la vita...

03 gennaio 2011 ore 11:59 segnala
... non va vissuta troppo seriamente. tanto comunque vada, non se ne esce vivi… solo chi sa giocare e divertirsi non invecchierà mai... (anonimo) 

11871358
... non va vissuta troppo seriamente. tanto comunque vada, non se ne esce vivi… solo chi sa giocare e divertirsi non invecchierà mai... (anonimo)
Post
03/01/2011 11:59:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. klardiluna 03 gennaio 2011 ore 19:21

    Dobbiamo prendere il meglio dalla vita.....e non prenderci troppo sul serio. Il mio augurio di un nuovo anno pieno di cose belle ...e serenità....:batacin  brindiamo ancora...:-)) :fiore

  2. gattamannara 03 gennaio 2011 ore 20:27
    ho notato che la gente mi prende più sul serio, da quando ho cominciato a prendermi in giro... :-))) Un caro saluto :-)
    Babs
  3. didi71 04 gennaio 2011 ore 21:48
    l'anonimo sono io :-))) un bacione DiDi
  4. aloven 05 gennaio 2011 ore 10:16

     sono d'accordo con questo anonimo..!!

    Come si puo' non prendere seriamente la vita??

    la vita è un dono inestimabile e per la quale ci vuole rispetto....

    un bacio vuagliò....ti butta bene il 2011??...

  5. milady444 05 gennaio 2011 ore 15:41
    che a volte no è facile ridere e divertirsi
    :rosa
    graziella
  6. ninfeadelnilo 06 gennaio 2011 ore 22:10
    ..ciò che dice anonimo è vero in parte. La vita va sempre presa seriamente perchè è un grande dono. Come sono vere le quattro frasi che mi hai lasciato nel commento. Ma se tra il non prendersi sul serio e sbagliare.. e.. arrivare alla riflessione.. nel mezzo ci trovi errori e bagaglio di vita basato su di essi. Per cui se a venti anni vivi al massimo a 30 fai le tue esperienze sbagliate e non. a quaranta raccogli il risultato attenuto fino ad oggi e devi soffermarti per forza a riflettere sul bilancio come dire un'attimo di respiro senza lasciarti influenzare da nulla. Se chi ti sta accanto non capisce questo vuol dire che non è sulla stessa lunghezza d'onda..allora conviene aspettare perchè prima o poi riprenderai a mille con la persona giusta per continuare una vita migliore comunque vada. L'importante è esserne  convinti. Dopo di che vivi intensamnte, per un futuro vissuto bene e non sprecato, per non ritrovarsi a 50 o 60 e oltre a non dover rifare un bilancio devastante..quando è troppo tardi..perchè una intera vita da spericolati rischi che prima o poi ci rimetti la pelle prima del tempo. visto  che come dici tu non se ne esce vivi..e allora viviamola bene la nostra unica vita  :bacio buona befana.raffy:strega
  7. tecerco 07 gennaio 2011 ore 12:10

    Giacomi', ovviamente condivido l'"anonimo" ed anche l'istinto simpatico che ti ha portato a postarlo. Qui mi pare che non sia dato piu' spazio al gioco costruttivo, per rifugiarsi impauriti in una troppo seria visione della vita. Spazio al gioco, dunque. Pertanto, ufficialmente..CIAK, SI GIOCA!!!

    Buona giornata, carissimo!

    Tc

  8. Pestiferaa 07 gennaio 2011 ore 19:44

    il bambino che c'è in noi lo facciamo sopravivere nonostante le brutture...le delusioni e le sofferenze..

    Peste

  9. lucrezya.PI 08 gennaio 2011 ore 15:25
    fa specie che essere ilari e sorridere alla vita non è sempre considerato buon uso ma la vita va presa anche  così .....ciao james buon sabato lucrezya :hell :fiore :hell
  10. SOGNANDO59 08 gennaio 2011 ore 16:12

    Credo che c'è da interpretare un po' questa frase! "La vita non va vissuta troppo seriamente"    leggendo la frase mi è tornato alla mente il film "amici miei";   vivere come degli eterni bambinoni, in modo goliardico  è sicuramente piacevole e divertente ..ma come ogni cosa .l'importante è non esagerare! un abbraccio ...ciao:fiore

    Michela

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.