ricordi e convinzioni...

12 febbraio 2011 ore 10:12 segnala
... nelle chiare sere di luglio
seduti sulla scala esterna
della natia casa, a me bambino dicevano: “non contare le stelle, porta male”,  ma io non mi stancavo di contarle. mi dicevano anche di esprimere un desiderio ad una “stella cadente” e sarebbe stato esaudito. uno di questi s’è avverato e m’ha portato lontano da quella casa per lungo tempo, ma era un desiderio sbagliato quindi deciso sono ritornato. ora non conto più le stelle e nulla chiedo, non prego Santi e affronto il mio destino. navigo sempre contro vento e alla tempesta non mi piego; lotto per un futuro migliore (e non soltanto mio) e alle umilianti pretese della sorte non m’inchino...




11909616
... nelle chiare sere di luglio seduti sulla scala esterna della natia casa, a me bambino dicevano: “non contare le stelle, porta male”, ma io non mi stancavo di contarle. mi dicevano anche di esprimere un desiderio ad una “stella cadente” e sarebbe stato esaudito. uno di questi s’è avverato e m’ha... (continua)
Post
12/02/2011 10:12:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. Chloe.69 12 febbraio 2011 ore 10:52

    bellissimo video di sottofondo, bella anche la foto che hai per testata...

    non venivo a leggerti da tanto... ed e' sempre toccante e dolce cio' che scrivi...

    anche a me una stella cadente ha portato lontana dai quei gradini dell'unica casa che ho nel cuore... non mi pento di esser volata via... quei gradini oggi sono miei ma lo erano gia' nei ricordi e nel cuore....

    grazie xaver condiviso parole cosi' toccanti :rosa

  2. AnimaDiLuna 12 febbraio 2011 ore 17:56

    Lo importante e andare sempre avanti e vivere ogni giorno come si fuesse il ultimo.

    Buon fine settimana :ciao

  3. tesoro1908 12 febbraio 2011 ore 20:08
    AUGURI ANKE A TE KE NN CONTI LE STELLE MA PORTA DENTRO SPERANZA X TE E X KI TI STA VICINO   BUON  SAN  VALENTINO :cuore :rosa
  4. thebutterfly36 13 febbraio 2011 ore 15:16

    :bacio :bacio :rosa

  5. nelmionome 14 febbraio 2011 ore 15:56
    E' sempre difficile scrivere cose non banali quando siamo in presenza di uno scritto che meriterebbe di essere contemplato e basta, come un bel quadro. Profondità e significati abbondano. Emerge evidente la forza della dignità.

    Un caro saluto
    franco
  6. tecerco 15 febbraio 2011 ore 12:28
    Solo gente a livello intorno a noi...il nostro livello,Giacomo!  Chi non lo raggiunge ,stia lontano!

    Buona giornata,amico mio!


    Tc
  7. XlucrezyaX 18 febbraio 2011 ore 18:07
    ..........e infatti la tua nave deve sempre avere quella rotta anche se ci sono burrasche venti forti innalza il tuo pennone e via avanti c è un faro laggiu che ti indica la strada ......io ci sono lucrezya
  8. SOGNANDO59 19 febbraio 2011 ore 12:26

    Bellissimo questo post e anche il video che hai postato! Piu' che commentare lasciamelo condividere! un abbraccio e buon fine settimana:rosa

    Michela

  9. cosillo 24 febbraio 2011 ore 14:24

    le cazzate del 'porta male' e 'porta bene', e abbiamo dovuto liberarcene, e certo che mò non c'inchiniamo, a che poi?

    La sorte fa quel che vuole, faccia pure!

    Ciao

    Adriano

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.