E rimproveri sian......

30 luglio 2015 ore 01:47 segnala
Quante anime disperse che non hanno la consapevolezza di esserlo....
Quanti rimproveri dovrò ancora sentirmi addosso prima che giunga il mio domani???
Colpe che ti inondano come fossero fiumi in piena.....
Ma tu che parli di accuse e mancanze che hai fatto per evitarle o colmarle??
Ed è più semplice vomitare il proprio malcontento per liberarsi lo stomaco....
ma la mente rimane colma e ferita....
Bisogna sempre rivedere e leggersi dentro prima di aggrapparsi al nulla pur di salvare la pelle.....
Se solo l'orgoglio facesse più chiarezza invece che far attorcigliare le budella
si eviterebbero queste esternazioni fuori luogo.....
Ed è il malessere di chi si crede superiore e non bisognoso del prossimo....
Solo con la limpidità puoi raggiungere la parte migliore di me.....
altrimenti peccato.....hai perso l'occasione di conoscere la purezza della mente e cuore che in fondo ci contraddistingue.....
-Rita-
341c4b7a-7477-4623-b087-fd8e90b7e91a
Quante anime disperse che non hanno la consapevolezza di esserlo.... Quanti rimproveri dovrò ancora sentirmi addosso prima che giunga il mio domani??? Colpe che ti inondano come fossero fiumi in piena..... Ma tu che parli di accuse e mancanze che hai fatto per evitarle o colmarle?? Ed è più...
Post
30/07/2015 01:47:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. Baldomail 06 agosto 2015 ore 15:30
    Alle volte la rabbia e l'istino ci porta a compiere azioni e a dire parole....
    spesso spropositate....come dice una canzone a volte ci vuole "calma e sangue freddo"...e ragionarci su....
  2. kukita66 07 agosto 2015 ore 00:17
    Certo.....io ragiono e ci penso sempre su.....ma altri no e danno aria alla bocca tanto per darsi un contegno fine a se stesso!!!! ;-)
  3. 88thecrow 20 agosto 2015 ore 23:44
    BISOGNAamare l'amore amando...perchè è la sola formula vincente... purtroppo la nostra misera e deviata condizione umana.... spesse volte trasforma o deforma ogni singolo pensiero, ogni azione, ogni gesta che inizialmente sì è convinti di intraprendere con l'altro/a....quindi inevitabilmente uno dei due si ritrova di fronte all'altro/a...."vittima o carnefice" secondo quel parziale o totale potere che durante quel rapporto esercita sull'altro/a...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.