ti aspettavo...

12 aprile 2014 ore 21:05 segnala
Quasi ogni giorno, ormai da anni, prende la penna in mano e le scrive.
Non ha nomi e non ha indirizzi da mettere sulle buste:
ma ha una vita da raccontare. E a chi, se non a lei? Lui pensa che quando s’incontreranno sarà bello posarle sul grembo una scatola di mogano piena di lettere e dirle
-Ti aspettavo -

Lei aprirà la scatola e lentamente, quando vorrà, leggerà le lettere una ad una e risalendo un chilometrico filo di inchiostro blu si prenderà gli anni - i giorni, gli istanti -
che quell’uomo, prima ancora di conoscerla, già le aveva regalato.”

(Alessandro Baricco - Oceano Mare)



802d54a0-6c4a-4039-8fb2-04f2459f6efc
Quasi ogni giorno, ormai da anni, prende la penna in mano e le scrive. Non ha nomi e non ha indirizzi da mettere sulle buste: ma ha una vita da raccontare. E a chi, se non a lei? Lui pensa che quando s’incontreranno sarà bello posarle sul grembo una scatola di mogano piena di lettere e dirle -Ti...
Post
12/04/2014 21:05:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.