Mai commenti...?

05 settembre 2010 ore 12:56 segnala
Ma che sopresa...non leggete neanche i profili delle persone.

Basta...

Ovviamente adesso capisco.



"OK, signore, ho inserito il tuo profilo personale nel computer. ILa tua partner ideale dovrebbe sembrare qualcosa di simile..."

La personalità o l'aspetto fisico dell'uomo?

05 settembre 2010 ore 11:55 segnala
"Per conquistare una donna è più importante l’aspetto fisico o la personalità dell’uomo?

...posso dire che, paradossalmente, è la [b]personalità[/b] dell’uomo che attrae di più una donna.

...anche un buon aspetto fisico possa essere di aiuto.

Come si dice: un bel viso o un bel corpo, non guasta mai.
[b]
Ad ogni modo non è esattamente un fisico scattante o palestrato che le donne cercano maggiormente nell’uomo.[/b]

Per la maggior parte delle donne che ho conosciuto e che ho intervistato, è più importante la personalità dell’uomo rispetto alla sua esteticità o altro, come i suoi attributi fisici.

Purtroppo sono molti gli uomini che pensano il contrario e costruiscono le loro relazioni solo sull’estetica, pensando, in questo modo di affascinare la donna.

Un uomo con una forte personalità esce fuori dagli schemi e, inevitabilmente, si nota. Un uomo bello, rientra comunque in determinati parametri della bellezza ed è molto più facile da trovare.

Cari maschietti, datemi retta, [b]quando un uomo ha personalità, ha molte più probabilità di conquistare una donna.[/b]"

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach
“Il Coach delle Donne”

ANCORA...poverini

31 agosto 2010 ore 09:33 segnala
Questa è la risposta che ho ricevuta da uno di questi truffatori:

Grazie per la tua mail, ho 2 carlino pug cuccioli per vendita e la volontà di costo 200 € ogni compresa la navigazione e la tassa di volo e di consegna a casa tua.

In modo che dei cuccioli si prende e quando avete bisogno il cucciolo

I invierà i cuccioli con tutte le carte


I cuccioli, per arrivare in Italia dall’Ungheria o dagli altri Paesi sedi dei canifici, viaggiano per almeno due giorni (debilitati e senza alcuna protezione vaccinale) su camion senza riscaldamento, stivati come galline in gabbiette non igienizzate che hanno visto passare altre migliaia di cuccioli…con i risultati che si possono facilmente intuire.
Fa freddo, nel vecchio capannone di fianco alla cascina.

Fa tanto freddo, ma quello che colpisce è l’odore. Dentro uno degli scatoloni di cartone, allineati sul pavimento sporco, una giovane mamma si lamenta piano. E’ sfinita, non solo per il recente, ennesimo parto, ma soprattutto perché ha avuto poco da mangiare. Non ha quasi più latte, e cerca di calmare leccandoli i tre piccoli che cercano disperatamente calore e nutrimento. Gli altri quattro hanno smesso di muoversi già da un po’, e stanno diventando rigidi. Tutto intorno, sotto il tetto di lamiera, si sente uggiolare sommessamente nel buio. La giovane mamma non è da sola, ce ne sono molte altre come lei.

Questa piccola è rovinata, chissà quanti parti ha dovuto fare, e quando non riesce puì, sarà uccisa.  (A proposito, questa mammina è un Pekinese...)


BASTA ANIMALI COMPRATI DA ALLEVAMENTO!!!

31 agosto 2010 ore 08:49 segnala
L'attività illegal della vendita di cuccioli (soprattutto cani e gatti) dall'Europa dell'est è in piena  numerosissimi cani contrabbandati per destinazioni in tutta l'Europa occidentale sono nascosti nel bagagliaio dell'auto e in contenitori da parte di operatori senza scrupoli. Una volta arrivati si sono venduti attraverso Internet o annunci, e non solo. spesso gli animali trovati nei negozi di animali qui in italia arrivano dal est--completi con microchp, vaccinazioni, "passaporto"--documenti che di solito sono scritti in lingue non italiano. Il cuccioli sono venduti come sono fossero stati cresciuti e/o allevati "con amore" o "in un ambiente familiare".

Ma è proprio vero che i cuccioli dell’Est sono quasi sempre malati?
Purtroppo sì, è vero. Ed è vero perché sono allevati “a basso costo”. 
Ieri ho contattato qualcuno tramite email per un carlino, voleva €200...l'annuncio era scritto MALE, con un translator tipo google, con parole italiane mischiati con inglese e altro. La persona mi ha detto che poteva spedirmi il cane...che CAZZO vuol dire? SPEDIRE un cane? Come? E loro vendono questi cani ai negozianti italiani per 150-200€, che poi rivendono gli stessi poveracci per 700€ in su.

Sto cerando un cane al momento. Preferisco un carlino, perché è ideale per la mia familgia--spazio, tempo, età degli figlie, la sua intelligenza--e anche perché durante tutta la mia infanzia la mia amica del cuore era un carlino :-) Sarebbe ottima un incrocio, carlino con un altro tipo...non mi interessa il pedigree, solo se è sano, fisicamente e mentalmente.

Due anni fa abbiamo comprato un cucciolo da un negoziio nord di lago d'iseo. Che stupidi che eravamo. Non sapevo niente di questo discorso dei cani proveniente dall'est. Ho avuto qualche domanda sul perché i documenti eranno scritti in un'altra lingua, ma con la piccola in braccio non volevo fare domande, volevo portarla a casa. Abbiamo pagato €700, più spese per controlli medici. Che sopresa, il veterinario era tipo in cugino del negoziante.Poco dopo, abbiamo visto che Papuli aveva una zampa dolorosoa. L'ho portato dal veterinario vicino a me che mi ha detto che voleva fare un intervento. Papuli aveva solo 5 mesi! Ho rifiutato, dicendo che preferivo un gesso per il momento. Mi hanno detto che dovevo parlare con l'altro vet dopo. Ho lasciato il cane intanto, e quando sono tornata 4 ore dopo con mio marito per prenderlo, mi hanno detto: "Scusate, il cane è morto. Ha avuto un attacco cardiaco sotto l'anestesia."1) NON abbiamo MAI dato il permesso per un intervento. (Adesso siamo in più di 30 famiglia in una denuncia / causa contro il veterinario per gli stessi maltrattamenti)2) Un carlino (o qualsiasi altro cane con il muso schiacciato--bulldog, boxer, ecc-- ha bisogno di un certo tipo di anestesia, e dev'essere monitorato SEMPRE durante l'intervento.3) Probabilmente, visto che il nostro cucciolo è vento dall'est, aveva già un cuore debole e/o malformato, e il primo vet doveva dircilo, ma era un parente del venditore.Insomma, abbiamo perso qualcuno che è diventata parte della nostra familgia. Per cosa?Perché NOI non abbiamo preso un cane da un allevatore italiano registrato e certificato. Oppure da una famiglia, dove ci sono visibili entrambi i genitori dei cuccioli.(Sono andata in giro e ho conyattato 6 canili da Lombardia a Napoli, cercando un cane sano e abbastanza piccola per il nostro spazio, ma senza fortuna. Continuerò a cercare..Non so se posso scrivere i nomi del negozio e del veterinario qui, ma se vi interessanno, scrivetemi.

Se queste cose non ti fanno sorridere...

29 agosto 2010 ore 16:35 segnala
1. Ho chiesto a Dio una macchina, ma so che Dio non fa favori così. Quindi ho rubato una macchina e ho chiesto a Lui di perdonarmi.

2. Vorrei morire in pace mentre dorme come mio nonno. Non urlando in terrore e dolore come i passageri nella sua macchina.

3. Andando in chiesa non ti fa diventare cristiano, come stare in un garage non ti fa diventare macchina.

4. La sapienza è quando sappiamo che un pomodoro è una frutta (davvero, lo è). Ma la sapienza ENTRA quando decidamoi di non includerlo nella macedonia.

5. Il primo uccello della mattina si becca il verme, ma il secondo topo si becca il formaggio.

6. Il telegionale comincia con un sorriso e una "Buona  sera", puoi continua a spiegarti perché non lo è.

7.  Perché qualcuno ti crede quando gli dice che ci sono 4 miliardi di stelle, ma controlla se dice che una vernice non sia ancora asciutta.

8. Le donne non saranno mai uguali agli uomini finché non possono camminare in giro calve con i pancioni in visto, e ancora pensano di essersi sexy.

9. Dietro ogni uomo di successo è la sua donna. Dietro il rovino di un uomo di successo di soltio è un'altra donna.

10. Una coscienza pulita di solito significa una memoria diffetosa.

11. Non hai bisogno di una paracadute per fare lo skydive, solo se vuoi farlo una seconda volta.

12. Prima ero molto indecisa. Adesso non lo so.

13. Se vuoi essere sicuro di colpire il bersaglio, spari prima e poi chiama ciò che colpisci il tuo obbietivo.

14. Un pullman è un automezzo che va a doppia velocità mentre ti stai correndo dietro, e lento quando ci sei seduto dentro.