Le parole...

13 febbraio 2012 ore 17:56 segnala

Voglio parlare al tuo cuore
leggera come la neve
anche i silenzi lo sai...
hanno parole
dopo la pioggia ed il gelo
oltre le stelle ed il cielo...
vedo fiorire il buono di noi
il sole e l'azzurro
sopra i nevai
vorrei illuminarti l'anima
nel blu dei giorni tuoi piu' fragili
io ci saro'
oh oh oh
come una musica
come domenica
di sole e d'azzurro
voglio parlare al tuo cuore
come acqua fresca d'estate
far rifiorire quel buono di noi
anche se tu
tu non lo sai...
vorrei illuminarti l'anima
nel blu dei giorni tuoi piu' fragili
io ci saro'
come una musica
come domenica
di sole e d'azzurro
vorrei illuminarti l'anima
nel blu dei giorni tuoi piu' fragili
io ci saro'
oh oh oh
come una musica
come domenica
di sole e d'azzurro
vorrei liberarti
l'anima
come vorrei
nel blu
dei giorni tuoi e fingere
che ci saro'
come una musica
come domenica
di sole e d'azzurro
voglio parlare al tuo cuore
voglio vivere per te
di sole e d'azzurro ...
4ee9ab1f-68c2-444d-9df7-033489856897
« immagine » Voglio parlare al tuo cuore leggera come la neve anche i silenzi lo sai... hanno parole dopo la pioggia ed il gelo oltre le stelle ed il cielo... vedo fiorire il buono di noi il sole e l'azzurro sopra i nevai vorrei illuminarti l'anima nel blu dei giorni tuoi piu' fragili io ci saro' ...
Post
13/02/2012 17:56:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. puoteti 14 febbraio 2012 ore 01:22
    Così la capisco molto meglio questa canzone.....

    Grazie, Profumo....

    Un bacio e....detto in questo giorno ha un "sapore" diverso: Ti Voglio bene.
  2. IoProfumodiDonna 14 febbraio 2012 ore 01:34
    Grazie a te...del "sapore" con cui le hai lette...
    Amch'io Ti voglio bene.
  3. Roland.1960 27 marzo 2013 ore 23:20
    Ci sono delle vibrazioni, piccole ma intense, che riesono a squotere anche gli animi più rudi. Queste vibrazioni sono come lo schiocco di una frustata calata improvvisamente sull'aia nuda. E dall'aia si alzano gli uccelli, un volo frenetico, un rincorrersi indecisi nello sbattere d'ali che lasciano cadere le piume meno forti. Le vibrazioni come fruste, ma come le note di una sonata, le vibrazioni come messaggio che cade come le piume degli uccelli e che viene raccolto, letto, baciato, conservato vicino al cuore. Grazie del tuo profumo di donna.
  4. IoProfumodiDonna 28 marzo 2013 ore 00:49
    ..il Tuo Animo nudo...come il mio...il tuo..profumo..:rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.