SE TI OSSERVO CAMMINARE DA SOLA

17 marzo 2017 ore 07:19 segnala
Se ti osservo camminare da sola,
come una foglia
cullata dal languore autunnale,
il cuore mi si stringe,
come fosse la strada
su cui la tua malinconia si posa.

Amo la tua solitudine.

Se ti osservo mentre taci,
con gli occhi che toccano infinite distanze
e le labbra appena schiuse
come in attesa di un tenero bacio,
il respiro mi vola via,
e anche io mi ritrovo
immensamente distante da te.

Amo il tuo silenzio.

Se tu non ci sei
E le mie carezze non ti possono raggiungere,
ciò che resta
è un frammento di pensiero,
un amaro smarrimento,
che mi lascia parole fugaci come il ventO,
cupe come la cenere.

Amo anche la tua assenza.

(dalla mia raccolta di poesie "I silenzi dell'anima")

0a158530-154c-4a0f-a25e-e18cd69a9f12
Se ti osservo camminare da sola, come una foglia cullata dal languore autunnale, il cuore mi si stringe, come fosse la strada su cui la tua malinconia si posa. Amo la tua solitudine. Se ti osservo mentre taci, con gli occhi che toccano infinite distanze e le labbra appena schiuse come in attesa...
Post
17/03/2017 07:19:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.