Il virtuale è una trappola

20 maggio 2015 ore 10:55 segnala
Tutti mi chiedono perchè non voglio chattare e ve lo spiego subito. La chat disinibisce fin troppo alcuni, in chat si trovano affinità elettive che non esistono, in chat ci si fraintende ma così anche con le mail di una volta eeee!!!
Ed io non voglio complicazioni, non voglio credere a cose che non esistono ho avuto esperienze negative e non voglio ripeterle ...chatto solo con chi mi è simpatico e so che mai nulla succederà. La chat non è verità, giusto ieri mi raccontava un amico che si è fatto un sacco di km per andare ad incontrare una donna che poi aveva 10 anni in più di quello che diceva di avere e non era così calorosa come sembrava in chat, altri amici mi hanno raccontato di aver avuto grandi passioni per donne che poi una volta conosciute non erano piaciute io stessa ho scambiato mail calorose passionali lunghissime per 8 mesi con un uomo che aveva bellissime cose da dirmi ... insomma, quando l'ho incontrato ero innamorata di ciò che mi aveva scrivtto e non di lui... ma alla fine dal vivo era uno che non spiccicava una parola !!! ahahahah
Anz,i non voleva neanche sentire parlare me, quando parlavo mi diceva "sssssttt" e mi baciava . Pian piano quando anche la passione era sfumata e non avevamo più niente da dirci ne con gli occhi ne con i baci è finito tutto per forza. Ma io continuavo a pensare a quello che mi aveva scritto e le poche parole che mi aveva detto, a quando mi aveva guardato negli occhi la prima volta e mi aveva salutata chiamandomi per nome, alle promesse alle quali avevo creduto ...e continuavo ad essere innamorata anche dopo averlo cnosciuto bene e che avevo detto basta!
Perchè ve lo dico io il virtuale ti entra dentro e non riesci a togliertelo di dosso.
Vedo gente innamorata di altra gente che sta lontanissimo è disperatissima... vedo uomini innamoratissimi di donne esibizioniste che la darebbero a chiunque ma che continuano a parlare d'amore... so di persone che stanno malissimo perchè si sono illuse di un amore che non esiste,
spero per lor che rinsaviscano...sono solo. dolori ... IL VIRTUALE E' UNA TRAPPOLA ...NON FATEVI PRENDERE!!!
.
ffcb41f3-933c-4916-9777-faa37caf6741
Tutti mi chiedono perchè non voglio chattare e ve lo spiego subito. La chat disinibisce fin troppo alcuni, in chat si trovano affinità elettive che non esistono, in chat ci si fraintende ma così anche con le mail di una volta eeee!!! Ed io non voglio complicazioni, non voglio credere a cose che non...
Post
20/05/2015 10:55:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    18

Commenti

  1. claudio964 20 maggio 2015 ore 11:09
    b e col virtuale ci facciamo un'idea troppo irreale di chi ci sta dallì'altra parte del momnitor e spsso finiamo scottati...poi dipende da chi si incontra...
  2. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 11:11
    già Claudio964 grazie per la visita :-)
  3. claudio964 20 maggio 2015 ore 11:23
    prego io...blog interessante comunque...e ben scritto...sai col virutale cerchiamo quello che ci manca...e forse esageriamo...
  4. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 11:25
    Claudio964 è proprio quello lo sbaglio!
    Non è qui che si trova quello che si cerca...qui bisogna prendere tutto con le molle!!
  5. luc.ariello 20 maggio 2015 ore 11:28
    Il virtuale e' una lavagna: su essa puoi farci quello che vuoi....scrivere, rispondere, tacere....tutto, insomma o quasi.
    Quello che succede non dipende da esso, ma da cio' che di esso credevi.
    Una pistola puo' salvarti la vita o rovinartela....dipende da te.
  6. claudio964 20 maggio 2015 ore 11:29
    be..ma se non si cerca..nno si trova...io invece conosco una mia "amica" virutale che ha trovato l'uomo che le vuole bene....e che spero sia felcie con lui..
  7. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 11:30
    verissimo luc.ariello tutto dipende dalla aspettative che non bisogna avere
  8. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 11:31
    anch'io lo spero per lei claudio964! Ogni tanto una bella notizia!
  9. claudio964 20 maggio 2015 ore 11:33
    gia'...
  10. 1mittentesconosciuto 20 maggio 2015 ore 14:00
    il virtuale è un'altra cosa....
  11. 2tachipirina500 20 maggio 2015 ore 14:50
    c'è sempre l'eccezione
  12. FarInTheFog 20 maggio 2015 ore 14:59
    ma quello che tu ed altri continuate a scrivere (e non vi rendete conto), non cè colpa nel virtuale ma..in queste persone che sono finte , sieti finti voi! perchè non vi rendere conto che date la colpa al Mezzo, mentre come sempre i colpevoli sono gli uomini e le donne, la loro testa! come fa ad essere finta una persona se questo mezzo è solo il tramite e poi ci parli e poi la vedi?! non ha senso ..il problema sei tu che nella TUA MENTE crei quclcosa che non c'è, perchè non sei consapevole! altrimenti alla prima parola strana chiederesti conto!! mi prometti x? ok vediamo..e invece no tu ci costruisci un castello!Ragazzi cercate di essere più consapevoli sul serio! il virtuale non esiste, è solo NELLA VOSTRA MENTE! la chat è un mezzo coem può essere una discoteca un bar un supermercato, la vita è fuori, coem sempre vedere toccare annusare..svegliatevi e date la colpa a voi stessi..una volta tanto!
  13. forteapache 20 maggio 2015 ore 15:27
    Niente più della parola scritta rivela la natura complessiva di una persona. Se tutte le coppie si scambiassero delle lettere prima di mettersi insieme , ci sarebbero meno separazioni e meno divorzi. Il problema è la capacità di lettura, che è una qualità assai rara. Senza considerare che per capire quello che scrive la determinata persona (il che presuppone che la lettura sappia andare oltre le righe) chi legge le deve essere pari intellettualmente, se non superiore, di modo che sappia distinguere, per esempio, fra la confessione dalla recita, roba che nella chat è una prassi pressoché obbligatoria. Ciò che maggiormente inganna, quindi, è la parola detta a voce che, se concorre a formare un eloquio accattivante e convincente, può essere capace di prendere per i fondelli non solo l'interlocutore, ma anche un intero popolo, e questo perché non gli dà il tempo di ragionare. Nell'Italia di oggi ne abbiamo la prova vivente. Poi ci sono la simpatia e l’attrazione fisica, che hanno a che fare con la chimica e con delle spiegazioni misteriose.
  14. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 15:56
    FarInTheFog ma è quello che ho detto io, siamo ni che costruiamo tutto !!!!
  15. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 15:58
    forteapache si vede che non hai ancora conosciuto delle vere mentitrici...certo, sono gli sguardi e le parole che poi fanno tutto non si ferma certo tutto ad una chat...
  16. FarInTheFog 20 maggio 2015 ore 16:10
    noi tu hai detto diversamente! tu incolpi il mezzo! "state lontano dal virtuale" "il virtuale è na trappola" etcetc..hai detto le solite castronerie!
  17. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 16:36
    Fair per alcuni sì è così : una trappola.
  18. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 16:37
    2 tachipirina certo l'eccezione c'è sempre
  19. FarInTheFog 20 maggio 2015 ore 16:39
    per alcuni che hanno problemi in testa, certo!
  20. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 16:44
    Fair c'è gente fragile lo sai? C'è gente che si sente sola tra milioni di persone,gente della quale nessuno si occupa e si cura SOLA agnelli in mezz ad un branco di lupi...conosci questa situazione o pensi siano tutti fighi e forti come te????
  21. FarInTheFog 20 maggio 2015 ore 16:45
    MA COSA C'ENTRA..!! TU CONFERMI CHE IL PROBLEMA è NELAL VOSTRA TESTA , NON PUOI DEMONIZZARE IL MEZZO , LO CAPISCI O NO? TI DEVE ALZARE E DIRE è COLPA MIA CRIBBIO! COSI' PUOI CRESCERE, NON SPARLARE SU UN MEZZO INANIMATOO!!
  22. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 16:50
    A Fà e datte na calmata va!
  23. 1000.volti 20 maggio 2015 ore 16:55
    Mentre ti leggevo mi sembrava di leggere parole pensate piu volte dalla mia mente...stesse esperienze,stesse sensazioni,stesse idee......e stesso modo di pormi.....
    Praticamente....la penso esattamente come te...:-)
  24. FarInTheFog 20 maggio 2015 ore 17:03
    IO SON CALMO , AMMETTI ANCHE TU E RIMANI NEL CONFRONTO SULLE COSE DI CUI SI PARLA MICA SIAMO AL BAR
  25. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 17:22
    Far se ti calmi e non urli ok ammetto che ci sono persone capaci di capire che la chat è solo un mezzo altre no ad esempio io ti sembro scema??? Ho tirato avanti 8 mesi prima di conoscere una persona abbiamo anche avuto una storia e me ne prendo la responsabilità ed ero consapevole di tutto anche che non era la persona adatta a me...ma non è questo il punto ..il punto era che dicevo che non bisogna credere ciecamente alla chat vedi che diciamo le stesse cose???
  26. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 17:34
    @1000.volti non è che abbiamo conosciuto lo stesso uomo?? ehehehe :-p
  27. 1000.volti 20 maggio 2015 ore 18:58
    :nonono :nonono :nonono non te lo auguro:-)
  28. iocelafaro 20 maggio 2015 ore 19:24
    1000 neanche io il mio ahahahahah
  29. claudio964 21 maggio 2015 ore 09:06
    tutto dipende da come si intrepreta la cosa...d'altronde le stesse persone che chattano le troviamo in giro per il mondo...comunque io non demonizzerei a priori la chat...in fondo e' semopre un mod di conoscere altre persone...forse in modo anche puiiu' approfondito..se ci pensate..quando conoscete una persona nuova di cosa aprlate..?..del tempo..della politica del calcio..tutti temi banali.. qui invece si possono spazire piu 'argomenti..senza censure (nei limiti del lecito e dell'educazione ovviamente)
  30. flari 22 maggio 2015 ore 17:08
    leggiamo con gli occhi della speranza!
    però è anche bello usare questo mezzo solo per scambiare due battute!
    anche nel mondo reale siamo ingannati dalle nostre aspettative, non per questo ci chiudiamo in noi stessi!
  31. 57perla 22 maggio 2015 ore 17:24
    ciao cara, concordo con te in tutto e per tutto; qui c'è ben poco di vero, e spesso non ha nulla a che fare con la realtà. tanti discorsi, il più delle volte inutili; e poi non è neppure il caso di incontrare qualcuno conosciuto su una chat, che ne sai infondo com'è veramente? non si riesce mai a conoscere a fondo una persona che conosci da anni, figuriamoci uno sconosciuto....bel blog, complimenti:)
  32. tony81981 22 maggio 2015 ore 17:25
    sono d'accordissimo con te' iocelafaro
  33. iocelafaro 22 maggio 2015 ore 18:21
    scusate non ho tempo di rispondere ai nuovi messaggi ma lo farò al più presto! :fiore
  34. Alexia.a 14 luglio 2015 ore 23:47
    Infine, la chat e' tutti, ed il contrario di tutto… una sintesi della realta' , veloce ed irraggiungibile
  35. iocelafaro 14 luglio 2015 ore 23:53
    è così variopinta! Ciao @Alexia.a !
  36. Alexia.a 14 luglio 2015 ore 23:56
    Ora ho imparato la strada .. Tornero' a leggerti… la speranza che io scriva del mio ..e' ardua .. Ma giustamente ..mai dire mai .
    Notte ..
  37. iocelafaro 14 agosto 2015 ore 09:59
    @alexia ..vedo ora il tuo commento hai scritto poi? Vado a vedere :-)
  38. senior61 02 settembre 2015 ore 12:38
    tutto sta nel modo come ci accosta a questa realta' o finzione a seconda dei casi. Diciamo che il virtuale e' diventato una realta', un modo di comunicare non so quanto soddisfacente, che certo non puo' sostituire quello reale, ma gente anche qui ci vuole una quintalata di scetticismo, non si riesce a capire una persona nemmeno nella realta'e dopo averla frequentato chissa' quante volte e possiamo pensare veramente di capire le persone nella loro vera essenza qui dentro? Io gironzolo di qua e la' e quando vedo che una persona scrive cose che ai miei occhi e' interessante sento il desiderio di rispondere ne' piu' ne' meno.
  39. ko.kis 29 settembre 2015 ore 16:23
    Ho letto attentamente tutti i commenti. Io ho una visione personale del "virtuale"
    e vorrei, senza dilungarmi troppo, comunicarla con un esempio-confronto: Il virtuale è lo specchio della realtà; così come gli occhi sono quello dell'anima. Al primo impatto sembra incomprensibile il raffronto, ma vi prego, sostateci un paio di minuti attingendo alla esperienza chattarola, andando più giù, più a fondo..
    @iocelafaro, Hai descritto questo argomento con la solita competenza, classe e bravura. Un bacio
  40. ko.kis 29 settembre 2015 ore 16:23
    Ho letto attentamente tutti i commenti. Io ho una visione personale del "virtuale"
    e vorrei, senza dilungarmi troppo, comunicarla con un esempio-confronto: Il virtuale è lo specchio della realtà; così come gli occhi sono quello dell'anima. Al primo impatto sembra incomprensibile il raffronto, ma vi prego, sostateci un paio di minuti attingendo alla esperienza chattarola, andando più giù, più a fondo..
    @iocelafaro, Hai descritto questo argomento con la solita competenza, classe e bravura. Un bacio
  41. orsopersomolto 26 novembre 2015 ore 17:06
    è un gioco,forse bisogna solo avere quel pizzico di controllo per farlo rimanere tale :rosa .....a volte col virtuale mi sono divertito per cui consideralo un commento di parte
  42. iocelafaro 26 novembre 2015 ore 17:32
    @orso sì bisogna saper gestire il gioco ma non ti riesce da subito, ci vuole esperienza
  43. orsopersomolto 26 novembre 2015 ore 20:18
    vero,nulla toglie che se ci si riesce diventa piacevolmente eccitante oltre che intrigante....un piacevole appuntamento con un tipo di piacere che se ormai non più inusuale,rimane comunque un gioco di fantasia e cervello
  44. iocelafaro 26 novembre 2015 ore 20:21
    @orso che a me non soddisfa...preferisco la realtà
  45. orsopersomolto 26 novembre 2015 ore 20:51
    inopinabile
  46. iocelafaro 26 novembre 2015 ore 20:54
    @orso e vrrei ben vedere :-p :kissy
  47. orsopersomolto 27 novembre 2015 ore 22:04
    giustappunto... :firulì
  48. 41.dany 11 dicembre 2015 ore 22:58
    Virtuale è un posto immaginario in cui c'è tutto e trasforma il mondo in quello che vorremmo che fosse" notte
  49. louna.rell 23 marzo 2016 ore 20:50
    il virtuale è un gioco, l'importante è non perdere le istruzioni

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.