le emozioni...

19 maggio 2014 ore 21:10 segnala
“Ci sono dei momenti in cui non occorrono parole per trasmettere una forte emozione.
Basta un gesto, un ricordo, una canzone, un tono di voce, un motivetto cantato per strada da un bambino, un accessorio indossato da un passante, un regalo di una persona che non c’è più… e subito riaffiora lì davanti ai tuoi occhi quella sensazione d’immenso che non sai spiegare.
Gli oggetti in questo aiutano tanto
Le cose… che splendida sensazione guardarle e percepirne l’energia.
Non parlo di prezzo, ne’ di qualità. Il valore più grande dei pochi oggetti che conservo e che possiedo, è dato dal valore del sentimento riversato su di essi, dalla potenza del dono, dall’immensa emozione provata nel giorno in cui essi hanno acquisito un senso.
Le cose hanno anima. Ma non ce l’hanno a prescindere. Siamo noi che gliene forniamo una.
Sono un tramite, una chiave, un incrocio, un destino che tramuta un momento in un ricordo ….”






(Anton Vanligt, Mai troppo folle)

ef651148-8305-4504-a760-dd54fc45550a
“Ci sono dei momenti in cui non occorrono parole per trasmettere una forte emozione. Basta un gesto, un ricordo, una canzone, un tono di voce, un motivetto cantato per strada da un bambino, un accessorio indossato da un passante, un regalo di una persona che non c’è più… e subito riaffiora lì...
Post
19/05/2014 21:10:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Under.AbloodRedSky 19 maggio 2014 ore 21:15
    E' così. Eppure a volte sarebbe meglio non ricordare. Non sarebbe bello a volte scordare tutto, scordare ciò che ci fa male. Si può vivere di ricordi ma per questo lentamente morirne .....
    :rosa
  2. ilsentierodelleviole 19 maggio 2014 ore 21:18
    non si muore di ricordi...fanno parte della nostra vita...
  3. Under.AbloodRedSky 19 maggio 2014 ore 21:22
    Eppure possono farti male fino a portarti sull'orlo ..... credi a chi ci ha camminato
  4. ilsentierodelleviole 19 maggio 2014 ore 21:26
    nessun ricordo può far tanto male da portare sull'orlo....
    ma farne un'esperienza da cui attingere....
  5. Under.AbloodRedSky 19 maggio 2014 ore 21:27
    dipende dal tipo di ricordo .... credimi
  6. ilsentierodelleviole 19 maggio 2014 ore 21:32
    ogni ricordo....col tempo si modifica...si attenua...e rimarrà un...ricordo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.