passeggiata mattutina...

17 maggio 2012 ore 11:25 segnala
...l'alba intelligente deposita barriere,
nei principali settori di erbe selvatiche e piccoli giardini,
pieni di cibo e legumi, menta e rosmarino.

in questa mattina di maggio il mio sogno si completa,
sorto il giorno in cui il gallo cantò,
guardo sorgere il portale dell’est,
che abbaglia il volto di una primavera dimenticata.

una mattina di rugiada, che non disturba,
al risveglio, la mia mente si sofferma sulla vita
con mille profumi inebrianti, e dalle forme strane,
animano la mia passeggiata teneramente contro la noia.

intorno alle vecchie vigne, con rovi e rose,
lo spirito soffoca i suoi dintorni,
dove le macine lavorano,
sgretolando tutto ciò che incontrano.

immagine dopo immagine si alternano nel tempo,
evocano una parata di alberi e fiori,
andare e venire, al ritmo di una danza.
si fondono i suoni, mescolati ai colori.

apprezzo questa benedizione divina, ancora una volta,
il potere di un’anima nuda corre verso la luce con agile passo
cammino con la felicità nel cuore,
sento che i miei passi non vacillano...


1e8e305d-caa3-4ba5-8417-c92a226ccbb4
...l'alba intelligente deposita barriere, nei principali settori di erbe selvatiche e piccoli giardini, pieni di cibo e legumi, menta e rosmarino. in questa mattina di maggio il mio sogno si completa, sorto il giorno in cui il gallo cantò, guardo sorgere il portale dell’est, che abbaglia il volto...
Post
17/05/2012 11:25:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. Edelvais63 17 maggio 2012 ore 12:30
    Il tuo scritto evoca...immagini di una tale bellezza.... :rosa
  2. Edelvais63 17 maggio 2012 ore 12:32
  3. Edelvais63 17 maggio 2012 ore 12:39
    :bacio E ti fanno bene,vedo,anche allo spirito.. :-)
  4. james54 17 maggio 2012 ore 12:39
    @ Edel: sono sensazioni che provo, sento e metto per iscritto durante la consueta passeggiata mattutina, nei dintorni della casa in campagna dove abito, per consentire una rapida rieducazione dell’arto inferiore operato...un abbraccio... :rosa
  5. james54 17 maggio 2012 ore 12:41
    @ Edel: certamente!!! sentire che il passo diventa sicuro, leggero e senza provare alcun dolore, migliora lo spirito e la mente... :fiore
  6. cicalasiciliana.SR 17 maggio 2012 ore 13:12
    leggendo i tuoi versi mi è sembrato di passeggiare realmente tra i viottoli di campagna, sentendo la frescura della terra ancora bagnata, serenità e pace mi accompagnavano lungo il percorso. Ciao mio caro artista, Rita :cuore

  7. giusi62 17 maggio 2012 ore 13:15
    :rosa ciao giacomo spero stai meglio.........penso che le passeggiate e l'aria buona dei tuoi posti....ti faranno tornare presto in forma
    un bacio amico mio :bacio
  8. gattamannara 17 maggio 2012 ore 18:58
    Giacomo, come sempre, quando leggo le tue poesie, mi sembra di sentire il profumo dei fiori, di vedere il tripudio dei colori,riesci davvero ad evocare grandi sensazioni nell'animo di chi ti legge!
    Un abbraccio, e buona convalescenza :rosa
  9. Lucrezya57 17 maggio 2012 ore 20:24
    Lo sai Giacomo è favoloso con te passeggiare veramente estasiante kiss dolce sera Lucrezya ops spero che tutto proceda come deve :rosa :ok
  10. la.claudia65 17 maggio 2012 ore 21:07
    Sei un piccolo Giacomo Leopardi, ti rivedo in molte cose simile a lui...La vena poetica spesso malinconica, la descrizione dettagliatamente voluta di mille colori e profumi che arrivano a noi grazie al saper scrivere. L'immagine di quel paesaggio primaverile che si sveglia alla natura con la fresca sensazione della rugiada e poi l'animo che sorride al nuovo giorno...e' festa dentro e fuori di te...ed io sono felice per te, tanto, tanto, tanto!!!
    :fiore cla :fiore
  11. brischy 18 maggio 2012 ore 03:04
    ... quando passo di qui non posso fare a meno di soffermarmi e di respirare la semplicità di ciò che scrivi. I tuoi scritti rapiscono la mente e per un attimo non sono più al computer ma sono lì con te e mi sembra di vederti scrivere e tutto ciò è bello. E' bello immaginare l'amico accanto a se e condividere con lui la poesia che vive. Grazie Giacomo sei unico. Un abbraccio. :-)
  12. goccesulmare 18 maggio 2012 ore 07:42
    E' in queste mattine che ci si accorge di quanto è bello ciò che ci circonda e di quanta forza e serenità possiamo trarre dalla natura
    gocce
  13. Evelin64 18 maggio 2012 ore 21:02
    Molto belli i versi...nati da un cuore puro e generoso :-)
    Buona serata..Evelin :bye
  14. caduceo 19 maggio 2012 ore 08:50
    magnifica poesia...buon fine settimana :-) ciao :bye
  15. james54 19 maggio 2012 ore 09:33
    @Rita: passeggiare alle prime luci del nuovo giorno, sentire accanto la natura con i suoi profumi vari e intesi che si risveglia, sotto i primi raggi del sole, mi fa rendere conto di quanto è preziosa la vita…un abbraccio cara e dolce amica… :bacio
  16. james54 19 maggio 2012 ore 09:33
    @ Kati: appena tornato dalla consueta passeggiata, temperatura gradevole, va molto meglio grazie…presto sarò in buona forma… :rosa :bacio
  17. james54 19 maggio 2012 ore 09:34
    Barbara cara, se riesco a trasmettere queste piacevoli sensazioni, mi rende felice, scritto da Te, ancora di più!!! un sorriso…e un sincero abbraccio... :rosa :rosa :rosa
  18. james54 19 maggio 2012 ore 09:35
    Lulù, passeggiare fa bene alla salute, allo spirito e alla creatività!!! un sereno fine settimana... :fiore :rosa :fiore
  19. james54 19 maggio 2012 ore 09:35
    Claudia, è di mia conoscenza che ciò che scrivi è dettato dal sincero e profondo affetto, mi fai arrossire, non esagerare!!! sono un modesto apprendista della scrittura!!! si, è festa dentro me, perché dopo le vicissitudini passate, intravedo la fine del tunnel e riesco a vedere la luce che tanto mi è mancata…un abbraccio… :bacio
  20. james54 19 maggio 2012 ore 09:36
    Lella, scrivere e immaginare di passeggiare assieme e accanto ai veri amici, descrive bene il senso di libertà di pensiero…grazie… :bacio :bacio :bacio
  21. james54 19 maggio 2012 ore 09:39
    Gocce, la natura ha la capacità di trasmettere energia, se la si osserva in modo semplice e curioso per coglierne gli aspetti significativi… :bye :rosa
  22. james54 19 maggio 2012 ore 09:39
    grazie Eve; mi risulta che il Tuo Cuore, è molto generoso e non solo…un abbraccio... :rosa :bye
  23. venuste 19 maggio 2012 ore 09:44
    James...... poeta celestiale..
    che fortuna che abbiamo noi.. umani...
    vivere qui..... in questo paradiso chiamato Terra
    e noi piu' fortunati tu hai la tua Sicilia io la mia Calabria
    dove tutto è rimasto.. intatto
    cosi che' il cuore puo' cantare d'amore..e passione..
    come puo tanta gente non apprezzare tutto cio' che
    ci circonda e che ci viene dato gratuitamente...
    come puo'...

    bravo James cantatore d'amore
  24. james54 19 maggio 2012 ore 09:46
    Pat, è un piacere averti nel mio blog, ricevere simile complimento poi...sereno fine settimana e, grazie per il passaggio... :bacio
  25. venuste 19 maggio 2012 ore 09:50
    posso regalarti questa meravigliosa canzone??
    spero ti piaccia...
    per me è la preferita
  26. james54 19 maggio 2012 ore 09:55
    Gabriella ciao, il pianeta che ci ospita è meraviglioso, spesso dimentichiamo che non siamo i padroni!!! non farei distinzioni tra le regioni, tutta la nostra penisola è magnifica, per le bellezze culturali, ecc... "cantatore di amore"...mi mancava...ah ah ha...grazie un bacione...
  27. james54 19 maggio 2012 ore 10:09
    Gabry, sei andata sul sicuro...grande Lucio...molto gradita... :bye
  28. venuste 19 maggio 2012 ore 10:40
    cantatore d'amore..
    come i menesrtrelli nel medioevo che rallegravano il cuore..
    si certo tutta L'Italia è bellissima e piena di storia..
    ma lasciamelo dire... da noi è piu' bello..
    solo il mare che abbiamo...un pò di fortuna in piu'...

    ciao james.. buona passeggiata :rosa
  29. carmenlina 19 maggio 2012 ore 11:26
    una mattina di rugiada, che non disturba,
    al risveglio, la mia mente si sofferma sulla vita
    apprezzo questa benedizione divina, ancora una volta,
    il potere di un’anima nuda corre verso la luce con agile passo
    cammino con la felicità nel cuore,
    sento che i miei passi non vacillano...

    bellissimo....apprezzare il dono della vita nn c'è niente da aggiugere.. :rosa
  30. james54 19 maggio 2012 ore 11:32
    Carmen, stamattina ho messo da parte anche l’ultimo ausilio (bastone canadese), che mi ha tenuto compagnia in questi mesi di riabilitazione, ho svolto la consueta passeggiata in modo autonomo, accompagnato come sempre dai miei fedeli amici cagnolini, il passo è sciolto e il camminare sicuro...queste piccole- grandi conquiste giornaliere mi fanno gioire...un sereno fine settimana... :rosa :fiore
  31. carmenlina 19 maggio 2012 ore 11:40
    e dalle piccole cose che si apprezza di piu la vita... :-)
    sono felice per te .. buon fine settimana anche a te.... :rosa
  32. klardiluna 19 maggio 2012 ore 17:26
    bellissima notizia, del tuo miglioramento nel camminare meglio...
    bellissima poesia.... :-)

    buon fine settimana Giacomo.... :fiore un abbraccio
  33. james54 19 maggio 2012 ore 20:31
    @ Kiar: musica e relativo testo, sono stati moto graditi, grazie!!!
    sereno fine settimana... :rosa
  34. carmenlina 21 maggio 2012 ore 23:32
    :-) :rosa :rosa
  35. giusi62 22 maggio 2012 ore 13:39
    :rosa ciao giacomo
  36. cioccolatino111 23 maggio 2012 ore 18:54
    Eco che il divenire si concilia con l'essere.
    Si risvegliano i ricordi, si assaporano i sentimenti.
    Mentre i passi, si fanno via via...più agili e sicuri.

    Bellissima la lenta e soave musica di Ludovico Einaudi.
    Serena serata :rosa
  37. Deadel.mare 23 maggio 2012 ore 23:01
    Ciao Giacomo ,ho letto tt dun fiato..poi riletto e riletto ancora;-)
    le parole lette mi hanno molto emozionata ..ricordando giorni lontani, quando anche i miei passi erano insicuri..
    solo chi ha vacillato può capire cosa significa poter camminare a passi sicuri..
    si rinasce ancora una volta..
    è tutto quello che ci circonda diventa divino ..
    un abbraccio amico mio
    b.serata a presto
    Angy :-) :bacio
  38. james54 23 maggio 2012 ore 23:16
    @ Carmen: :rosa :bacio :bye
  39. james54 23 maggio 2012 ore 23:16
    @ Giusi: notte Kati... :rosa
  40. james54 23 maggio 2012 ore 23:17
    @ Cioccolatino: riconciliarsi con se stessi, nella consapevolezza che i ricordi servono per migliorarsi…serena serata... :fiore :rosa :fiore
  41. james54 23 maggio 2012 ore 23:18
    @ Dea: gli alti e bassi sono parte integrante della nostra vita, ritengo importante non piangersi addosso, la reazione e il risollevarsi sono obiettivi da realizzare… :bye :rosa
  42. Deadel.mare 23 maggio 2012 ore 23:21
    Infatti nn sono il tipo da piangersi adosso come sai;-)
    sono angy con tanto di peperoncino..nn mi lascio abattere:-) :bye
  43. james54 23 maggio 2012 ore 23:24
    @ Dea: è una considerazione molto personale, nessun riferimento a persone...da buona Calabrese, il peperoncino la fa da padrone...ciao
  44. Deadel.mare 23 maggio 2012 ore 23:28
    e la mia era una considerazione personale..nulla di che
    ciao
  45. james54 23 maggio 2012 ore 23:32
    @ Dea: nessun problema, abbiamo espresso le nostre idee...il riferimento al peperoncino, era ironico e scherzoso... :rosa
  46. Deadel.mare 24 maggio 2012 ore 00:08
    8-) :ok
  47. james54 24 maggio 2012 ore 00:12
    @ Dea: ecco brava :clap , un abbraccio mia cara amica :gun :gun :angel
  48. cioccolatino111 24 maggio 2012 ore 10:50
    Si...e, a volte, anche per consolarsi.
    Frizzante giornata a te :fiore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.