Caldo, cibo e mare.

16 settembre 2017 ore 15:12 segnala
Mi capita sempre più spesso di sentire discorsi del tipo 'Ah, che bella la sicilia! Casa mia , il caldo che fa, il cibo e che mare!!!'

Affermazioni fatte da persone che in Sicilia non ci vivono, e che si 'vantano' del fatto di esserci nate e poi da ragazzi andati via perché 'la sicilia non funziona'.

Il mio attaccamento alla Sicilia, si sa, è molto forte.

La sicilia non è solo 'caldo, cibo e mare'.

Mi dà un grande fastidio quando la si articola in questi 3 cliché.

Ah, ci sarebbe il cliché anche della 'mafia',

Sì perché la sicilia è anche questo , e lo dico senza ironia,
'caldo, mare , cibo e mafia'.
Altrimenti non si spiegherebbe l'esodo dei cittadini siculi e le imprese fallite periodicamente.

Ricordarsi della sicilia e vantarsene , come se si avesse un merito poi, solo quando si parla di cassata e di Mondello, a me sta sul cazzo.

E' come ricordarsi di una persona solo quando ci conviene.
E' come cercare qualcuno solo perché quest'ultimo ha la casa a mare.

Ricordarsi della sicilia solo per il mare, l'estate e il cibo,
e vederla solo come una terra 'da vacanze',
a me provoca stizza.



Viverci in sicilia è tutt'altro.
Altrimenti sti poveri stronzi trasferitisi fuori sarebbero rimasti in sicilia.
1c2c7420-1f3a-4d26-b61e-aec610eb19e7
Mi capita sempre più spesso di sentire discorsi del tipo 'Ah, che bella la sicilia! Casa mia , il caldo che fa...il cibo e che mare!!!' Affermazioni fatte da persone che in Sicilia non ci vivono, e che si 'vantano' del fatto di esserci nate e poi da ragazzi andati via, perché 'la sicilia non...
Post
16/09/2017 15:12:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Marty.989 07 ottobre 2017 ore 20:51
    Sei una ragazza sincera.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.