Ciao Solesoledad...

02 agosto 2020 ore 13:53 segnala
Non ti ho dimenticata anche se ti conoscevo appena
ma eri come la luce a notte fonda...
apparivi dal nulla e vivacizzavi questo pezzo di vita.
Un ricordo flebile ma ancora visibile...
Ricordo ancora le tue parole scritte molto tempo fà...forse prese chissà dove...
ma comunque parole fatte tue: “Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra,
tavolta vediamo la vita nell’aria e la chiamiamo polvere.”
Cosa c'è di così interessante in questa frase?...forse niente o forse tutto...
Stà a voi dare un significato a cosa avrà voluto dire.
Una sconosciuta che ha condiviso con me un pezzetto di strada...
e te ne sei andata in punta di piedi senza clamori.
Nella tua stanza si legge:
"La musica è un fluido in divenire, un linguaggio evanescente;
ascoltandola entriamo in un’altra vita e in un altro tempo.

Naviga.toresolitario scrive:"il cielo ha una nuova stella che brilla tra le altre...

E'così...

ciao Solesoledad


3ced6b43-e25e-4fab-a10e-8a4ac369024f
Ciao Solesoledad “Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra... Non ti ho dimenticata anche se ti conoscevo appena ma eri come la luce a notte fonda... apparivi dal nulla e vivacizzavi questo pezzo di vita. Un ricordo flebile ma ancora visibile... Ricordo ancora le tue parole scritte molto...
Post
02/08/2020 13:53:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.