vicino ad un fiore....

05 luglio 2015 ore 20:45 segnala
Stai vicino a un fiore. Comincia a osservarlo. Guardalo attentamen­te, annusalo, toccalo, ma non permettere che le parole si inserisca­no tra te e l'esperienza del fiore. Se ti viene in mente un pensiero, osservalo e non gli muovere guerra, ma cerca gradualmente di rien­trare nello stato di assenza di parole. In quello spazio senza paro­le il fiore si svelerà nella sua essenza, nella sua verità. Cerca di ab­bandonare ogni idea preconcetta sul fiore e di allontanare pensieri del tipo: «Le rose sono dei bellissimi fiori». Permetti a te stesso di avvicinarti a quel fiore come fosse la prima e ultima volta. Raggiungerai la beatitudine del "qui e ora". Puoi provare anche con degli oggetti o meditare sul volto di una persona amata: tua moglie o tuo marito, l'amante, l'amico. Guarda nei suoi occhi senza che i pensie­ri o le parole si inseriscano tra voi. Volendo, puoi anche osservare il tuo volto allo specchio, ma senza formulare alcun giudizio o com­mento: guarda più intensamente che puoi e non permettere alle pa­role di intromettersi. Non preoccuparti se nel tuo volto riflesso ve­di piano piano emergere dei sottilissimi cambiamenti: continua sem­plicemente a osservare, ma rimani un testimone silenzioso.


(da Felicita Un anno di pensieri positivi)


32dde185-d825-4a64-a69b-a0f98ca279e3
Stai vicino a un fiore. Comincia a osservarlo. Guardalo attentamen­te, annusalo, toccalo, ma non permettere che le parole si inserisca­no tra te e l'esperienza del fiore. Se ti viene in mente un pensiero, osservalo e non gli muovere guerra, ma cerca gradualmente di rien­trare nello stato di assenza...
Post
05/07/2015 20:45:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.