mi sentivo ed ero un libro...

29 gennaio 2015 ore 20:55 segnala
Mi sentivo
ed ero un libro
con righe chiare
di parole sensibili e taglienti,
nessuno sapeva intravederne le fragilità,
si pungevano
e andavano via.

Sono sempre stata
e mi son sempre sentita
come un libro aperto,
circondato da analfabeti.

(Sylvia Plath)



3f799adb-65d4-47b8-b447-c2d9ec12fb58
Mi sentivo ed ero un libro con righe chiare di parole sensibili e taglienti, nessuno sapeva intravederne le fragilità, si pungevano e andavano via. Sono sempre stata e mi son sempre sentita come un libro aperto, circondato da analfabeti. (Sylvia Plath) « immagine »
Post
29/01/2015 20:55:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.