un fiore...

25 aprile 2014 ore 20:28 segnala
Andavo per i campi
così, per conto mio,
e non cercare niente
era quello che volevo.
E lì c'era un fiorellino,
subito lì, vicino,
che nella vita mai
ne vidi uno più bello.
Volevo coglierlo,
ma il fiore mi disse:
possiedo radici,
e sono ben nascoste.
Giù nel profondo
sono interrato;
per questo i miei fiori
son belli tondi.
Non so amoreggiare,
non so adulare;
non cogliermi devi
ma trapiantare.





(Johann Wolfgang Goethe)


dc5cd4dc-cb2e-422a-a7f3-decded6db2da
Andavo per i campi così, per conto mio, e non cercare niente era quello che volevo. E lì c'era un fiorellino, subito lì, vicino, che nella vita mai ne vidi uno più bello. Volevo coglierlo, ma il fiore mi disse: possiedo radici, e sono ben nascoste. Giù nel profondo sono interrato; per questo i miei...
Post
25/04/2014 20:28:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. JTitor 25 aprile 2014 ore 20:38
    Semplice e bellissima; non per niente è del grande Goethe. E la morale poi, è oggi più che mai valida. :rosa
  2. ilsentierodelleviole 25 aprile 2014 ore 20:41
    per chi riesce a coglierne la profondità....
  3. Noemi.forever 26 aprile 2014 ore 11:13
    Una poesia molto bella e delicata, ottima scelta.
    Noemi :batabacio
  4. ilsentierodelleviole 26 aprile 2014 ore 16:25
    :batashyf Grazie noemi...sono felice che tu abbia apprezzato... :batashyf

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.