JOVANOTTI - L'ESTATE ADDOSSO (2015)

01 settembre 2015 ore 23:03 segnala


JOVANOTTI


L'estate addosso è un singolo del cantautore italiano Jovanotti, il terzo estratto dal suo tredicesimo album in studio Lorenzo 2015 CC. e pubblicato il 29 maggio 2015.Settima traccia dell'album, l'idea di creare un brano intitolato L'estate addosso nacque durante il 2013, quando Jovanotti stava lavorando insieme al regista Gabriele Muccino:
« Due anni fa Gabriele mi ha fatto leggere un soggetto per un film. Si chiamava L'estate addosso. Ho pensato subito che sarebbe stato un gran titolo per una canzone e di getto ho buttato giù l’idea. Poi più avanti ho lavorato al testo e ho coinvolto anche Vasco Brondi, ma l'ispirazione è arrivata proprio in quel momento, appena l'ho letto. »
Il singolo è entrato inizialmente in rotazione radiofonica a partire dal 29 maggio 2015, mentre il 10 luglio dello stesso anno è stato pubblicato per il download digitale con la denominazione di L'estate addosso (Turbo Remixes) e contenente tredici remix realizzati da vari artisti.Il videoclip del brano, diretto da Gabriele Muccino e prodotto da Indiana Productions, è stato pubblicato il 18 giugno 2015. In un'intervista, Muccino ha descritto il videoclip come «sensuale, estivo, ma anche un po' malinconico nostalgico, proiettato verso il futuro ma trascinandosi dietro l‘estate che è appena passata e in attesa di quella che verrà.»

17f1c5e1-1b7b-49f7-96df-f45e3a483aff
« immagine » JOVANOTTI L'estate addosso è un singolo del cantautore italiano Jovanotti, il terzo estratto dal suo tredicesimo album in studio Lorenzo 2015 CC. e pubblicato il 29 maggio 2015.Settima traccia dell'album, l'idea di creare un brano intitolato L'estate addosso nacque durante il 2013,...
Post
01/09/2015 23:03:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1

EROS RAMAZZOTTI - Questa nostra stagione (2013)

05 aprile 2015 ore 20:47 segnala

Eros Ramazzotti

Questa nostra stagione è un brano musicale di Eros Ramazzotti, pubblicato il 25 gennaio 2013 come secondo singolo tratto dall'album Noi. Questa nostra stagione, scritta da Eros Ramazzotti in collaborazione con Saverio Grandi e Luca Chiaravalli, è un brano che racconta dell'amore, della cura e delle attenzioni indispensabili affinché un rapporto di coppia possa continuare ad esistere.


10127e52-b1ad-4221-a464-4472c872234f
« immagine » Eros Ramazzotti Questa nostra stagione è un brano musicale di Eros Ramazzotti, pubblicato il 25 gennaio 2013 come secondo singolo tratto dall'album Noi. Questa nostra stagione, scritta da Eros Ramazzotti in collaborazione con Saverio Grandi e Luca Chiaravalli, è un brano che racconta...
Post
05/04/2015 20:47:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

BONEY M - Rasputin (1978)

05 luglio 2014 ore 19:56 segnala


I Boney M negli anni Settanta furono - insieme agli Abba - la risposta europea alla discomusic di provenienza americana. Il gruppo era formato da tre donne e un solo uomo, Farrell, tutti orginari della Giamaica e delle Antille. Cinque i loro principali successi, che li fecero conoscere in tutto il mondo - specie nel Nord Europa e in Asia, ma rimasero praticamente sconosciuti in America - vendendo cento milioni di dischi: Daddy Cool, Ma Baker, Sunny, Rasputin (quella proposta )e Rivers of Babylon.



a3bd52bc-5c1b-449d-b660-b262534ca84a
« immagine » I Boney M negli anni Settanta furono - insieme agli Abba - la risposta europea alla discomusic di provenienza americana. Il gruppo era formato da tre donne e un solo uomo, Farrell, tutti orginari della Giamaica e delle Antille. Cinque i loro principali successi, che li fecero conosce...
Post
05/07/2014 19:56:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    3

James Blunt - Heart To Heart ( 2013 )

24 maggio 2014 ore 21:57 segnala


Heart to Heart è il secondo singolo dell'album Moon Landing di James Blunt del 2013. Il singolo è uscito il 17 dicembre 2013. È il secondo dopo Bonfire Heart, quest'ultima pubblicata il 29 luglio dello stesso anno. Il singolo che probabilmente succederà Heart to Heart sarà The Only One.Il video del singolo Heart to Heart è ambientato a Londra. Il protagonista del video è lo stesso cantante che appare in primo piano per tutto il tempo, mentre di sfondo, persone, auto, treni in velocità

96c73d45-9910-47ea-83e7-20f621a0d56c
« immagine » Heart to Heart è il secondo singolo dell'album Moon Landing di James Blunt del 2013. Il singolo è uscito il 17 dicembre 2013. È il secondo dopo Bonfire Heart, quest'ultima pubblicata il 29 luglio dello stesso anno. Il singolo che probabilmente succederà Heart to Heart sarà The Only O...
Post
24/05/2014 21:57:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

TIZIANO FERRO - La Differenza Tra Te e Me ( 2011 )

27 aprile 2014 ore 10:28 segnala


La differenza tra me e te è un brano musicale del cantante italiano Tiziano Ferro. È il primo singolo che anticipa l'uscita dell'album L'amore è una cosa semplice del 2011, trasmesso in radio dal 14 ottobre 2011.Il brano viene presentato per la prima volta dal vivo il 19 novembre 2011 al Teatro Gabriele D'Annunzio di Latina durante l'Official World Meeting, il raduno organizzato per gli iscritti al fan club ufficiale dell'artista. Nel suo libro L'amore è una cosa semplice, il cantante espone di aver steso il testo finale il 15 novembre 2010, nella camera da letto del suo appartamento di Londra. Nello stesso libro, Tiziano dichiara: « Dove non arriva l'amore a salvarmi arriva la musica e, come sempre, in un momento complicato nasce qualcosa. Questa si chiama La differenza tra me e te e le voglio già tanto bene. » (Tiziano Ferro, L'amore è una cosa semplice) La canzone viene tradotta in lingua spagnola da Pablo Alborán con il titolo La diferencia entre tú y yo e scelta come primo singolo anche per la versione in lingua spagnola El amor es una cosa simple il 18 ottobre 2011 in America Latina e il 29 novembre 2011 in Spagna. In Italia diviene uno dei brani più trasmessi in radio. Sono state notate alcune somiglianze con Just the Way You Are di Bruno Mars. Il video Il videoclip (in lingua italiana e spagnola) in bianco e nero, è stato diretto dal regista Gaetano Morbioli e girato in due giorni.

1e11635a-a91b-44a8-bf94-639abd68d9cc
« immagine » La differenza tra me e te è un brano musicale del cantante italiano Tiziano Ferro. È il primo singolo che anticipa l'uscita dell'album L'amore è una cosa semplice del 2011, trasmesso in radio dal 14 ottobre 2011.Il brano viene presentato per la prima volta dal vivo il 19 novembre 201...
Post
27/04/2014 10:28:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    3

PATTY PRAVO - il Paradiso ( 1969)

12 aprile 2014 ore 22:52 segnala

La pratica della cover, abbiamo già avuto modo di dirlo, era invalsa negli anni ‘60 in Italia: le versioni nostrane in qualche modo "cannibalizzavano" brani perlopiù anglosassoni, quanto ai diritti d'autore in genere venivano pagati a posteriori, a cifre risibili rispetto a quanto da codeste operazioni si riusciva a guadagnare. Quello de "Il paradiso" è un caso, invece, del tutto anomalo: scritta da Mogol e Battisti, la canzone - con un titolo appena diverso, "Il paradiso della vita" - era stata affidata ad una giovane della scuderia Ricordi, Ambra Borelli, la quale l'aveva proposta senza ottenere alcun riscontro. Allo stesso tempo, essa era stata però apprezzata da Giorgio Gomelsky, un affermato produttore della scena beat britannica: avendola ritenuta valida, egli la affidò al gruppo degli Amen Corner, che la portò in vetta alle classifiche di vendita nella sua traduzione inglese "(If Paradise Is) Half As Nice". E' a questo punto che Patty Pravo, ascoltato il pezzo e appreso che era inoltre opera di Battisti, volle inciderlo pure da noi. Con un arrangiamento di Piero Pintucci manifestamente debitore a quello allestito da Gomelsky per il complesso inglese, "Il paradiso" s'impone senza difficoltà, diventando anzi un evergreen più volte rifatto nel corso degli anni, anche in America. La stessa Patty Pravo, dal canto suo, la inciderà in tedesco, col titolo "Das Paradise auf dieser Welt".


986b4ade-3da6-4b3e-b050-0f59fce5ccde
« immagine » La pratica della cover, abbiamo già avuto modo di dirlo, era invalsa negli anni ‘60 in Italia: le versioni nostrane in qualche modo "cannibalizzavano" brani perlopiù anglosassoni, quanto ai diritti d'autore in genere venivano pagati a posteriori, a cifre risibili rispetto a quanto da ...
Post
12/04/2014 22:52:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Orchestral Manoeuvres In The Dark - Enola Gay ( 1980 )

05 aprile 2014 ore 23:36 segnala

Enola Gay è un singolo del 1980 degli Orchestral Manoeuvres in the Dark inclusa nell'album Organisation. Il testo è stato scritto da Andy McCluskey mentre la musica è stata scritta da Paul Humphreys. Il testo di stampo pacifista, recrimina lo sgancio della bomba atomica su Hiroshima dall'omonimo bombardiere americano. La canzone ha venduto cinque milioni di copie in tutto il mondo ed è stato il primo disco ad arrivare alla prima posizione degli Orchestral Manoeuvres in the Dark. Da sapere: Enola Gay è il bombardiere B-29 Superfortress che il 6 agosto 1945, poco prima del termine della seconda guerra mondiale, sganciò sulla città giapponese di Hiroshima la prima bomba atomica della storia ad essere stata utilizzata in guerra, soprannominata Little Boy. A causa del suo ruolo nei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki, il suo nome è stato sinonimo della controversia sui bombardamenti stessi. Enola Gay è il nome della madre del pilota, Paul Tibbets. Nel 1994, l'aereo ottenne una maggiore attenzione nazionale negli Stati Uniti quando una mostra dello Smithsonian Institution al National Air and Space Museum di Washington fu modificata a causa di una contestazione sui contenuti storici dell'esposizione. Dal 2003, Enola Gay è in mostra nello Steven F. Udvar-Hazy Center presso l'aeroporto internazionale di Dulles, in Virginia.
d86d83a3-b4bd-4e3a-8ce5-5541c220ba3c
« immagine » Enola Gay è un singolo del 1980 degli Orchestral Manoeuvres in the Dark inclusa nell'album Organisation. Il testo è stato scritto da Andy McCluskey mentre la musica è stata scritta da Paul Humphreys. Il testo di stampo pacifista, recrimina lo sgancio della bomba atomica su Hiroshima d...
Post
05/04/2014 23:36:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

LUCIO BATTISTI - Con il Nastro rosa (1980 )

31 marzo 2014 ore 12:46 segnala

Una giornata uggiosa/Con il nastro rosa è il 21º singolo di Lucio Battisti, pubblicato nel febbraio del 1980 per la casa discografica Numero Uno.Rispetto alla versione inclusa dall'omonimo LP (Una giornata uggiosa) entrambe le canzoni sono in versione breve, ossia accorciate appositamente per entrare nel 45 giri.Con il nastro rosa è la canzone pubblicata come lato b del singolo ed è l'ultima canzone dell'album Una giornata uggiosa, uscito nel 1980. Il brano superò ben presto come notorietà l'altra canzone, imponendosi come l'ultimo grande evergreen di Battisti, più volte ripreso da altri artisti in cover. È anche l'ultima canzone dello storico duo, che avrebbe ben presto rotto il suo più che decennale sodalizio, senza più ricomporsi. La frase nel ritornello "...lo scopriremo solo vivendo" è diventata quasi proverbiale per definire una situazione ancora in divenire. Il trascinante assolo finale di chitarra elettrica è di Phil Palmer. Il protagonista della canzone è un uomo che, dovendosi sposare («ora che quest'avventura / sta diventando una storia vera»), è preoccupato e pieno di dubbi: sulla propria donna, che teme di non conoscere abbastanza («una frase sciocca, un volgare doppiosenso / mi ha allarmato, non è come io la penso»; «chissà chi sei? chissà che sarai?»; «spero tanto tu sia sincera»), sul futuro della loro relazione («chissà che sarà di noi?»). Il protagonista decide comunque di gettarsi in questa nuova relazione («ma il sentimento era già un po' troppo denso / e son restato»), e tutti i dubbi si risolvono nell'accettazione dell'impossibilità di conoscere il futuro se non andando avanti nella vita («lo scopriremo solo vivendo»). La seconda strofa è semplicemente una metafora della situazione in cui si trova il protagonista, che si sente come chi, dopo aver acquistato un pacco in un grande magazzino, torna a casa e ha paura di scartarlo, per paura di scoprire di aver sbagliato a fare la spesa; la differenza, però, è che la posta in gioco non è un semplice acquisto, ma la donna della propria vita.

207cf542-4a60-4bdc-bf5e-7ceb25c5ba2b
« immagine » Una giornata uggiosa/Con il nastro rosa è il 21º singolo di Lucio Battisti, pubblicato nel febbraio del 1980 per la casa discografica Numero Uno.Rispetto alla versione inclusa dall'omonimo LP (Una giornata uggiosa) entrambe le canzoni sono in versione breve, ossia accorciate appositam...
Post
31/03/2014 12:46:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment

EMMA - Trattengo il fiato (2014)

09 marzo 2014 ore 22:17 segnala

Trattengo il fiato è il quarto singolo di Emma estratto dall'album Schiena dopo le hit Amami, Dimentico Tutto e L'amore non mi basta, entrato nelle stazioni radiofoniche il 24 gennaio 2014.Il brano è stato scritto e composto da Daniele Magro, prodotto da Brando e scandito dalla batteria di Luca Pellegrini.Partiamo dalla fine: “Persino il tuo sorriso, la sua scia, rifammelo e vai via…”. Dolcezza e nostalgia per Emma Marrone che, questa volta, come terra di conquista ha scelto il Teatro Sanzio di Urbino. E’ lì, infatti, che è stato ambientato il suo nuovo, attesissimo, videoclip “Trattengo il fiato”. Per l’occasione, la cantante salentina è stata accompagnata da un’orchestra d’archi diretta dal M° Davide Di Gregorio… Il video di Emma è stato diffuso questa mattina: il maestoso e ottocentesco teatro urbinate ha fatto da sfondo a una lavoro fatto con cura, con amore per l’estetica. La Marrone ci appare forte, sempre più sicura di sé, ma – sulla scena – non nasconde quella fragilità e quella debolezza, sempre più elementi paralleli di un sentimento universale…

277cf12b-123b-41e2-b21b-e4b347f1018a
« immagine » Trattengo il fiato è il quarto singolo di Emma estratto dall'album Schiena dopo le hit Amami, Dimentico Tutto e L'amore non mi basta, entrato nelle stazioni radiofoniche il 24 gennaio 2014.Il brano è stato scritto e composto da Daniele Magro, prodotto da Brando e scandito dalla batter...
Post
09/03/2014 22:17:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    2

BEE GEES - Heartbreaker (1982)

04 gennaio 2014 ore 13:21 segnala

"Heartbreaker" è un singolo del 1982 pubblicato da American pop e cantato da Dionne Warwick . La canzone è stata scritta da Bee Gees ' Barry , Maurice e Robin Gibb , con il sostegno vocale di Barry .
La canzone ha raggiunto la vetta delle classifiche di tutto il mondo e si pone come uno dei maggiori successi della carriera di Warwick.
Warwick ha ammesso nel Libro Billboard di Number One Adult Contemporary Hits di Wesley Hyatt, che lei non era convinta di "Heartbreaker" ma ha registrato perché si è fidata dei Bee Gees sicuri che sarebbe stato un successo. Si è rivelato essere di maggior successo hit da solista di Dionne degli anni 1980. I Bee Gees ha registrato una versione, con Barry Gibb alla voce solista, (video qui sotto)che è stato incluso nell'album, Greatest Hits: The Record , così come la loro Love Songs album.
Nel 2004, J-pop singer Junichi Inagaki ha rilasciato una lingua giapponese una cover di "Heartbreaker" sul suo album Revival II. Nel 2005, il tedesco del reggae - pop banda Blue Lagoon include una cover di "Heartbreaker" sull' album Clublagoon.


81ff5863-4754-4f77-9ec2-381849eec186
« immagine » "Heartbreaker" è un singolo del 1982 pubblicato da American pop e cantato da Dionne Warwick . La canzone è stata scritta da Bee Gees ' Barry , Maurice e Robin Gibb , con il sostegno vocale di Barry . La canzone ha raggiunto la vetta delle classifiche di tutto il mondo e si pone come u...
Post
04/01/2014 13:21:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    3