Le relazioni interpersonali

28 agosto 2018 ore 10:45 segnala
Le relazioni interpersonali o anche dette sociali,sono quelle che avvengono tra persone,sia amicizia,amore,condivisione di hobbies.
In questi casi e' ovvio che ci si conosca,si parli faccia a faccia,il reale.
Virtualmente,puoi farti un'idea di una persona,sia positivamente che negativamente,qui si scrive,non si parla.
Personalmente,nel virtuale se considero una persona propositiva la metto tra i preferiti, rigorosamente bloggers,chi scrive in bacheca le solite tiritere non m'interessa.
Apprezzo se anche altri mi mettono tra i preferiti,per questo motivo,ma non mi tange se non lo fanno,ognuno ragiona con la propria testa,com'e' giusto che sia.
Ritornando al succo del post,le relazioni interpersonali stanno diminuendo a dismisura,la causa? smartphone,aggeggi vari,che vedo usare in una percentuale del 90%,su bus,per strada,ovunque.
In sintesi ora l'oppio dei popoli e' l'ultimo modello di smartphone,con cui si fa di tutto,con conseguenze che poi lasciano l'amaro in bocca.
Sono contento di aver vissuto in un'epoca in cui la cabina telefonica bastava ed avanzava pure e ci si parlava faccia a faccia e i selfie erano gli alieni del futuro.
23d90bc5-224c-4cd2-904a-a8c9d2db73b9
Le relazioni interpersonali o anche dette sociali,sono quelle che avvengono tra persone,sia amicizia,amore,condivisione di hobbies. In questi casi e' ovvio che ci si conosca,si parli faccia a faccia,il reale. Virtualmente,puoi farti un'idea di una persona,sia positivamente che negativamente,qui si...
Post
28/08/2018 10:45:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    22

Commenti

  1. s.hela 28 agosto 2018 ore 11:00
    Ciao Enrico , prendo spunto dalla tua chiusa finale , dove scrivi che sei contento d'aver vissuto all'epoca della cabina telefonica .
    Anch'io , quanti ricordi , ricordi di vacanze dove si aspettava la sera per
    chiamare casa , ed c'era sempre la coda (sorrido) , quel gettone per sempre restera' nei ricordi .

    Complimenti per il post .

    Un caro saluto per una buona giornata.

    GIulia :rosa :ok
  2. klimo05 28 agosto 2018 ore 11:06
    Ciao Giulia,sono ricordi indelebili,che i ragazzi non possono capire.
    Ti ringrazio,sei sempre gentile con me e fai ottimi post.
    Contraccambio.
    Henry :cuore :ok
  3. avanzidizucca 28 agosto 2018 ore 12:17
    Quando esco ma anche in casa il cellulare non è sempre con me, se aspetto una telefonata urgente che sia del medico si, ma non sono una fan sfegatata degli smartphone.
    Vedo orde di regazzini (mentre sono alla fermata del bus ad esempio) camminare attaccati con il muso al cellulare.

    Vabbè sono i tempi che son cambiati :/
  4. klimo05 28 agosto 2018 ore 13:28
    Il tuo e' un uso normale,non da paranoia,come per alcuni:)
  5. dodicicmdidonna 28 agosto 2018 ore 13:28
    Oggi delle relazioni interpersonale del passato c'e' rimasto poco, il nostro egoismo ci porta a vivere sempre di piu isolati nonostante dilaghi la "paranoia" della condivisione a distanza.
    Anche qui su Chatta " piattaforma di comunicazione che si pone come unico obiettivo quello di far conoscere e socializzare le persone, in un contesto libero e informale" leggi molto spesso discorsi del tipo "no pvt" " no cam" "da dove dgt? Milano e tu Roma. ah scusa troppo distanti.Ciao" La domanda nasce spontanea: ma perche' vi iscrite allora ad una cummunity?
    E' come essere da soli in mezzo alla gente!
  6. avanzidizucca 28 agosto 2018 ore 13:29
    No il mio è da essele umano normale :)
  7. klimo05 28 agosto 2018 ore 17:59
    dodicimdidonna,l'egoismo,nelle relazioni interpersonali negative,come le definisco io,c'e' a prescindere da internet.Per quanto riguarda questo social come altri,dipende ovviamente da cosa si cerca.Diciamo che uno erchi solo condivisione non a scopo amoroso,secondo me,si viene emarginati,con le scuse che hai enumerato tu,cosa rimane?Sai che mi fa pensare:essere soli in mezzo alla gente?E? vero!
  8. klimo05 28 agosto 2018 ore 18:00
    avanzidizucca,essele umano normale???????
  9. avanzidizucca 28 agosto 2018 ore 18:29
    Era una risposta scema scusa.
  10. Evelin64 28 agosto 2018 ore 20:05
    Una realtà che ci è piombata addosso mentre eravamo concentrati ad inventarci il futuro... intendo la nostra generazione eh.... e comunque bisogna accettare l'evoluzione, altrimenti si resta in piedi li' dove vi sono solo posti a sedere. :ok

    P.S. riguardo ai "preferiti" personalmente non ne ho piu'....tanto seguo chi decido di seguire e scarto chi decido di non seguire...amen :ok
  11. klimo05 28 agosto 2018 ore 20:13
    Accetto un'evoluzione normale,non di certo amplessi metaforici con lo smartphone.
    Per quanto riguarda i preferiti,ne ho parecchi anch'io e sono coloro che non solo gradiscono i miei blog,ma mi voglio anche "bene".
  12. LUNA.2404 28 agosto 2018 ore 21:04
    Ohhhhhhh ...
    ... in un attimo sei riuscito a farmi tornare in mente la mia adolescenza, che belle le cabine telefoniche, ancora ricordo gli attimi di attesa, con una manciata di gettoni in mano, per fare una piccola telefonata ...
    Bel post, parole che condivido, in questo mondo è sempre più difficile socializzare e, lo è in modo particolare qui su chatta, a pochi, pochissimi, interessa l'amicizia, tutti che cercano un qualcosa in più ... sempre e solo quel qualcosa in più ... !
    Buona serata :-)
    Luna
  13. klimo05 28 agosto 2018 ore 22:00
    avanzidizucca,non avevoo capito,questo non significa che la tua risposta sia scema
  14. klimo05 28 agosto 2018 ore 22:05
    LUNA,se sono riuscito con questo post,a far ricordare momenti felici,ne sono contento,sei la seconda blogger che mi parla della non socializzazione di chatta,leggo poco la bacheca,troppe liti,troppi scritti eccessivi,in molti non si rendono conto che l'amicizia e' un sentimento importante e quel qualcosa in piu' si cerca nel reale e non per fare ginnastica.
    Grazie a te,buona serata:)
  15. avanzidizucca 29 agosto 2018 ore 13:52
    Klimo :), grazie come sempre.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.