Dove l'ignoto è un'emozione...

15 luglio 2018 ore 07:09 segnala


Sogno di cacciare tutta la mia monotonia,
inchiostrando la mia vita, inventando la mia poesia,
per condirla, la penso deforme,
alcuni versi destano dei sorrisi enormi.

Versi approfonditi dalla mia penna,
che danno al grigio un sapore arcobaleno,
definire il suo vero colore, “l’homochromia”,
la rima camaleonte descrive la mia poesia.

Innumerevoli argomenti corrono sulla mia strada,
la mia piuma giornaliera esprime anche i suoi dubbi…
calma oggi, esuberante domani,
insomma, amo scrivere.

Voler poetizzare ad ogni costo, è ammettere
che i miei versi possono ferire, sono onesto,
quando l'occhio si focalizza sulla folla dei viventi,
capita di vedere un mondo sorprendente.

La partenogenesi ha provato senza alcun dubbio,
che il sesso “debole” è molto sensibile,
la mia poesia potrebbe essere femminile,
dandole un taglio meno maschile.

Ed è allora che mi pongo mille domande,
tutte senza risposte, e diventano la mia ossessione?!
scrivere tanto senza preoccuparmi di essere letto,
non è tutto sommato che una ginnastica mentale assidua.
ebf66735-cdd1-4074-bc3b-fbaf301e8c59
« immagine » Sogno di cacciare tutta la mia monotonia, inchiostrando la mia vita, inventando la mia poesia, per condirla, la penso deforme, alcuni versi destano dei sorrisi enormi. Versi approfonditi dalla mia penna, che danno al grigio un sapore arcobaleno, definire il suo vero colore, “l’homoc...
Post
15/07/2018 07:09:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. EtruscanLady 15 luglio 2018 ore 09:16
    Bentornato James, è sempre bello veder tornare qualcuno che non vedevamo da tanto tempo a proporci dei bellissimi scritti come i tuoi.
    Parli di monotonia e di grigio che poi camaleonticamente trasformi in arcobaleno.
    Questo è il mondo di oggi, quindi prendiamolo a pizzichi giorno per giorno, vivendolo a seconda dei momenti, non cambiando ciò che in realtà siamo esprimendo noi stessi e quello che pensiamo, le risposte arriveranno, Tu intanto continua a scrivere e non farlo solo per Te, devi dare la possibilità a chi ti leggerà, dopo la tua assenza, di conoscere quella persona bella che sei.
    Alla prossima caro James, intanto ti auguro una splendida Domenica :-))

    Ah! non so se ti ricordi di me, per motivi particolari cancellai il blog ed il nick, ero Salyma.
  2. patty1953 15 luglio 2018 ore 09:47
    Piacer di rileggere un tuo scritto dopo tanto tempo , Buona domenica carisssimo
  3. james54 15 luglio 2018 ore 22:51
    EtruscanLady: Carissima, ben trovata!!! Conservo un bel ricordo di Te...alla prossima :rosa
  4. james54 15 luglio 2018 ore 22:53
    Patty: E’ sempre un piacere leggerti... 8-)
  5. patty1953 15 luglio 2018 ore 22:59
    Grazie James anche per me, ho bei ricordi del gentiluomo che tu sei :-)
  6. Cicala.SRsiciliana 16 luglio 2018 ore 15:17
    Non puoi smettere di scrivere;
    mai lo farai! Il tuo animo sensibile
    di poeta, non può fare a meno di
    manifestare emozioni e sentimenti.
    Sei nato poeta James…..e sempre lo sarai.
    Deliziaci sempre con i tuoi versi. Grazie.
    Un abbraccio, Rita :fiore
  7. dolcecarrie 17 luglio 2018 ore 16:40
    Bentornato :bye :rosa
  8. carmenlina 21 luglio 2018 ore 01:36
    Ciao.. che bello rileggerti ...spero lo farai più spesso ...ti auguro un sereno fine settimana James... :-)
  9. james54 22 luglio 2018 ore 22:09
    Rita: sono io che ringrazio l’amica cara e nobile d’animo, che sei sempre stata...abbraccio
  10. james54 22 luglio 2018 ore 22:10
    Dolce: bentrovata!!! :rosa
  11. james54 22 luglio 2018 ore 22:12
    Carmen: è gratificante ritrovare così belle persone...a presto... :clap :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.