Dei

11 gennaio 2017 ore 14:47 segnala
Cercare devi sempre fare, aspettare e non disperare.. il giusto premio arriverą ma, chissą per chi sarą.. di certo capirai e veramente gioirai.. non sperare in un mano che nulla ti darą, non sperare negli Dei.. che si giocan di noi.
5c3d236b-2dae-461c-a148-f9e3a39cc3f1
Cercare devi sempre fare, aspettare e non disperare.. il giusto premio arriverą ma, chissą per chi sarą.. di certo capirai e veramente gioirai.. non sperare in un mano che nulla ti darą, non sperare negli Dei.. che si giocan di noi.
Post
11/01/2017 14:47:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. Njlo 11 gennaio 2017 ore 15:18
    Il giusto premio. Quale? Forse l'eterna Armonia, da conquistare sotto lo sguardo degli Dei, così astratti in fondo, quasi indifferenti, ma attenti a non interferire nelle nostre vite. Il premio, credo, vale l'affanno umano. Però è tutta teoria, e speranza. In parte fiducia, o fede, in sé, nella vita, nella morte che è un'altra vita e in Dio.
  2. karlof 11 gennaio 2017 ore 15:32
    Agire per virtù... armonia, equilibrio, essenza.. qualità, pregi, difetti... intrìnseco di una persona reale. Grazie Nijo
  3. vagarsenzameta 06 febbraio 2017 ore 13:25
    Certe questioni alle volte sembra che fanno crescere i pensieri nella direzione delle radici da cui provengono anziche' evolvere verso il sole che li chiama a sorgere.
  4. karlof 06 febbraio 2017 ore 13:46
    A volte succede "vagarsenzameta"... grazie per il pensiero

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.