l'abitudine...

03 luglio 2014 ore 20:22 segnala




L’abitudine è la più infame delle malattie
perché ci fa accettare qualsiasi disgrazia,
qualsiasi dolore,
qualsiasi morte.
Per abitudine si vive accanto a persone odiose,
si impara a portar le catene,
a subir ingiustizie,
a soffrire,
ci si rassegna al dolore,
alla solitudine, a tutto.
L’abitudine è il più spietato dei veleni
perché entra in noi lentamente,
silenziosamente,
cresce a poco a poco,
nutrendosi della nostra inconsapevolezza
e quando scopriamo di averla addosso
ogni fibra di noi s’è adeguata,
ogni gesto s’è condizionato,
non esiste più medicina
che possa guarirci.





(Oriana Fallaci -Un Uomo)






48dbc6f4-2c69-4a39-9acd-1ca94b3d53ea
L’abitudine è la più infame delle malattie perché ci fa accettare qualsiasi disgrazia, qualsiasi dolore, qualsiasi morte. Per abitudine si vive accanto a persone odiose, si impara a portar le catene, a subir ingiustizie, a soffrire, ci si rassegna al dolore, alla solitudine, a...
Post
03/07/2014 20:22:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.