improvvisamente....

04 settembre 2018 ore 20:17 segnala

Improvvisamente iniziò a piangere,
in quel modo che è un modo bellissimo,
un segreto di pochi, piangono solo con gli occhi,
come bicchieri pieni fino all’orlo di tristezza,
e impassibili mentre quella goccia di troppo alla fine li vince
e scivola giù dai bordi, seguita poi da mille altre,
e immobili se ne stanno lì
mentre gli cola addosso la loro minuta disfatta.


(Alessandro Baricco)



0f911806-4c83-4fe6-8a49-6e75a8f251b2
Improvvisamente iniziò a piangere, in quel modo che è un modo bellissimo, un segreto di pochi, piangono solo con gli occhi, come bicchieri pieni fino all’orlo di tristezza, e impassibili mentre quella goccia di troppo alla fine li vince e scivola giù dai bordi, seguita poi da mille altre, e...
Post
04/09/2018 20:17:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

impari...

03 settembre 2018 ore 20:39 segnala




Con ogni addio impari.
E impari che l’amore non è appoggiarsi a qualcuno
e la compagnia non è sicurezza.
E inizi a imparare che i baci non sono contratti
e i doni non sono promesse.


(Jorge Louis Borges)


fdf15894-de80-4ce5-946b-8531458f7294
Con ogni addio impari. E impari che l’amore non è appoggiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza. E inizi a imparare che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse. (Jorge Louis Borges) « immagine »
Post
03/09/2018 20:39:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    4

baciami gli occhi...

02 settembre 2018 ore 21:38 segnala

Ti lascio passeggiare un po' tra i miei pensieri,
non farti spaventare dal disordine, fa parte dell'arredamento.
Troverai qualche soldatino di guardia,
fanno tanto i duri, ma in fondo vogliono solo una carezza.
Ti lasceranno entrare.
Paura e ansia non le guardare,
sono due prime donne,
non aspettano altro che farsi belle agli occhi delle novità, prosegui pure avanti, hanno poco da raccontarti.
Appena superata la curva della speranza,
diciamo tra incoscienza e (s)ragione,
lì potrai affacciarti ai miei desideri.
Vedi quelli in corsivo ?
Ecco, per loro ho scelto un vestito elegante.
Di quelli proibiti ho perso la chiave.
Ma non sono in prigione.
Giá che ci sei, liberami un po' di follia.
La notte urla e straparla,
non mi lascia riposare.
La malinconia è sempre a leggere in disparte un po' per scelta un po' per arte.
Sì, insomma, non cercare di fare ordine,
l'ultima volta mi ci sono voluti due anni di analisi per risistemare.
Puoi fermarti quanto vuoi, o restare a dormire,
ma ricordati di baciarmi gli occhi se deciderai di uscire.

Andrew Faber


f6fefc60-349a-44d1-a9eb-204e5f0cc118
Ti lascio passeggiare un po' tra i miei pensieri, non farti spaventare dal disordine, fa parte dell'arredamento. Troverai qualche soldatino di guardia, fanno tanto i duri, ma in fondo vogliono solo una carezza. Ti lasceranno entrare. Paura e ansia non le guardare, sono due prime donne, non...
Post
02/09/2018 21:38:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

chiudi gli occhi...

31 agosto 2018 ore 20:42 segnala



Chiudi gli occhi
nell'arco delle mie braccia
piano piano
e come s'affonda nell'acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà.

Nazim Hikmet

da Isola Mentale



43e5b39b-7460-44e7-8fb4-4ebc86219568
Chiudi gli occhi nell'arco delle mie braccia piano piano e come s'affonda nell'acqua immergiti nel sonno nuda e vestita di bianco il più bello dei sogni ti accoglierà. Nazim Hikmet da Isola Mentale « immagine »
Post
31/08/2018 20:42:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

per te....

30 agosto 2018 ore 20:49 segnala





- Che hai fatto in questi giorni? - io le chiesi.
- T'ho aspettato. E tu?
- Nulla. Ho desiderato di tornare.
- Per me? - ella mi domandò, timida e umile.
- Per te.

Gabriele D’Annunzio



66fedd8d-9d53-42e7-9c8e-36f3e0f0d7b9
- Che hai fatto in questi giorni? - io le chiesi. - T'ho aspettato. E tu? - Nulla. Ho desiderato di tornare. - Per me? - ella mi domandò, timida e umile. - Per te. Gabriele D’Annunzio « immagine »
Post
30/08/2018 20:49:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

stai vivendo...

29 agosto 2018 ore 20:25 segnala
Mi è sempre piaciuto osservare, badare alle sfumature…
Mi piacciono le persone che “dicono qualcosa” e che sanno ascoltare, le persone che ragionano con la propria testa.
Mi piace il battito di ciglia o il sorgere leggero di un sorriso, la voce musicale.
Mi piace ascoltare buona musica, amo suonare, non potrei farne a meno, mi piace diventare cosa unica con ciò che suono, esplodere dentro.
Mi piace guardare le mie dita scivolare sul manico della chitarra, stanno bene insieme, lì…
Amo gli occhi di una donna, la sua pelle, la sua passione, tutto.
Parlo tanto, fin troppo, ma ci sono momenti che rimango in silenzio ad ascoltarmi.
E’ in quei momenti che fabbrico i miei pensieri più veri, mentre cammino per le strade, osservando la gente che passa, ascoltando i discorsi, a volte assurdi, di alcune persone o assaporando il sole che mi scalda dentro.
Amo ridere, giocare.
Amo le cose belle, le belle storie che dicono qualcosa, mi piace tutto ciò che fa palpitare il cuore.
E’ bello aver la pelle d’oca, significa che stai vivendo.

Josè Saramago



0cba9fb6-014c-457c-805c-dcd34917b01f
stai vivendo Post n°724 pubblicato il 06 Aprile 2016 da ariaterrafuoco6 Mi è sempre piaciuto osservare, badare alle sfumature… Mi piacciono le persone che “dicono qualcosa” e che sanno ascoltare, le persone che ragionano con la propria testa. Mi piace il battito di ciglia o il sorgere leggero di...
Post
29/08/2018 20:25:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

avrei creduto in te....

28 agosto 2018 ore 20:42 segnala


Puoi anche non chiamarlo amore se vuoi,
se la parola ti sembra troppo grossa
o troppo piccola per mettere fine
o dare inizio a tutte quelle resistenze
che attanagliano i corpi.
Ma sai l’amore va oltre i corpi.
E’ un segreto antico nell’anima
che si svela d’improvviso
attraverso un incontro,
non perfetto ma assolutamente insostituibile.
E così se anche non avessi creduto nell’amore,
avrei creduto in te.


Massimo Bisotti


chi sei....

27 agosto 2018 ore 21:02 segnala

Per questo è importante lasciare che certe cose se ne vadano.
Si distacchino.
Gli uomini hanno bisogno di comprendere che nessuno sta giocando con carte truccate:
a volte, si vince; a volte, si perde.
Non aspettarti che riconoscano i tuoi sforzi, che scoprano il tuo genio, che capiscano il tuo amore.
Bisogna chiudere i cieli. Non per orgoglio, per incapacità o superbia.
Semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita.
Chiudi la porta, cambia musica, rimuovi la polvere.
Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.

Paulo Coelho - Lo Zahir


c336be52-c956-44ae-96d2-ac2bebc6141e
Per questo è importante lasciare che certe cose se ne vadano. Si distacchino. Gli uomini hanno bisogno di comprendere che nessuno sta giocando con carte truccate: a volte, si vince; a volte, si perde. Non aspettarti che riconoscano i tuoi sforzi, che scoprano il tuo genio, che capiscano il tuo...
Post
27/08/2018 21:02:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

che fai stasera...

22 agosto 2018 ore 21:19 segnala
Che fai stasera?

Respiro.

Dai, voliamo coi pesci e nuotiamo con gli uccelli.

Attraversiamo gli oceani sulle ali di quel colibrì che ho visto in sogno.

Saliamo sulla mia barca di carta e raccogliamo un mucchio di stelle.

Andiamo a vivere di sogni nel mio castello di sabbia.

Respiriamoci stasera per l'eternità.

Eduania Paes




ti meriti.....

21 agosto 2018 ore 20:30 segnala



Ti meriti un amore che ti voglia spettinata, con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta, con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire.
Ti meriti un amore che ti faccia sentire sicura, in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te, che senta che i tuoi abbracci sono perfetti per la sua pelle.
Ti meriti un amore che voglia ballare con te, che trovi il paradiso ogni volta che guarda nei tuoi occhi, che non si annoi mai di leggere le tue espressioni.
Ti meriti un amore che ti ascolti quando canti, che ti appoggi quando fai il ridicolo, che rispetti il tuo essere libero, che ti accompagni nel tuo volo, che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un amore che ti spazzi via le bugie che ti porti l’illusione, il caffè e la poesia.

– Frida Kahlo ( Ti meriti un amore )




8fd4d224-26a4-4dc2-a007-2f7900d77bca
Ti meriti un amore che ti voglia spettinata, con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta, con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire. Ti meriti un amore che ti faccia sentire sicura, in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te, che senta che i tuoi abbracci sono...
Post
21/08/2018 20:30:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment