LA PAURA

14 luglio 2010 ore 19:29 segnala

Dal momento che l'amore la paura possono difficilmente coesistere . Se dobbiamo scegliere fra uno dei due molto piu sicuro essere temuti che amati.

Niccolo Macchiavelli.



Nessuna passione priva la mente cosi completamente delle sue capacita di agir e ragionare quanto la paura

Edmund Burke.



Secondo me.. solo l'amore nn ha paura di agire e ragionare.



IL FUTURO

13 luglio 2010 ore 17:37 segnala



Il futuro appartiene, a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.

Ugo Ojetti


UN ISOLA TUTTA PER NOI

11 luglio 2010 ore 21:04 segnala





Stanotte ho sognato ''KATRIN'' e il mare.



A lei piace tanto il mare, la rilassa tantisimo.



Ero in un posto meraviglioso con la donna che ho amato,''E AMO ANCORA''.



Con una piccola barca siamo approdati in un isoletta deserta, priva di vita, dove gli unici abitanti erano degli stupendi animali selvatici, e dei fiori selvatici stupendi.



Il paesaggio e bellissimo suggestivo, il verde , la natura, la piccola baia, la piccola spiaggia ,che s'infilava tra l'insenatura di una grotta, ci regalava un atmosfera cosi romantica, rilassante, surreale, il posto ci spingeva a regalarci delle coccole, a fare l'amore.



Il tempo si era fermato improvvisamente, quando ti stringevo tra le mie braccia,sentivo il battito dei nostri cuori,tu teneramente adagiavi il tuo capo sul mio petto, girandoti mettevi in evidenza i tuoi occhioni splendidi, regalandomi un dolce sorriso e un appassionato bacio.



Poco distante c'era un piccolo sentiero che portava su in cima,era costeggiato di stupendi fiori selvatici, in alto c'era un piccolo rudere, dove ci si poteva riparare dalla notte.



Da lassu si poteva ammirare l'altra parte dell'isola, l'acqua era cosi cristallina che si poteva osservare il fondale marino,siamo scesi nella piccola spiaggietta e ci siamo fatti un bel bagno, ci siamo sdraiati sulla sabbia,tenendoci per mano, facendoci baciare dai raggi solari.



Era cosi tutto fantastico che nn avrei voluto svegliarmi mai !!



RIMANI NEL MIO CUORE..

06 luglio 2010 ore 18:51 segnala

Quando stavo con te, era come stare in cielo tra le stelle , e il sole, in mezzo ad una nuvola del paradiso..





Sei splendida, meravigliosa avrei voluto poterti avere sempre al mio fianco,sentire il profumo della tua pelle, sentire le tue mani avvicinarsi su di me,prenderti per mano sempre, sentire la tua dolcissima voce...







Mi manchi tanto e vero,mi mancano tante cose di te, il tuo dolce sorriso, i tuoi dolci capelli, le tue mani raffinate il tuo respiro,mi manca sentire il battito del tuo cuore, mi manca anche il tuo ''silenzio'', i tuoi occhi parlavano e sprizzavano gioia, avvertivo la tua felicita.




Il tuo sguardo che incrociava spesso il mio,i miei occhi che seguivano sempre i tuoi movimenti, era una senzazione bellissima per me.




Ti penso e ti sogno sempre,nn si vive di ricordi e di sogni e vero, ma..... i sogni a volte si avverano, e perche nn deve avverarsi il mio di sogno.





Tvb sar per sempre, rimani nel mio cuore per tutta la mia vita....

LA BELLEZZA

05 luglio 2010 ore 15:24 segnala


la bellezza  non nel viso,

la bellezza nella luce del cuore.

kahil  Gibran 



INDECISO SUL DA FARSI

02 luglio 2010 ore 17:41 segnala



Ieri e oggi per me sono stati 2 giorni difficili, nella quale vorrei che io nn fossi mai esistito.



Sn tristissimo, ma tanto a chi importa !!



Ho tanto da pensare, e mi rendo conto che a volte l'ira fa perdere la ragione, e magari dici delle parole che nn avresti mai voluto dirle, e nemmeno sentirle.



Meno male che io sono una persona tranquilla di carattere, e nn me la prendo, e ci rifletto molto prima di parlare.



A volte ci si trova nelle condizioni di non capire nulla , prima sei spinto a fare delle scelte,contro il tuo volere, perche si pensa che a certe situazioni non nn ci sia un rimedio, e dopo tanto insistere desisti,ma quando le fai vieni accusato di non essere la persona che sei !!



Mi fa male sta cosa,perche io nn sono quella persona di cui sono stato etichettato.



Pazienza questa e la vita, mi dispiace solo il fatto che nn ci sia la voglia di capire il tuo gesto, o di poterlo spiegare con calma, poi e giusto che si tirino le conclusioni. E lecito che al condannato si dia la possibilita dell'ultima parola.



Mi accorgo sempre di piu che questa vita, condizionata dal mio destino, e sempre piu una vita, da cani......



Cmq al di la di questo nuovo fatto, per me nn cambia nulla, il mio rispetto, la mia stima,la mia disponibilita sono sempre pronto a dargliela.

L'AMORE E LA SUA VERITA.

01 luglio 2010 ore 16:56 segnala



La vita di una persona fatta di tanti sentimenti !!!

Ci si augurano belli, ma ci sn anche quelli, meno belli !!!

Il sentimento principale l''AMORE''.

 

Quando si veramente innamorati di una persona, mettiamo in mano la nostra vita,la nostra anima,e come segno di riconoscenza per l'amore ricambiato le diamo in mano le chiavi del nostro cuore.

 

 

Il vero amore e come una piccola fiamma che nn si spegnera mai dentro di noi, anzi continuera ad ardere sempre, noi con la paura che si possa spegnere , alimentiamo questa piccola fiamma con tanto ardore, e con ostinazione.

 

 

Tutti lo cerchiamo con insistenza, con forza di volonta, e qualche volta con disperazione, ma quando l'ho abbiamo trovato nn siamo in grado di saperlo tenere.

 

 

Nn tutti siamo capaci vero di dare amore, ma pretendiamo di poterlo ricevere, ma nn cosi, nn un interscambio, tu che mi dai , io che ti do.

 

 

Quando si e innamorati si fa sentire il nostro calore,la nostra stima,il nostro rispetto, il nostro affetto, allora si che riceverai in cambio tutto questo e anche di piu dal tuo partner, tutto avviene spontaneamente, nn ci sn forzature, e nemmeno sfumature.

 

 

Il vero amore deve essere come una rosa che sboccia, piano piano naturalmente, ed emana il suo profumo inebriante,ci fa ammirare la sua bellezza affascinante ma nn chiudera mai i suoi petali per ripararsi dalla notte, anzi sfidando il pericolo li lascia aperti, anche noi dobbiamo lasciare aperto sempre il nostro cuore alla persona amata, xhe lei fa parte di noi.

 

 

Nn sono i grandi gesti che fanno grande un '' AMORE '', ma i piccoli gesti quotidiani.

















LA VOGLIA DI FARE

28 giugno 2010 ore 20:29 segnala

Ieri sera sn andato a letto, ma come al solito nn avendo sonno,dentro la mia testa sentivo un fruscioo, come un ruscello che gioisamente scende verso la valle, per un po mi sn assopito e lasciato trasportare da questo rumore nn fastidioso, la mia mente sembrava come fosse vuota sgombra del tutto ma nn e cosi, quindi nn potevo fare altro che pensare.

Ho pensato a tante cose, anche le piu stupide, a quelle che per me nn hanno un senso, ma se le ho pensato evidentemente un senso ce l'hanno, magari sn io che nn riesco a capire il giusto significato, o xhe le percepisco in maniera un po diversa.....



Ho pensato a come e complessa la vita, alla drammaticita della stessa, al xhe di certe situazioni, a come si possono risolvere , e se nn si possono risolvere ma ce la possibilita di farle solo xhe manca la voglia.......



posso fare qualsiasi cosa, e se ce qualcosa che non la posso fare, vuol dire che non ne vale la pena DAL WEB







RICORDI

27 giugno 2010 ore 16:47 segnala

La vita sarebbe impossibile se ricordassimo tutto,

sta a noi scegliere quello che si deve dimenticare

Maurice Martin Du Gard

MI DOMANDO

24 giugno 2010 ore 19:42 segnala

Come al solito, durante le mie giornate, nn mancano i ronzii un po fastidiosi alle mie orecchie,e questo mi rende un po triste, perche intuisco certe cose che solo io posso capire.

E una tristesta insolita,perche mi fa pensare molto a quello che la vita a volte ci riserva, malinconia , tristezza, desiderio, gioia, felicita, serenita.

 

La malinconia di nn poter fare quello che vorrei con tanto entusiamo, ma mi costringe ad andare avanti, contro la mia volonta.



La tristezza che mi tormenta di nn poter essere felice con chi desidero, e a volte mi chiedo se ho fatto il massimo per averla con me.



Mi rammarica di nn nn aver potuto regalare tanta gioia, felicita, serenita, e tanta voglia di vivere in modo sereno, a chi la vita sotto certi aspetti ha regalato ben poco





L'AMORE ,che avrei potuto dare, ad una persona speciale,invece mi resta no solo ricordi, che a volte fanno tanto male.

Nn ce un momento nella mia giornata che nn la penso.... chissa cosa far adesso, dove sar, come passa le sue giornate ??  E felice ??

Mi ''domando'', e mi chiedo che con  me la sua vita sarebbe stata diversa, piena d'amore, rispetto, comprensione,e affetto.