...e non ho tempo

08 agosto 2020 ore 22:51 segnala
Ho bisogno di tempo...
quel tempo che non ho...
quel tempo che mi sfugge...
quel tempo che ho sempre cercato...
quel tempo che non si ferma...
quel tempo consumato...
quel tempo sprecato...
e solo adesso mi rendo conto...


4a40db6d-8e32-4cf4-9447-71b589f692b0
Ho bisogno di tempo... quel tempo che non ho... quel tempo che mi sfugge... quel tempo che ho sempre cercato... quel tempo che non si ferma... quel tempo consumato... quel tempo sprecato... e solo adesso mi rendo conto... « video »
Post
08/08/2020 22:51:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Un'attore

08 agosto 2020 ore 22:47 segnala
...la linea sottile che nascondi ma che traspare da quel sorriso forzato...
gli occhi che vagano nel nulla...sfuggenti
Essere un grande attore non basta a nascondere ciò che hai dentro al cuore...
inpercettibile...ma il disagio è presente
non serve pensare...
o credere di poter dimenticare...
allontanare...
o sfuggire.
...e poi pensandoci bene
attore...ma perchè?...


finchè c'è vita...

08 agosto 2020 ore 00:28 segnala


“Finché il sole sarà in cielo
e il deserto sarà di sabbia
finché le onde si agiteranno nei mari
e lambiranno le terre
finché ci sarà vento
e stelle e l’arcobaleno
fino a quando le montagne
si sgretoleranno per formare le pianure

Oh sì, continueremo a provarci
a camminare su quel filo sottile
Oh, continueremo a provarci, sì
mentre passa il nostro tempo.

Finché vivremo secondo la razza il colore o il credo
finché governeremo con follia cieca e pura avidità
con le nostre vite dominate dalla tradizione
dalla superstizione, dalla falsa religione
per l’eternità, e oltre ancora

Oh sì, continueremo a provarci
a camminare su quel filo sottile
oh, continueremo a provarci, sì
fino alla fine dei tempi
fino alla fine dei tempi

Per il dolore che sottende la nostra grandezza
non prendetevela per queste mie insinuazioni

Si può essere tutto ciò che si vuol essere
basta trasformarsi in tutto ciò
che si pensa di poter essere
siate liberi nei movimenti, siate liberi, siate liberi
arrendetevi al vostro vero io
siate liberi, siate liberi per voi stessi

Se esiste un Dio o qualsiasi tipo di giustizia
sotto questo cielo
se esiste uno scopo, se esiste una ragione
per vivere o morire
se esiste una risposta alle domande
che siamo obbligati a porci
mostratevi, distruggete le nostre paure
toglietevi la maschera

Oh sì, continueremo a provarci
a camminare su quel filo sottile
sì, continueremo a sorridere
e quel che sarà sarà
continueremo a provarci
continueremo a provarci

Fino alla fine dei tempi
fino alla fine dei tempi
fino alla fine dei tempi…”.

La rabbia...

07 agosto 2020 ore 14:03 segnala
Quante volte volevi dire basta...
Quante volte con il sangue agli occhi...
Quante volte con la voce che non esce.


9aa54d66-5f46-404b-aa08-3a22f47dab06
Quante volte volevi dire basta... Quante volte con il sangue agli occhi... Quante volte con la voce che non esce. « video »
Post
07/08/2020 14:03:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Un'altra verità

04 agosto 2020 ore 13:30 segnala
Ricordando i giorni di tristezza, i ricordi mi inseguono.
Ricordando i giorni di gioia, io inseguo i miei ricordi.
(Anonimo)

Tutto ciò che è stato ritorna prepotentemente...
Anche questa è vita e và vissuta con coraggio...
e con la gioia nel cuore.


...non sei mai stato grande

03 agosto 2020 ore 14:19 segnala
..non sei mai stato grande...ma quello che dici arriva dritto al cuore...
le tue canzoni sono come l'inno alla vita...alla lotta...alla solidarietà...
all'amore...all'ottimismo e contro l'ingiustizia...
non sei mai stato grande ...ma sei unico


Un nuovo giorno o un giorno nuovo

02 agosto 2020 ore 18:04 segnala


Un Nuovo Giorno O Un Giorno Nuovo


Bentornato a questo sole

nelle camere di tutto il mondo

quando allaga letti e cuori

che si girano per un secondo...

Uno specchio che si invecchia

mentre raschiano i sogni e il mento

per ricominciar le strade

e li coglie di fianco il vento...



E spalle strette vanno

nelle vie echi di luce come di candela

camicie silenziose nel mattino

che si spacca in due come una mela...

Ombre di donne pigre

s'aggiustano le calze e baciano rossetti

si affrettano alla vita inseguite

da un mare di capelli e di tetti...



E tutti amore

a dare indietro ieri

per un altro cuore

e un mucchio di pensieri...

E tutti in fila

verso il vento del duemila

e noi

al centro di un frammento della vita...

della vita...

al centro della vita...



Sotto questo cielo muto

una scena ferma che riprende

e si affaccia alle finestre

mentre tirano sospiri e tende...

E la gente si alza insieme

come quando c'è un gol allo stadio

e si accendono rumori

e notizie fresche della radio...



Quando gli uomini

correndo stringono le giacche ed i polmoni

ognuno e la sua storia in macchine

di latta che si inseguono a milioni...

E le ragazze dei tram

che scrivono messaggi dentro le bottiglie

e in fondo ad un diario e sognano

appese ai desideri e alle maniglie...



E tutti quanti

a risalir dal fondo

e andare avanti

come se iniziasse il mondo...

E tutti accanto

e ognuno un po' da solo

a dire quando

si potrà partire in volo...



E i ragazzi

in giacche colorate ai gusti misti

ribelli e un po' svogliati vanno in classe

come si entra dai dentisti...

Gli innamorati pazzi

che vivono il più bello degli amori

gli occhi traboccanti cantano

più forte dei motori...



E tutti adesso

incontro a un sogno

che non è lo stesso

ma ne abbiamo già bisogno...

E tutti

ci guardiamo intorno

e ci chiediamo se

se questo è un nuovo giorno

o un giorno nuovo...

un giorno nuovo...

nuovo... un giorno nuovo
a6045ff1-f058-4381-bbf2-61646920c46e
« video » Un Nuovo Giorno O Un Giorno Nuovo Bentornato a questo sole nelle camere di tutto il mondo quando allaga letti e cuori che si girano per un secondo... Uno specchio che si invecchia mentre raschiano i sogni e il mento per ricominciar le strade e li coglie di fianco il vento... ...
Post
02/08/2020 18:04:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Ciao Nello...

02 agosto 2020 ore 15:03 segnala
Lo sò che sei qui...
continuo a parlarti...
solo adesso mi accorgo quanto sei importante per la mia vita...
ciao...
come stai?...
poche volte ti ho chiesto come stai...
tutti gli anni passati ad ignorarci...
non ti sopporto più...
e tu a dirmi "io sono qui"
Credi di saper suonare la chitarra...
ma sei una frana
Il tuo essere diretto con le donne...
fin troppo diretto...
sei una frana.
Quella volta che il cane è stato male di notte e l'hai portato all'ospedale...
ma gli hai salvato la vita
Mi fai incazzare quando ti parlo...
e tu continui a pensare a ciò che hai detto...
a ciò che vuoi dire...
senza ascoltare le mie parole...
Ogni volta devo alzare la voce per farmi ascoltare...
solo così ti fermi...
"pronto!...prontoooo!!!"....
"è caduta la linea!"....
questo è quello che ti dico quando parti per la tangente e...
in ragionamenti che stanno bene solo a te.
Quanto tempo perso in banali discussioni...
e io ha dirti...
"ma non hai niente da fare?"
"la vuoi finire di dire stronzate?"...
allora tu la smetti solo per cinque minuti...
ma poi ritorni a essere quello di sempre...
Il solito rompiballe...
cocciuto come un mulo...
ma dannatamente diretto come un treno..
La musica ci ha fatto rincontrare...
e continuo a non sopportarti...
ore e ore a discutere...
forse hai ragione tu...
ma non ti dò ragione...
Passa il tempo e le strade si dividono...
è sempre la musica a legarci...
ormai io sposato...
e tu già divorziato
con un figlio da crescere...
un amore di figlio.
Tutte le domeniche pomeriggio buttato sul nostro divano...
mi fai incazzare...
ma non voglio ammettere che riesci a tenere unito il mio matrimonio...
grazie a te dialogo e scherzo con i miei figli...
Le pause che ci offri ci fanno pensare...
ragionare...
Sei impossibile...
sfacciato...
ingenuo...
disponibile...
ficcanaso...
chiacchierone...
pettegolo...
ma sempre pronto a perdere il tuo tempo per me.
Ora ti vedo...
ti guardo...
mentre leggi il giornale seduto sul mio divano...
alzi lo sguardo e mi chiedi "che c'è?...hai detto qualcosa?"...
e torni a leggere il giornale...
Ora ti vedo...
ti guardo...
vestito con quei pantaloncini che sembrano parte di un pigiama...
quella cannottiera senza maniche...
e le scarpe classiche che si usano il mattino per andare in chiesa....
Sei unico...
inimitabile...
inconfondibile...
Talvolta ingrassi...
talvolta con quel viso un pò scavato per una dieta forzata...
e le battute...
gli scherzi...
lei che ti dice...
"fai attenzione che se l'ha intende con tua sorella"...
e insiste a ripetere questa cosa...
finchè un giorno mi prendi da parte...
e con quel tuo accento napoletano mi dici...
"Scusa...ma ti scopi mia sorella?"...
l'hai detto con quella semplicità...
con quella naturalezza che non potevo continuare a scherzare con te.
Sei stato lontano una settimana e ti ho cercato...
non succede mai...
Non stai bene?...
passerà!...
in ospedale quel vizio di alzare la voce...
non ti sopporto!...
ma poi mi manchi...
e torno a cercarti.
Non puoi farcela...
ma il tuo sguardo è sempre lo stesso...
ormai la tua voce non c'è più...
e vorrei sentirti gridare...
i tuoi occhi mi dicono cose che prima non capivo...
lei ti tiene la mano, mentre io ti guardo senza incrociare il tuo sguardo...
non voglio incrociare il tuo sguardo...
ciao a domani...
poi la telefonata...
"Nello...finalmente sta riposando!"...
ciao a domani...
ti aspetto!
ciao a domani...



7f682b32-3327-41d6-aa3b-adf05b10ae0c
Lo sò che sei qui... continuo a parlarti... solo adesso mi accorgo quanto sei importante per la mia vita... ciao... come stai?... poche volte ti ho chiesto come stai... tutti gli anni passati ad ignorarci... non ti sopporto più... e tu a dirmi "io sono qui" Credi di saper suonare la chitarra... ma...
Post
02/08/2020 15:03:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Il rispetto per la natura

02 agosto 2020 ore 14:39 segnala
Lotte e guerre tra essere umani...bisogna impegnarsi,perchè esiste una contrapposizione.
Ma quanto è facile devastare tutto ciò che ci circonda...
Abbattiamo un albero e qualche volta intere foreste...
Uccidiamo animali di ogni genere...solo per il gusto di farlo.
Noi siamo la razza eletta!..
Noi abbiamo il dono dell'intelligenza.
Siamo i padroni di questo mondo.
Usiamo i computers...andiamo sulla luna.
In realtà siamo diventati schiavi di questa vita
Dove ci stà portando tutto questo?...
La colpa è delle grandi potenze...
Molto facile...
Il sottotitolo di questa stanza è "cancella egoismo"...
Ma chi veramente lotterebbe per un mondo migliore...
Devo dire che mi vergogno di essere quello che sono.
Ho mille ragioni per dire che non posso lottare...
...ma non una è realmente una ragione...
Siamo vittime e colpevoli...
Siamo tutto ma in fondo se ci pensiamo bene non siamo niente.
La natura delle cose...della vita stessa è tutt'altra cosa...
Non siamo più parte di questo mondo...ma ci aggrappiamo a questo mondo


59a8433b-d310-4add-9823-c998becbecb2
Lotte e guerre tra essere umani...bisogna impegnarsi,perchè esiste una contrapposizione. Ma quanto è facile devastare tutto ciò che ci circonda... Abbattiamo un albero e qualche volta intere foreste... Uccidiamo animali di ogni genere...solo per il gusto di farlo. Noi siamo la razza eletta!.. Noi...
Post
02/08/2020 14:39:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment