Quando sarai vecchia

27 febbraio 2018 ore 16:48 segnala


Quando sarai vecchia e grigia e di sonno onusta,
e sonnecchierai vicino al fuoco, prendi questo libro
e lenta leggi, e sogna il dolce sguardo
che avevano un tempo i tuoi occhi, e la loro ombra profonda.

In molti amarono i tuoi attimi di felice grazia
e amarono la tua bellezza con amore falso o vero,
ma un uomo solo amò la tua anima pellegrina,
e amo le pene del viso tuo che incessante mutava.

Piegati ora accanto all'ardente griglia del camino
e sussurra, con qualche tristezza, come l'amore scomparve,
e vagò alto sopra le montagne,
e nascose il suo viso in uno sciame di stelle.

William Butler Yeats
9b0e197b-3005-4c36-81ed-b741e0c20e42
« immagine » Quando sarai vecchia e grigia e di sonno onusta, e sonnecchierai vicino al fuoco, prendi questo libro e lenta leggi, e sogna il dolce sguardo che avevano un tempo i tuoi occhi, e la loro ombra profonda. In molti amarono i tuoi attimi di felice grazia e amarono la tua bellezza c...
Post
27/02/2018 16:48:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. EtruscanLady 27 febbraio 2018 ore 22:26
    Bellissima poesia densa di verità assolute per chi come me si ritrova in molto di quanto essa contiene. :-))
  2. Kathyp 05 marzo 2018 ore 11:28
    Grazie Etrusca :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.