse di fumo che scivolano dalla tua bocca, come il tuo bacio che cuce un brivido sull'anima e la porta via nella notte profonda. Onde d'intenti s'infrangono sul cuore, pietra smussata dal tuo respiro, rubino d'angosce, il mio, che segreti silenzi...
Post
07/12/2016 17:46:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

...

06 dicembre 2016 ore 21:03 segnala
Amo le tempeste
che disperdono la messe del mio nome
sui campi di pensieri perduti.
L'eternità risiede nel passato:
me l'ha confidato il ricordo delle tue labbra
e il fuoco ladro delle tue carezze.
Ma io voglio consumarmi di un fuoco presente
e alleviare il dolore di intime ferite
nel mistero di un futuro
dove tiepidi petali di tentazioni
irretiscono la mia tacita furia.


(dalla mia raccolta di poesie "Ombramara")

5cd8f019-e38d-481e-868d-8bcc63bb0ae6
Amo le tempeste che disperdono la messe del mio nome sui campi di pensieri perduti. L'eternità risiede nel passato: me l'ha confidato il ricordo delle tue labbra e il fuoco ladro delle tue carezze. Ma io voglio consumarmi di un fuoco presente e alleviare il dolore di intime ferite nel mistero di un...
Post
06/12/2016 21:03:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

NEON

04 dicembre 2016 ore 11:15 segnala
Sotto la luce di famelici riflettori
lascio il mio cuore violentato dal tuo sguardo,
il suo battito divorato dalla tua bocca,
come un lento sabba che si consuma
nel buio elettrico di un desiderio.
Tu mi corri dentro,
bolide madido d'affamata ossessione
che profana l'asfalto dell'anima.
Mi corri dentro come la lama della notte
che recide la gola di un sogno.
Sei la mia strega metropolitana
ed io sono lingua di fuoco che ti consuma.

74cbbeef-8830-4160-8527-1c1dc054a892
Sotto la luce di famelici riflettori lascio il mio cuore violentato dal tuo sguardo, il suo battito divorato dalla tua bocca, come un lento sabba che si consuma nel buio elettrico di un desiderio. Tu mi corri dentro, bolide madido d'affamata ossessione che profana l'asfalto dell'anima. Mi corri...
Post
04/12/2016 11:15:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

METRICHE

02 dicembre 2016 ore 18:49 segnala
Ti cerco tra le pieghe di parole taciute,
in quella metrica dell'anima
che la bocca descrive solo con un bacio,
in quel silenzio di labbra
dove il cuore rovina sui seni di notti affamate.
E resta l'onda dell'istinto a circuirmi il sangue
così assetato delle tue vene,
come una bestia ingorda
marchiata dall'odore della tua pelle,
domata dall'incalzare del tuo respiro.
Restiamo noi,
come un'eco consumata da simmetrie selvagge
che condannano.

(dalla mia raccolta di poesie "Ombramara")

5fe23388-0183-48b4-88a0-4703e9b74211
Ti cerco tra le pieghe di parole taciute, in quella metrica dell'anima che la bocca descrive solo con un bacio, in quel silenzio di labbra dove il cuore rovina sui seni di notti affamate. E resta l'onda dell'istinto a circuirmi il sangue così assetato delle tue vene, come una bestia...
Post
02/12/2016 18:49:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

PIOGGIA FREDDA

30 novembre 2016 ore 21:15 segnala
Nulla resta sepolto per sempre:
fantasmi della mente che cadono sull'anima
come simulacri di favole infrante,
come bocche che si nutrono del mio respiro,
e la tua mano sul petto è ghiaccio
che nasconde desideri sotto lacrime.
Voglio dimenticare il mio cuore
sulle tue labbra,
il mio orgoglio dipinto su un fremito di luna,
la mia rabbia legata alla tua pelle
come un brivido famelico.
Il fuoco è sconfitto dal buio
e le viole del pensiero s'incendiano nel vento.

95b671e4-e983-4e7d-a23e-1dac7e52dd57
Nulla resta sepolto per sempre: fantasmi della mente che cadono sull'anima come simulacri di favole infrante, come bocche che si nutrono del mio respiro, e la tua mano sul petto è ghiaccio che nasconde desideri sotto lacrime. Voglio dimenticare il mio cuore sulle tue labbra, il mio orgoglio dipinto...
Post
30/11/2016 21:15:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

LUPO MANNARO

28 novembre 2016 ore 21:50 segnala
Voglio un fremito di luna per toccarti
e catene d'istinto per farti mia in eterno
sulla carezza umida dell'erba posseduta dal vento.
Legati da una sola trama di sospiri,
il mio cuore starà già correndo
nella selva della tua anima
e la tua bocca avrà già sferzato
il confine del mio sangue,
fino a ritrovarti, nuda e fatale,
a graffiarmi la mente di segrete follie
e ritrovarmi, nudo e mortale,
a mordere il tuo nome
sui seni della notte ansimante.

8647a0a1-79bb-4941-a973-a6df71acdf37
Voglio un fremito di luna per toccarti e catene d'istinto per farti mia in eterno sulla carezza umida dell'erba posseduta dal vento. Legati da una sola trama di sospiri, il mio cuore starà già correndo nella selva della tua anima e la tua bocca avrà già sferzato il confine del mio sangue, fino a...
Post
28/11/2016 21:50:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

DI SABBIA E TEMPESTA

27 novembre 2016 ore 20:09 segnala
Sabbia e tempesta raccolte dal mio cuore
nel cercarti.
Arido palpito che il sangue dei tuoi baci irrora,
fra parole in cui la notte si annida
come un sospiro.
Voglio farti mia fra gli spazi bianchi di bugie,
bianco d'orgasmo sul tuo petto di femmina
in cui eterno dolci condanne.
Voglio farti mia fra gemiti di pioggia
che scivolano in gola come preghiere d'inferni spenti
che ripetono il nostro nome.
Mia,
di sabbia e tempesta sulle ferite di pensieri
che ci legano, intimi.

09594c20-e423-4461-b4d4-7a45c9faf5f4
Sabbia e tempesta raccolte dal mio cuore nel cercarti. Arido palpito che il sangue dei tuoi baci irrora, fra parole in cui la notte si annida come un sospiro. Voglio farti mia fra gli spazi bianchi di bugie, bianco d'orgasmo sul tuo petto di femmina in cui eterno dolci condanne. Voglio farti mia...
Post
27/11/2016 20:09:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

...

26 novembre 2016 ore 13:12 segnala
Cristalli d'assenza s'infrangono sull'anima
come note di fredda pioggia sulla pelle della notte.
Qui la mia bocca cerca la tua,
in quel confine in cui il buio è baciato dal tuono
e la tempesta parla ai nostri corpi
sotto una trama di brividi.
E se quel bacio dovesse finire, amore mio,
sappi che il mio cuore starà ancora abbracciando
il fiore schiuso delle tue labbra,
il sottile tormento del desiderio che ben conosce
gli angoli della mia perdizione.
Dolorosamente bella,
come un sogno nudo che bagna la mia mente,
ti lego alla poesia del mio sangue,
a ciò che ti eterna nei miei sensi.

28af2da7-7e5a-4c03-bb9c-453aeff7d918
Cristalli d'assenza s'infrangono sull'anima come note di fredda pioggia sulla pelle della notte. Qui la mia bocca cerca la tua, in quel confine in cui il buio è baciato dal tuono e la tempesta parla ai nostri corpi sotto una trama di brividi. E se quel bacio dovesse finire, amore mio, sappi che il...
Post
26/11/2016 13:12:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

SE LE TUE MANI

25 novembre 2016 ore 18:46 segnala
Se le tue mani continuano a pettinare
i capelli di bambole storte
ti dico che ignori la poesia
che i tuoi occhi piangono inconsapevolmente,
o rifiuti di bruciarti dentro fuochi più preziosi
che il cuore nasconde.
E non dirmi che il sorriso
è solo una ferita inferta all’intimità del tuo volto,
se la tua anima si lascia cullare
dalla perfezione di un brivido
tutte le volte che danzo con i tuoi silenzi.
L’anima eclissa la carne,
la carne eclissa la mente
e tu oblii me.

584dd44c-ece7-4564-9573-68fe5033a932
Se le tue mani continuano a pettinare i capelli di bambole storte ti dico che ignori la poesia che i tuoi occhi piangono inconsapevolmente, o rifiuti di bruciarti dentro fuochi più preziosi che il cuore nasconde. E non dirmi che il sorriso è solo una ferita inferta all’intimità del tuo volto, se la...
Post
25/11/2016 18:46:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment