COVENT GARDEN

02 novembre 2016 ore 14:49 segnala

La piazza centrale è l'attrazione principale di Covent Garden, specie per i suoi numerosi negozi. Artisti di strada e chioschetti animano la piazza, nelle stradine secondarie si nascondono negozi di formaggi, osterie alla mano, musei d'arte e l'opera. Quanto basta per soddisfare tutti i gusti di coloro che hanno voglia di un ambiente un po' meno trafficato. Ci si gode lo spettacolo e si paga il giusto in questo quartiere affascinante e un po' "quadrato".
MI E' SEMPRE PIACIUTO QUESTO POSTO PERCHE' SI ANIMA DI GENTE FINO DAL MATTINO E PUOI TROVARE VERAMENTE DI TUTTO..E GLI ODORI QUANTI!!! SI PASSA DA QUELLO UN PO' PICCANTE DEI FORMAGGI, A QUELLO ROMANTICO DELLE COLONIE, A QUELLO DEI FIORI CHE TI INEBRIANO PRIMA IL NASO E TI ENTRA ANCHE NELLA TESTA TANTO CHE LO RICORDI X UN PO'.
E POI...LE MILLE STRANEZZE LONDINESI DELLE BANCHERELLE CON CAPPELLINI STILE QUEEN O TIPO PUNK O ROCCHETTARO O...PENSATE BENE ANCORA IN STILE BEATLES...PERCHE' ANCORA SONO L'ANIMA DI LONDRA COL SUO SPIRITO RIBELLE, UNICO, ORIGINALE CHE,,,,NESSUN' ALTRA CITTA' POSSIEDE BREXIT O NO BREXIT....QUINDI UN WEEK END A LONDRA E' DA SBALLO NON TI FERMERESTI MAI E POI QUA IN QUESTO POSTO TI CI PERDI VERAMENTE... Volendo dare una definizione a Covent Garden, non potremmo non definirlo il quartiere artistico di Londra: basta fare un giro nella piazza centrale per ammirare il talento dei tanti giocolieri e artisti di strada che qui non solo si guadagnano il pane, ma anche tengono a bocca aperta le centinaia di persone che li fissano increduli CON QUALSIASI GIOCO I GIOCOLIERI I MANGIATORI DI FUOCO...TANTISSIMI E RESTI INCANTATO ..MAGARI ATTIRATO DA UN ALTRO ODORE CHE TI ENTRA DENTRO QUELLO DEI DOLCI, CE NE SONO TANTISSIMI.....Fra una cosa e l’altra, ci sono numerosi posti dove concedersi una pausa ristoro: se optate per un pub c'è slo storico Lamb & Flag, di cui anche Dickens era un affezionato cliente, e il Roxy che ha avuto un ruolo cruciale nella storia della musica punk (da qui hanno suonato anche The Police). Non mancano infine locali specializzati nel the (come il Tea House), ristoranti, bar e tavole calde...insomma un posto davvero SPECIALE (JANE)
6fc1f8b8-bdcf-4fc8-8025-2f512f8f1a91
« immagine » La piazza centrale è l'attrazione principale di Covent Garden, specie per i suoi numerosi negozi. Artisti di strada e chioschetti animano la piazza, nelle stradine secondarie si nascondono negozi di formaggi, osterie alla mano, musei d'arte e l'opera. Quanto basta per soddisfare tutti...
Post
02/11/2016 14:49:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

PAROLE PAROLE....

17 ottobre 2016 ore 14:01 segnala
"LE PAROLE SONO SOLO COME VINO PIÙ LE BEVI E PIÙ TI RENDI CONTO CHE NON HAI MAI VINTO, LE PAROLE POSSONO VOLARE, POSSONO FERIRE E FARE UN ECO IMMENSO"...LE PAROLE SONO NERO SU BIANCO MA LE SENSAZIONI CHE TE LE
HANNO "FATTE DIRE"IN QUEL MOMENTO SOLO LA PERSONA LE SA E POSSONO ESSERE INSICUREZZA, INCERTEZZA, PAURA DI QUALCOSA CHE TI PRENDE ALLE SPALLE COME UNA PUGNALATA CHE NON TI ASPETTAVI E CHE HAI DOVUTO DARE ALLA PERSONA A CUI TENEVI MA ORMAI SON DETTE E NON SI POSSONO CANCELLARE .....PERÒ ESISTE IL CHIEDERE SCUSA ....FORSE È TROPPO TARDI, CHIEDERE SCUSA PRIMA A SE STESSI PER QUELLE PAROLE, IN CUI CI SI ANNULLA COMPLETAMENTE, SENZA POTER SPIEGARE....E SPIEGARE NON È RIMEDIARE O RICUCIRE..."l'ANIMANON SA TRADIRE, L'ANIMA NON HA MESTIERE...".
ESISTE ANCHE IL PERDONO E CHI E' FORTE E' CAPACE DI PERDONARE, NIENTE FERISCE COME LA DELUSIONE CHE NASCE DA UNA PERSONA IN CUI CREDEVI, CHE ABBIA FATTO IL VOLTAFACCIA E DALLA QUALE TI SENTI INGANNATO, OFFESO...A VOLTE SI PUO' PERDONARE...SE TIENI IL CUORE IN MANO. (j)
94169421-9535-4659-9b23-7fb7cfe34e20
« immagine » "LE PAROLE SONO SOLO COME VINO PIÙ LE BEVI E PIÙ TI RENDI CONTO CHE NON HAI MAI VINTO, LE PAROLE POSSONO VOLARE, POSSONO FERIRE E FARE UN ECO IMMENSO"...LE PAROLE SONO NERO SU BIANCO MA LE SENSAZIONI CHE TE LE HANNO "FATTE DIRE"IN QUEL MOMENTO SOLO LA PERSONA LE SA E POSSONO ESSERE I...
Post
17/10/2016 14:01:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

.....SI VIAGGIARE....

13 ottobre 2016 ore 11:59 segnala

Per me viaggiare è importante è aria è vita. Non voglio ostentare posti e luoghi dove sono stata,ma solo x dire che è importante x me aver conosciuto nuove culture, nuove forme di vita, sia in Italia che in Europa,che OltreoceanoHo sempre avuto rispetto x le tradizioni, religioni e usanze dei paesi che ho visitato. Ho aiutato nel mio piccolo in scuole, ospedali persone soprattutto bambini in difficoltà. Viaggiare è cultura e non è come leggere sui libri o vedere un documentario e non con i tour con i.quali ti fanno credere di vedere tutto ma ti mostrano solo l'aspetto turistico del posto...il programma lo faccio io e i miei compagni di viaggio...non molti.
Il prossimo.dove sarà?
Dove mi porta il cuore....partendo sempre da Firenze città che amo.
Queste erano le mie mitiche compagne di viaggio a Londra...un week end FAVOLOSO

L'ESTATE ADDOSSO

05 ottobre 2016 ore 12:16 segnala

L'estate addosso, si me la sentivo, e, se ci penso, la sento anche ora, non per un fattore metreologico, ma x tt quelle sensazioni che mi ha lasciato. E' stata un'estate particolare vissuta con allegria, curiosita' nel vedere luoghi incantevoli e il pensiero era : " dopo glielo racconto"
Era come se vedessi doppio. Non so togliermela di dosso e' stata come un amore, per tutto. E quello che ho vissuto quando giungeva la sera e si faceva notte...sia che fosse una notte rumorosa, chiassosa e un po' "drunk" di Copacabana, sia una notte stellata, di silenzio, di rispetto x la montagna dove il giorno avevo fatto percorsi anche un po' difficili sulle "vette", sia una notte da fiaba in borghi medioevali dove il buio giungeva sempre un po' tardi...mi portava a raccontare le mie emozioni, a trasmetterle come fiabe, come un sogno, abbandonata dolcemente su un soffice piumino e mi sentivo come una principessa, per ripartire l'indomani con mille cose da fare, da vedere, da fotografare...e poi da raccontare..condividere.
Ora l'estate e' finita...settembre, ottobre si sono portati via tutto, ma io ce l'ho sempre addosso (JANE)
bf3da67b-2aed-48e1-acbc-af2c03ba6133
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » L'estate addosso, si me la sentivo, e, se ci penso, la sento anche ora, non per un fattore metreologico, ma x tt quelle sensazioni che mi ha lasciato. E' stata un'estate particolare vissuta con allegria, curiosita' nel vedere luoghi incantevoli e...
Post
05/10/2016 12:16:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Tante immagini

01 ottobre 2016 ore 12:57 segnala
Mi piacciono gli animali loro non ti tradiranno mai...sono amici eterni e fedeli sono esseri che condividino con te tutte le tue emozioni e sanno riconoscere quando sei triste allegra pensierosa....ti aspettano e ti saltano addosso non appena entri in casa hannoun dolce pensiero.x te che sua un bau bau o un miao miao...o un nitrito se qualcuno.può tenersi un cavallo...una volta lo avevamo...si chiamava Lola e partorì un delizioso cavallino in una notte di estate....poi furono venduti entrambi e non ho voluto sapere dove sono andati....ma mi aspettava sempre la Lola e voleva uno zuccherino una pallina tonda colorata mio nonno mi diceva che le facevano male ma io di nascosto gliela davo...ho....imparato ad aprire bene la mano.....
a866aefe-00c9-44af-bf0f-32b096bd3f48
Mi piacciono gli animali loro non ti tradiranno mai...sono amici eterni e fedeli sono esseri che condividino con te tutte le tue emozioni e sanno riconoscere quando sei triste allegra pensierosa....ti aspettano e ti saltano addosso non appena entri in casa hannoun dolce pensiero.x te che sua un bau...
Post
01/10/2016 12:57:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

DONNE

05 settembre 2016 ore 19:19 segnala
Le donne piangono
di nascosto per non ammettere d’esser stanche morte,
passano i sabati mattina
in pigiama a pulire,
sono le donne che non sentirete mai infierire.
Sono quelle che dopo dieci ore di lavoro vanno
a far la spesa
per preparar la cena. Studiano con i figli, allevano cani e conigli.
Sono le donne che dicono di non aver paura
per non destar preoccupazione,
quelle che rinunciano
a tutto
per essere a casa ogni sera come una vocazione.
Sono donne da corse
al pronto soccorso
in piena notte,
che guidano con la nebbia, non chiedono abbuoni o raccomandazioni.
Sono le donne sole
alle stazioni.
Quelle che nascondono
i soldi nelle scatole
di latta per i giorni fragili, che raccontano commosse del loro
mondo azzurro,
perché sempre sperano
in un futuro di burro.
Le donne che risparmiano i trenta euro per la tinta
dei capelli
a fine mese e un compromesso sereno innanzi alle offese.
Sono le donne del bicchiere mezzo pieno,
quelle che chiudono casa quando tutti dormono
e stendono i panni ad ogni ora della notte e del giorno.
Sono le donne
che corrono perché perennemente in ritardo,
ma sempre presenti ad ogni traguardo.
Sono quelle forti
dai mille consigli,
le stesse che quando escono con le amiche
si sentono in colpa
coi figli.
Sono le donne
dai magoni amari digeriti con cura,
affinché la vita possa sempre sembrarvi un’avventura.
Quando la sera varcate
la soglia di casa,
non fate mancare loro
un bacio d’amore.
Un abbraccio rotondo.
Un sorriso anche
se stanco.
Regalate a loro una carezza mentre nel buio della notte
fingono di dormire.
Se stanno sveglie,
è per raccogliere i sogni che troverete nelle scodelle della prima colazione e sentirvi gioire.
E se non sapete come far di ogni donna una regina,
a loro piacciono
le margherite del giardino, i cioccolatini ripieni
e i valzer ballati a piedi nudi in cucina.
Sono solo donne e madri del duemila, con milioni
di desideri ED UN PRESENTE PIRANDELLIANO DA UNO, NESSUNO E CENTOMILA
94757f69-4954-49ff-b127-a0e1aef064f2
Le donne piangono di nascosto per non ammettere d’esser stanche morte, passano i sabati mattina in pigiama a pulire, sono le donne che non sentirete mai infierire. Sono quelle che dopo dieci ore di lavoro vanno a far la spesa per preparar la cena. Studiano con i figli, allevano cani e conigli. Sono...
Post
05/09/2016 19:19:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Plus x un viaggio interessante

05 settembre 2016 ore 19:06 segnala
TALLINN e'protesa verso il golfo di Finlandia, capitale dell'Estonia.
E' una citta' tipicamente nordica ma che ci riserva sorprese medioevali e..anche romantiche con le sue stradine ciottolose e strette con i tetti rossi e tipici balconi, spesso ci sono localini che ti incantano, originali dove ti fermi volentieri a mangiare qualcosa o a bere una birra in tranquillita'.
Ha avuto diverse dominazioni che hanno lasciato le loro tracce:Danesi,Tedeschi, Sovietici dai quali ha ottenuto l'indipendenza nel 1991.
Mi e' sembrata una citta' bellissima piena di fascino..il borgo medioevale, le facciate gotiche, le mura il Castello.
Ma e' anche una citta' giovane e tecnologica.
Camminare in quelle stradine medioevali suggestive e affollate si scoprono cose nuove,,,iniziative diverse e gallerie d'arte.
La pietra preziosa e' l'ambra dove la puoi trovare in diverse sfumature dal rosso, giallo e cognac e' "l'oro del Baltico".
Le giornate in estate sono lunghe....ma fa freddo....basta poco e il tempo cambia il vento freddo del mare batte sul viso...
E poi per chi ama mangiare bene trova sempre il suo piatto preferito: salmone, che puoi mangiare con pochi euro vicino al porto, cereali, legumi,patate, sempre presenti in qualsiasi piatto e poi fanno molto uso di panna acida, un po' come in Russia.
I dintorni sono favolosi..insomma un viaggio da rifare.

GUERRIERA

24 luglio 2016 ore 18:28 segnala

ALZA IL CAPO DONNA GUERRIERA CHE NON TI ARRENDA MAI NEMMENO QUANDO HAI IL CUORE A PEZZI,
HAI LA TUA FRECCIA E SAI DOVE COLPIRE, IL LEONE E' IL TUO PROTETTORE, E' UNA FIERA E VEGLIA SU DI TE AGGRESSIVA E FORTE COME IL TUO CARATTERE, DONNA, GUERRIERA SAI DI ESSERE LIBERA E PRONTA A DIFENDERE LA TUA LIBERTA', ANCHE CON UN PO' DI FOLLIA, MA SEI UNO SPIRITO LIBERO... VIVI FRA BOSCHI E PRATERIE SCONFINATE.
AL TERMINE DELLA TUA BATTAGLIA SEI ANCORA LI' PIU' BELLA E PIU' FORTE CHE MAI. LE TUE GAMBE LUNGHE SEMBRANO DI MARMO E IL TUO SENO BIANCO LATTE UNA METEORA CADUTA SULLA TERRA E SI E' POSATA LA'..DOVE TUTTO HA ORIGINE,INIZIO, DOVE TUTTO COMINCIA...
NON TI ARRENDERE GUERRIERA, NESSUNO TI CONQUISTERA' SE NON SEI TU A VOLERLO, SE NON SEI TU AD APRIRE IL TUO CUORE...
DONNA SEI BELLISSIMA UNA DEA VENUTA DA UN MONDO ANCORA PRIMA DI TUTTI....
IL TUO SGUARDO E' FIERO, LA TUA BOCCA E' CARNOSA COME UNA ROSA...
LA BELLEZZA NON E' SOLO NEL VISO, MA DALLA FORZA E DALLA LUCE CHE EMANI REGALA LA TUA BELLEZZA A CHI TI MERITA...DONNA (JANE)
e26a00a6-e37a-4cca-ab58-e9bd90889b4a
« immagine » ALZA IL CAPO DONNA GUERRIERA CHE NON TI ARRENDA MAI NEMMENO QUANDO HAI IL CUORE A PEZZI, HAI LA TUA FRECCIA E SAI DOVE COLPIRE, IL LEONE E' IL TUO PROTETTORE, E' UNA FIERA E VEGLIA SU DI TE AGGRESSIVA E FORTE COME IL TUO CARATTERE, DONNA, GUERRIERA SAI DI ESSERE LIBERA E PRONTA A DIFE...
Post
24/07/2016 18:28:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

w la natura

23 giugno 2016 ore 19:18 segnala

Dobbiamo ritornare a considerare la natura con affabilita' e rispetto, e con spirito di gratuita'.Se l'uomo civilizzato, attualmente colpito da una sorta di cecita' psichica, riapre gli occhi ai paesaggi naturali, si presta l'occhio agli innumerevoli e fraterni appelli alla vita, alle timide voci che bisbigliano nell'ombra, o con quelle piu' imperiose degli elementi, delle cime e delle stelle, se diventa l'amico del ruscello, dell'albero, del filo d'erba, dell'animale, del vento e della montagna, se ristabilisce l'antico patto di alleanza, se si lascia trasportare dall'onda della simpatia universale allora, tutto a un tratto, cessa di sbattere contro le mura di acciaio della prigione che lui stesso si e' costruito. Cessa di girare in tondo, di essere solo in un universo ostile e indifferente...Le tentazioni dell'orgoglio e dell'odio si dissolvono, l'uomo ritorna l'amico del mondo, e il mondo lo ripaga immediatamente perche' e' tutto un gioco di echi perpetui.
SAMIVELL
CIMES DE MERVEILLES
1e184834-3dcb-45f9-a74f-814115854071
« immagine » « immagine » Dobbiamo ritornare a considerare la natura con affabilita' e rispetto, e con spirito di gratuita'.Se l'uomo civilizzato, attualmente colpito da una sorta di cecita' psichica, riapre gli occhi ai paesaggi naturali, si presta l'occhio agli innumerevoli e fraterni appelli al...
Post
23/06/2016 19:18:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment