Siamo sempre il giocattolo di qualcuno.

02 marzo 2018 ore 13:59 segnala


Senza rendercene conto scivoliamo nella scatola dei giochi.
Forse sarà il nostro bisogno di distruggere la nostra solitudine.
Dipingendo sulla pelle degli altri le nostre fantasie, voglie, desideri.
Mettendoci a nudo offriamo i nostri fili nelle mani sbagliate.
Diventando divertimento ludico.
Nella nostra innocenza ci illudiamo, sogniamo di aver trovato il nostro eden.
Fino a quando il giocatore si stanca, lasciando cadere i fili buttandoci nella nostra oscurità, disperazione, dolore.
Torniamo cenere sperando di avere imparato l'ennesima lezione dalla vita.
Fino a quando risorgiamo meterializzando le nostre aspirazioni in un nuovo giocoliere.
Riaffidando a lui la nostra anima certi di rinascere.
Di vivere quello che abbiamo sempre desiderato.
Quante ciccatrici si devono ancora formare sulla nostra pelle.
Quante volte ritorneremo cenere.
La vita come la sabbia di una clessidra scivola via dapprima lentamente poi sempre più veloce.
Fino a non rimanere niente.
Tentativi su tentativi delusioni su delusioni.
A volte il fato ci ride indegnamente in faccia facendo sentire la sua potenza alla quale non sappiamo ribellarci.
751a40cb-4be0-40ba-8489-0af749dc181d
« immagine » Senza rendercene conto scivoliamo nella scatola dei giochi. Forse sarà il nostro bisogno di distruggere la nostra solitudine. Dipingendo sulla pelle degli altri le nostre fantasie, voglie, desideri. Mettendoci a nudo offriamo i nostri fili nelle mani sbagliate. Diventando divertiment...
Post
02/03/2018 13:59:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.