Pensieri delle 20 e 25

26 marzo 2017 ore 20:29 segnala
Il cervello è un organo meraviglioso.
Può imparare cose nuove sempre. C'è secondo me proprio un'interazione metafisica col cervello, secondo me è una realtà indipendente da noi. E' come se ospitassimo un vicino di casa nella nostra testa. Devi andarci d'accordo e non devi stressarlo se lo vuoi produttivo.
Un cervello sarebbe capace di vivere per conto suo se lo trapiantassimo in un altro organismo?
Perché mi immagino questo di domenica alle 20 e 25?
Comq il cervello in fase 'nuova' tabula rasa , come quello dei bambini, assorbe con facilità qualsiasi informazione mentre
un cervello adulto può anche assorbire nuove nozioni ma il procedimento richiede uno sforzo in più, richiede pratica e memoria.
Un cervello adulto assorbe invece facilmente conoscenze 'plus' capaci di 'raffinare' la conoscenza già acquisita e così di migliorare le proprie competenze,
cosa che il cervello di un bambino non ha, perché è in crescita e benché raccolga senza alcuno sforzo informazioni non riesce a 'subliminarle'.
Il cervello , pensavo, è un organo meraviglioso.
a9d2985e-4c82-4a62-8a4d-b23cad5ce03a
Il cervello è un organo meraviglioso. Può imparare cose nuove sempre. C'è secondo me proprio un'interazione metafisica col cervello, secondo me è una realtà indipendente da noi. Un cervello sarebbe capace di vivere per conto suo se lo trapiantassimo in un altro organismo? Perché mi immagino questo...
Post
26/03/2017 20:29:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

i titoli di studio...

23 marzo 2017 ore 12:48 segnala
Stavo facendo una considerazione, in realtà è stata la mia amica a farmi fare questa considerazione.
E cioè lei dice che sono interessata solo a medici e avvocati.
Lo so, che banalità stai scrivendo marta manco la posta del cuore.
Raghi , le faccio ste riflessioni.
Ammetto che non ha tutti i torti.
Frequento solo gente così.
Non è che mi stia vantando del 'oh io esco solo con gente di un certo livello'
perché no: sono l'ultima degli scemi io.

Però è vero negli ultimi due anni credo sono uscita o con avvocati o con medici ed economisti.
Fine.
La mia amica invece esce con 'artistoni' cioè ragazzi che fanno generalmente l'accademia o che fanno i tatuatori o che scrivono sui muri. Generalmente si drogano anche.
E' che ste cose le facevo a 15anni.
Credo che lo studio mi abbia portato a cercare altro.
L'altro lato della medaglia è che se incontro un ragazzo perfetto , perfetto cioè bello intelligente e possibilmente con un'occupazione seria nella vita (oh, don't judge me io il titolo di studio sto iniziando a guardarlo, in genere sono persone più interessanti quelle che hanno studiato, IN GENERE lo so) io mi sento inferiore.
Sì, mi fanno sentire inferiore.
E quindi le cose sono 'o sei figo ma io devo ancora sbrigare delle cose all'uni'
Perché diciamolo : una cosa è uscire con uno che mi chiede 'ma che cos'è il piuccheperfetto?'
E un'altra è uscire con uno con cui puoi parlare di Caravaggio o chessò degli effetti del pentobarbital o della politica mondiale .
E' un'altra cosa, è piacevole e mi fa sentire come se il mio cervello esultasse.
Dice 'Sì evvai si riesce a parlare anche di cose fighe! E sa coniugare pure i verbi!'

Oh, sfido voi ad uscire con uno che sconosce Caravaggio.

Marta la smetti di cagare il cazzo co ste cose? #Esclile

20 marzo 2017 ore 23:49 segnala
Ma quant'è legale il 'job property' e che effetti ha sull'erogazione della pensione?
Gli italiani sono un popolo che tiene famiglia.E non se ne dimenticano mai, neppure al momento della pensione. Aumentano i casi di prepensionamento ovvero lavoratori che rinunciano sia al posto di lavoro che ad incassare bonus, liquidazioni, integrativi , indennità di disoccupazione... in cambio, però, di un contrattino almeno part time per i propri figli.
Devolvere il proprio posto di lavoro al familiare, quanto può essere legale?
Non si crea una nuova classe di 'esodati'?


Cercare persone pensanti qui, ma perché lo faccio?

E punto.

20 marzo 2017 ore 16:11 segnala
Non è che sia una fissata,
ma se è più di un metro e 80
è meglio.

OTTICA BUTTANA DI MERDA

18 marzo 2017 ore 18:36 segnala
Buona sera.
Oggi nella sezione lamento abbiamo una storiella come al solito LE MIE STORIELLE SONO CHICCHE GUSTOSISSIME.
Anyway,
Sono miope come una scimmia al che notai che la miopia mi era aumentata ed infatti è così, aumentata di uno 0.50 ma ok a voi fotte na minchia.
Siccome qui non ho il mio oculista di fiducia dico 'vabbè dai, al momento vado dall'ottico qua e mi faccio mettere i vetri giusti'.
La ragazza ottico mi fa una visita e poi mi consiglia i vetri super mega yeah e io 'no ciccia, I can't afford ' così mi dà degli occhiali più scrausi ma comq lo que importaba era que veia y entonces no me pareciò un gran asunto.
Così mi fa gli occhiali e mi chiede 135 euro.
Ripetiamo 135 EURO.
Vabbè dico 'mi servono, la miopia è aumentata, glieli spendo'
Ho passato due settimane del cazzo con un malditesta incredibile a causa di quei dannati occhiali e la cretina dell'ottico aveva SBAGLIATO A FARMI GLI OCCHIALI.
Ripetiamo 135 euro e danno morale glielo mettiamo ANCHE.
Al che ieri vado da un altro ottico qui vicino e questo mi dice che l'ottica mi ha preso in giro e gli occhiali che m'ha fatto sono inutilizzabili.
Armata di ascia da guerra e sempre EDUCATA mi sono diretta oggi pome dalla BUTTANA OTTICA e le ho detto (in maniera pulita e gentile) che i gli occhiali nn vanno bene e che mi hanno fatto venire il mal di testa.
Ma la BUTTANA TROIA mi fa 'nooooooo non è possibile io giusto te l'ho fatto' al che io le dico 'gioia bella, ma che motivo avrei di venire qua a dirti che sti occhiali non mi fanno vedere bene e mi hanno fatto venire il mal di testa?'
Lei fa finta di farmi una veloce visita alla vista solo per potermi dire 'hai visto la visita giusta te l'ho fatta '
e io 'ma io dico che gli occhiali non vanno bene , non metto in dubbio la tua visita '
e poi le dico che un altro ottico mi ha detto che i suoi occhiali nn vanno bene.
Nulla ,
la PUTTANA MERDOSA SCHIFOSA ha continuato a prentendere ragione confutando ciò che dicevo .

E poi il fatto che avessi sentito un altro ottico non le stava a genio.

Risultato ? Mi ha rimesso i vecchi vetri che comq sono meglio
Non mi ha rimborsato un cazzo
Anzi voleva farmi degli occhiali in più solo per VICINO
quando l'ottico n 2 mi aveva detto che la cosa del secondo paio di occhiali è UNA MINCHIATA.

anyway
è costata 135 euro sta inculata.


Sono INCAZZATISSIMA.
6efb1d4b-6889-45ac-bbbe-dc0125fe41a9
Buona sera. Oggi nella sezione lamento abbiamo una storiella come al solito LE MIE STORIELLE SONO CHICCHE GUSTOSISSIME. Anyway, Sono miope come una scimmia al che notai che la miopia mi era aumentata ed infatti è così, aumentata di uno 0.50 ma ok a voi fotte na minchia. Siccome qui non ho il mio...
Post
18/03/2017 18:36:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    6

ByTheWay

16 marzo 2017 ore 00:49 segnala
Io comunque credo che ora non ho testa per stare con qualcuno.
So che uno dice 'eh vabbè ma potresti anche iniziare una relazione seria , impegnarti'
Per ca ri tà.
But , non so se mi si può capire, ma è quella sensazione del 'sei carino e forse vorrei conoscerti meglio ma ora non sono in vena'

L'avete sentito?
Il treno che passa?

Forse mi auto precludo le cose. Ma non ce la faccio , ho in mente altro e sento che non sono predisposta.

Poi sarà che sono confusa e che più conosco gente più queste mi sembrano più pazze di me.
Ho a volte come la sensazione che io sia la soluzione , non so nemmeno spiegarla questa.
Quella che può risolvere i casini mentali della gente.
Che poi non è quello che voglio. Si cercano sani di mente.
Crocerossina but anche no.
Ma sto vaneggiando.
La mia amica dice che non mi impegno e dice che nemmeno capisce il perché . Dice anche che 'non colgo le occasioni'.
Occasioni.
Sono diventata così apatica.
1ba578e3-d8d9-4f85-a8dd-53630dcbed7f
Io comunque credo che ora non ho testa per stare con qualcuno. So che uno dice 'eh vabbè ma potresti anche iniziare una relazione seria , impegnarti' Per ca ri tà. But , non so se mi si può capire, ma è quella sensazione del 'sei carino e forse vorrei conoscerti meglio ma ora non sono in...
Post
16/03/2017 00:49:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Non l'ho scritto io.

14 marzo 2017 ore 01:17 segnala
Dear T,
Lo so, sarebbe stato bello. Ma che ti devo dire?
Siamo due coglioni, patentati.
Ci amavamo sì, e non ho amato più nessun altro come te,
dopo te.
Con te l'eterno mi sembrava finito. Il tempo si cristallizzava.
Ho scattato la foto: sono due anime impresse nell'infinito.
Sì,mi capita di pensarti, se proprio lo vuoi sapere.
Hai la capacità di balenare come un pensiero nella mia mente. Poco t'importa se ho altro a cui pensare.
Non ho mai dimenticato quella notte. Ti sei insinuato nel pensiero da allora.
Mi ricordo ogni attimo. Ogni gesto. Le tue carezze, i tuoi vestiti, il tuo respiro , il tuo sguardo,odore. Ricordo tutto. E mi sento fortunata ad aver provato tanto.
Perché l'amore esiste,
ed è per i fortunati.

Balle

13 marzo 2017 ore 20:46 segnala
Comuqnue che palle.
Se io blocco le persone possono comq leggere in pubblica i post random che scrivo.
Se entrano in my pagina no.
Ma minchia se le blocco vorrei che non leggggessssero proprio un cazzo di me.
Sì sono paranoica.
Non credo possano accedere al blog.
Per fortuna , almeno chistu.

Chatta merda

Ma sei serena?

12 marzo 2017 ore 03:26 segnala
Ultimamente sto conoscendo solo gente che si lamenta del proprio lavoro.
Gente che inizia a raccontarti la storia dei propri guai , no perché cerca consiglio ma solo per il fatto di lamentarsi.
Come è stato stasera e come fa sempre il mio amico , che l'altro giorno è stato veramente insopportabile. Infatti, non lo sto cercando più...l'ho trovato insopportabile.
Che poi la maggior parte sono ragazzi giovani che potrebbero benissimo provare a fare ciò che vogliono anziché lamentarsi.
Ma invece no, e la cosa peggiore è che iniziano a sminuire i sogni degli altri.
Mi hanno chiesto se 'fossi serena'
Io ho risposto prontamente di 'sì' , perché è vero.
Al che mi sento ribattere 'sicura? Come fai a dirlo? Non ti manca qualcosa? Come fai a vivere così?'
Il mio interlocutore voleva sottolineare il fatto che 1 non ho un lavoro e 2 non ho una relazione sentimentale stabile.
Mi ha anche chiesto se volessi dei figli.
Insomma è stata un divertentissimo interrogatorio.
Il problema è che la gente che si lamenta ODIA la gente che risponde di 'stare bene'.
E' vero, non ho ancora vinto alla lotteria e non vivo ai Caraibi, ma è vero che sto bene. Anzi , di lusso.
La pace non mi deriverà da fattori esterni, o da un ipotetico ragazzo, o da un lavoro.
La serenità deriva da altro.
Non posso star lì a lamentarmi del 'perché non ho un lavoro o del perché non sono ricca sfondata o se non ho trovato l'anima gemella'.
Non lo voglio fare.
Qual è il motivo che porta questi ragazzi a preferire di lamentarsi anziché coltivare le proprie passioni? Anziché cercare di poter ambire a qualcosa di più?
Marta, ma tu che ne devi capire : non lavori!
Yes, it's true. Non lavoro ma è anche vero , e mi dispiace dirlo, che per fare la commessa non servono chissà quali abilità,
e che se a 18/20 hai deciso di fare questo lavoro,
poi non venire a criticarmi.
Non mi conosci nemmeno.

Un altro modus procedendi del bolognese è usare app per conoscere persone.
Tinder in genere. O comunque , con la scusa del 'lavoro troppo, non ho tempo' scelgono un 'partner' direttamente dall'app così come io scelgo una pizza da PizzaBo.
E' tutto molto triste.
Arido.
La scusa è 'ma ti permette di incontrare gente',
ma la gente la puoi incontrare per strada! Rispondevo.
Sarò io che sono retrograda, che sono terrona e che preferisco le cose vere.
Ammiro le persone che non hanno bisogno dei social per rapportarsi. Oggi sembra un assurdo.




Marta, non capisci:
qui noi siamo moderni, non abbiamo tempo
4432aa5e-ac06-4638-89e9-3d11806aedaf
Ultimamente sto conoscendo solo gente che si lamenta del proprio lavoro. Gente che inizia a raccontarti la storia dei propri guai , no perché cerca consiglio ma solo per il fatto di lamentarsi. Come è stato stasera e come fa sempre il mio amico , che l'altro giorno è stato veramente insopportabile....
Post
12/03/2017 03:26:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    5